Recensioni Rotta a levante. Da Roma a Istanbul

Recensioni: 5/5
Un viaggio inizia con un desiderio, quello di confrontarsi con una realtà nuova, di guardarsi dentro e realizzare un sogno a lungo ponderato: navigare lungo il Bosforo, tra le due sponde della meravigliosa città turca che vi si affaccia. Istanbul non è solo un luogo magico, è un quid intangibile che smuove l'anima toccandone le corde più segrete, una città, per metà europea e per metà asiatica, che è tutto e il suo contrario. Inizia così il viaggio a bordo di Piazza Grande: Roma-Istanbul-Marsala, quattro mesi in mare, 3350 miglia, di cui 1500 in solitaria. Con una sensibilità spiccata per la storia, la cultura e le tradizioni del Mediterraneo orientale e dell'Egeo, l'autore racconta le tappe salienti della sua lunga rotta alternando agli aspetti tecnici della navigazione le infinite sensazioni che un viaggio così intenso e importante sa regalare. La narrazione vibra dell'emozione del passaggio di Capo Sunio, dello stretto dei Dardanelli e del canale di Corinto e riporta in vita le atmosfere delle isole greche presso cui Piazza Grande getta l'ancora, là, dove persino i sassi, apparentemente inerti, sono vita. Emozioni di un uomo con tante passioni, ma una irresistibile: la vela.
Leggi di più Leggi di meno
4,75/5
Recensioni: 5/5
(4)
5
(3)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore