Rumon. All'inizio fu l'acqua - Adolfo Brunacci,Luci Zuvela - copertina

Rumon. All'inizio fu l'acqua

Adolfo Brunacci,Luci Zuvela

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Albavision
Collana: Unoxuno
Anno edizione: 2012
Pagine: 96 p., ill.
  • EAN: 9788890709302

€ 93,10

Venduto e spedito da Libreria La Leoniana

spedizione gratuita

Quantità:
LIBRO
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

All'inizio fu l'acqua a generare Roma, città del fiume, "rumon": parola proferita dalla gente che vi confluiva dai luoghi più lontani e diversi per farne dimora. Da allora, un'infinità di tempo oltre il dominio degli uomini ha solcato la sua anima, e l'acqua non ha mai smesso di lambirla. L'opera riscopre i lasciti palpabili delle genti, riflessi nelle concupiscenze carnali dell'impronta liquida che delimita, capovolge e reinventa il profilo di un mondo familiare, eppure mai visto così prima d'ora. Un manuale che mostra la città eterna e il suo tessuto urbano attraverso lo specchio dell'acqua, con uno sguardo insolito per risalire alla corrente carsica delle sue origini. Il racconto visivo dialoga con le poesie di Lui Zuvela, scrittrice e artista croata, approdata a Rumon e fondatrice di LIPA, associazione culturale di donne migranti. Una raccolta che celebra l'arte del momento giusto attraverso gli occhi di Adolfo Brunacci, fotografo e uomo eclettico, anch'egli migrante per vocazione.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Note legali