Topone PDP Libri
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Rotta a levante. Da Roma a Istanbul
18,05 € 19,00 €
LIBRO
Venditore: IBS
+180 punti Effe
-5% 19,00 € 18,05 €
disp. in 5 gg lavorativi disp. in 5 gg lavorativi
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
18,05 € Spedizione gratuita
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
18,05 € + 5,95 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Novissima Snc
19,00 € + 5,00 € Spedizione
disponibile in 2 gg lavorativi disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
19,00 € + 5,49 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
19,00 € + 5,90 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
18,05 € Spedizione gratuita
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
18,05 € + 5,95 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Novissima Snc
19,00 € + 5,00 € Spedizione
disponibile in 2 gg lavorativi disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
19,00 € + 5,49 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
19,00 € + 5,90 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Rotta a levante. Da Roma a Istanbul - Luciano Piazza - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Rotta a levante. Da Roma a Istanbul Luciano Piazza
€ 19,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Un viaggio inizia con un desiderio, quello di confrontarsi con una realtà nuova, di guardarsi dentro e realizzare un sogno a lungo ponderato: navigare lungo il Bosforo, tra le due sponde della meravigliosa città turca che vi si affaccia. Istanbul non è solo un luogo magico, è un quid intangibile che smuove l'anima toccandone le corde più segrete, una città, per metà europea e per metà asiatica, che è tutto e il suo contrario. Inizia così il viaggio a bordo di Piazza Grande: Roma-Istanbul-Marsala, quattro mesi in mare, 3350 miglia, di cui 1500 in solitaria. Con una sensibilità spiccata per la storia, la cultura e le tradizioni del Mediterraneo orientale e dell'Egeo, l'autore racconta le tappe salienti della sua lunga rotta alternando agli aspetti tecnici della navigazione le infinite sensazioni che un viaggio così intenso e importante sa regalare. La narrazione vibra dell'emozione del passaggio di Capo Sunio, dello stretto dei Dardanelli e del canale di Corinto e riporta in vita le atmosfere delle isole greche presso cui Piazza Grande getta l'ancora, là, dove persino i sassi, apparentemente inerti, sono vita. Emozioni di un uomo con tante passioni, ma una irresistibile: la vela.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2016
1 giugno 2016
192 p., ill. , Brossura
9788898023677

Valutazioni e recensioni

4,75/5
Recensioni: 5/5
(4)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(3)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
patrizia Albertini
Recensioni: 5/5

Rotta a Levante e Rotta a Ponente, due narrazioni, quelle scritte da Luciano Piazza, che, per chi ama la vela, ma soprattutto la navigazione a vela e il mare, non possono non lasciare il segno, non possono risultare indifferenti. Due viaggi, lunghi, ciascuno, diversi mesi, percorsi a tratti in solitaria, alla ricerca del sé più profondo, alla scoperta di culture, abitudini, mondi che, nonostante il passaggio della modernità o, come si dice oggi, della globalizzazione, trasudano ancora importanti segni di storia, di arte, di classicità, di bellezze naturali, ma anche di fatica, quella dei pescatori greci, di accoglienza, quella dei siciliani, di amore per la propria terra, quello di tutte le persone di cui, lungo l’emozionante percorso, l’autore/navigatore regala al lettore ora un’attenta descrizione, ora un tratto della personalità, ora la genuinità di un’esistenza per tanti aspetti tramontata o, comunque, dimenticata, come, p. es., il mondo che si muoveva intorno a la “baracchetta” di capo Peloro. Immergersi in questa lettura è stato un po’ come viaggiare fisicamente sia con l’autore che con la sua imbarcazione, Piazza Grande, un Bavaria 35, di cui ho imparato, a dispetto delle mie precedenti, errate, convinzioni, ad apprezzare qualità e prestazioni. Aver completato la lettura dopo due settimane di navigazione in Sardegna proprio con Piazza Grande e il suo comandante, durante la quale ho potuto “respirare” lo spirito dell’andare per mare rispettando i ritmi dettati dal vento e dalle sue conseguenze, è stato un ulteriore, inaspettato, regalo. È stata un’esperienza non solo marinara, ma anche di crescita interiore davvero significativa, di quelle che non capitano spesso e che, quando capitano, ti trasformano: senti, percepisci che il senso di libertà, di intimità, di completo benessere psico-fisico, che questo modo di andare per mare ti garantisce, diviene parte di te e pervade inevitabilmente i tuoi progetti futuri. Grazie Luciano

Leggi di più Leggi di meno
Mario Padula
Recensioni: 5/5

Rotta a Levante è un libro che mantiene molto di più di ciò che promette, coinvolgendo presto il lettore all’interno, piuttosto che all’esterno, dell’avventura che vi è narrata. Pagina dopo pagina si prende il passo di Piazza Grande, questo il nome della barca con cui l'autore parte da Roma e mette la prua verso Istanbul, percorrendo molti tratti in solitario lungo oltre 3000 miglia tra Tirreno, Ionio, Egeo e Mar di Marmara, in un ambiente geografico che tanto ci è familiare quanto è sconosciuto finché non lo si vede da una prospettiva non abituale e scontata. E’ la storia di un’impresa o un sogno o una follia; oppure tutte e tre le cose insieme, che scorrono come l'acqua sotto la chiglia intanto che le pagine seguono una all'altra, come le onde invitanti di questa esperienza "levantina". Miglio dopo miglio, con la magnifica lentezza che soltanto la vela può donare, questo libro va ben oltre il racconto di un semplice viaggio in barca, con le sue rotte, gli approdi, i porti, le note di tecnica velica, gli inconvenienti e le piccole avarie. Con leggerezza e ironia, si racconta la storia dei luoghi e delle genti che si incontrano, dell'arte, degli usi, del cibo, della solidarietà che lega chi va per mare e chi vive del mare. E’ un viaggio nella cultura del Mediterraneo, prima ancora delle sue isole e coste, percorso senza eroismi da Luciano Piazza, con una comune barca di serie senza alcuna attrezzatura particolare. "Una volta che hai viaggiato, il viaggio non finisce mai", questa è la citazione di Pat Conroy che l'autore riporta all'inizio dell'ultimo capitolo, quando la sua avventura sta per concludersi col rientro in Italia; e questo è ciò che rimane nell'animo del lettore, che si ritrova a riflettere su quanto sia semplice -- oltreché necessario -- vivere il futuro.

Leggi di più Leggi di meno
Davide
Recensioni: 5/5

"Rotta a Levante" da Roma a Istanbul è un pò portolano narrato, un pò fonte di soluzione a piccoli grandi problemi quotidiani del velista e, soprattutto, molto manuale di libertà. E' un libro per chi ha il coraggio di inseguire i propri sogni, lasciando tutto per una vita nuova, libera, ricca di scoperte, di conoscenze nuove e lontano dai ritmi frenetici del mondo modero. Luciano Piazza racconta come pochi, con completezza d'informazioni e scorrevolezza uniche, la sua esperienza a bordo di "Piazza Grande" da Fiumara a Istanbul: un'esperienza che dimostra come i sogni possano diventare realtà, come realizzarli sia possibile e come non esistano sogni impossibili per il navigante che sà dove vuole andare. Mi sento di consigliare questo libro perché esprime tutto quello che può provare l'autore, come una persona qualunque, che sente di cambiare vita e lo fa in un modo grazie al quale il libro si legge tutto d'un fiato e, alla fine, ci si domanda se ci sarà un seguito a queste storie di marineria, di umanità, di conoscenza che l'autore ha messo nella scia della sua barca, miglio dopo miglio nei posti più magici del Mediterraneo. Il mare più bello del Mondo, per la rotta più evocativa di tutte: da Roma a Istanbul, nella scia della storia.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,75/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(3)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore