Offerta imperdibile
Salvato in 35 liste dei desideri
attualmente non disponibile attualmente non disponibile
Info
Rovesciare il '68. Pensieri contromano su quarant'anni di conformismo di massa
16,15 € 17,00 €
LIBRO
Venditore: IBS
+160 punti Effe
-5% 17,00 € 16,15 €
ora non disp. ora non disp.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
16,15 € Spedizione gratuita
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
16,15 € Spedizione gratuita
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Rovesciare il '68. Pensieri contromano su quarant'anni di conformismo di massa - Marcello Veneziani - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Rovesciare il '68. Pensieri contromano su quarant'anni di conformismo di massa Marcello Veneziani
€ 17,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione


Il '68 ha fatto i figli e perfino i nipoti. È andato al potere ed è diventato conformismo di massa, anzi, sostiene Marcello Veneziani, canone di vita. Ha creato luoghi comuni e nuovi pregiudizi, codici ideologici, da rispettare implacabilmente per essere ammessi al proprio tempo, come il politically correct. Ma nel 2008, quarant'anni dopo, i sessantottini cominciano a farsi sessantottenni, ed è forse giunto il momento di fare i conti con la loro opera e la loro eredità. Questo viaggio nella "piccola preistoria" degli attuali pregiudizi è compiuto con spirito omeopatico: un veloce insieme di schizzi e frammenti, di flash e immagini, foto di gruppo e istantanee di pensiero. Uno zapping lampeggiante animato da un triplice progetto: descrivere in breve cosa fu il '68, narrare cosa resta e quali sono le sue rovine oggi ingombranti e, infine, capovolgere il '68 attraverso l'uso creativo e trasgressivo della tradizione.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2008
22 gennaio 2008
175 p., Rilegato
9788804574125

Valutazioni e recensioni

4,14/5
Recensioni: 4/5
(7)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(3)
4
(3)
3
(0)
2
(1)
1
(0)
Leonardo
Recensioni: 5/5

Un libro grandioso oltre che attuale .Ne emerge la figura di un intellettuale vero,puro,immenso come Marcello Veneziani capace di un'analisi critica profondissima e reale al tempo stesso.

Leggi di più Leggi di meno
Luca
Recensioni: 4/5

Veneziani analizza, con la propria inconfondibile scrittura ricca di metafore e giochi di parole, ciò che è stato il '68. Ma soprattutto, le conseguenze che ha avuto sulla cultura italiana, la scuola, la famiglia. Una rivoluzione borghese che ha degradato la stessa classe borghese, svuotandola di valori, tradizioni, cultura. Le generazioni successive sono state fortemente influenzate in negativo da quel fermento, che si professava essere in favore di tanti ma alla fine ha giovato a pochi. Letto con quasi dieci anni di distanza rispetto all'uscita, ha perso un pò di interesse. Dato che nel 2008 gli studenti protestavano veementemente in difesa della scuola e non per cambiarla. Ma soprattutto, ricorrevano i quarant'anni da quella fase. Il testo è comunque piacevole e scorrevole, a tratti anche divertente. Insomma, leggero, malgrado la tematica seria che tratta. Veneziani è molto abile in questo. Non mancano anche digressioni su ricordi personali dell'autore, anch'essi interessanti e coinvolgenti. Su qualche punto non sono stato d'accordo, ma questo è anche normale.

Leggi di più Leggi di meno
alex
Recensioni: 2/5

Originale, controcorrente e coraggioso ma sbrodolone (certe cose personali avrebbero potuto tranquillamente rimanere tali) ed esageratamente affettato e machiavellico nello stile, ho faticato ad arrivare in fondo, l'ho abbandonato e ripreso più volte.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,14/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(3)
4
(3)
3
(0)
2
(1)
1
(0)

Conosci l'autore

Marcello Veneziani

1955

Marcello Veneziani è uno scrittore italiano che ha dedicato all’Italia molte sue opere, articoli, mostre e convegni. Ha fondato e diretto riviste e scritto su varie testate, da «il Giornale» a «Libero», dal «Corriere della Sera» a «la Repubblica» e «il Messaggero». Al «Giornale» fu chiamato da Indro Montanelli e poi da Vittorio Feltri. Tra i suoi ultimi saggi: Anima e corpo (Mondadori, 2014), Ritorno al Sud (Mondadori, 2014), Un'ora d'aria. Sessanta racconti minuti (Avagliano, 2015), Lettera agli italiani. Per quelli che vogliono farla finita con questo paese (Marsilio, 2015), Alla luce del mito (Marsilio, 2017), Imperdonabili. Cento ritratti di maestri sconvenienti (Marsilio...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore