Sabbie mobili. Esiste un banchiere perbene? - Fabio Innocenzi - copertina

Sabbie mobili. Esiste un banchiere perbene?

Fabio Innocenzi

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Codice
Anno edizione: 2016
In commercio dal: 12 maggio 2016
Pagine: 502 p., Brossura
  • EAN: 9788875785895
Salvato in 13 liste dei desideri

€ 19,95

€ 21,00
(-5%)

Punti Premium: 20

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

Sabbie mobili. Esiste un banchiere perbene?

Fabio Innocenzi

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Sabbie mobili. Esiste un banchiere perbene?

Fabio Innocenzi

€ 21,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Sabbie mobili. Esiste un banchiere perbene?

Fabio Innocenzi

€ 21,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 21,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

"Con questo libro ho voluto aprire uno squarcio di verità sulle banche: come vengono prese le decisioni, come vengono scelti e pagati i banchieri, com'è possibile anche fare truffe di dimensioni gigantesche. Ho fatto nomi e cognomi, ho raccontato il dietro le quinte della cronaca di questi anni sapendo quanto sia delicato parlare di persone vere, alcune delle quali non ameranno Comparire in un libro. Ma non è un libro polemico; non ha come obiettivo difendere o attaccare le banche. E un libro che spiega come spesso elementi legati alla debolezza umana o addirittura al caso sono stati il motore di avvenimenti finanziariamente importanti. Ma esiste anche un secondo motivo che mi ha portato a scrivere: quando mi sono trovato dentro le sabbie mobili di una vicenda giudiziaria paradossale, ho iniziato a scrivere delle memorie destinate a restare private, per me e la mia famiglia. Alcuni mi hanno raccomandato di non pubblicarle mai; altri mi hanno detto che sarebbe un peccato non raccontare che uscire dalle sabbie mobili è possibile. Mi hanno convinto".
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,43
di 5
Totale 7
5
2
4
2
3
1
2
1
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Alinghi

    09/02/2019 13:51:13

    Prima biografia che leggo...una bella sorpresa, forse perchè basata su argomenti più o meno conosciuti sommariamente. Scritto in maniera semplice, evitando tecnicismi, inframezzando con brevi aneddoti, scorre veloce. Per essere un'opera prima e non certo di un professionista della scrittura, il testo è indubbiamemte valido. Difficile svincolare il giudizio sul libro da quello sulla vita dell'autore come credo succeda per tutte le biografie

  • User Icon

    francesco gilardone

    22/09/2018 13:04:34

    Testo molto interessante. Narrazione lenta, lentissima (o forse prudente). La vicenda si snoda negli anni professionali più profiqui ed attraversa ca 30 anni di storia bancaria italiana. Esiste un banchiere perbene ? domanda senza risposta. L'autore si affanna a dimostrare la correttezza del proprio operato. Sembra una correttezza più formale che sostanziale: "sempre informati i cda " . Anche le rinunce , ad es. delle stock option, sembrano forti ed etiche. Non dimentichiamo che stiamo leggendo di un ristretto gruppo, salito ai vertici per cooptazione senza particolari meriti, con stipendi superiori (spesso di molto) al milione di euro. Resta il dubbio massimo faenza. Escluso dalla banca viene nominato amministratore delegato di itallease. Nel mondo reale se un dipendente sbaglia non ha paracaduti da amministratore delegato. E' la vicenda che innocenzi fatica a giustificare. esiste un banchiere perbene? non ne sono certo

  • User Icon

    sergio

    13/12/2016 22:06:56

    Banchiere "distratto" da cattiva governance in assenza di controlli del CdA (di cui faceva parte) e della revisione interna. Dimentica il principio di responsabilità morale. Non basta un libro per scaricare la coscienza

  • User Icon

    Claudio Trenti

    19/08/2016 23:10:34

    La prosa e' scorrevole ed accattivante ed i fatti sono ben contestualizzati e descritti - una volta tanto - " dal di dentro". I protagonisti della finanza italiana sono individuati con nome e cognome e non ne emerge - mediamente - un ritratto incoraggiante (per i correntisti ed i piccoli azionisti delle banche). Colpisce in particolare, a pag. 406 : "quanto tempo, quanti soldi e quante energie sono spese nell'esercizio del potere." Consigliato

  • User Icon

    Lorenzo 1956

    17/07/2016 15:00:02

    A prescindere da un ego ipertrofico e dalla più volte ribadita consapevolezza della propria bravura e intelligenza (il pronome "io" è la parola più frequente nel libro), Fabio Innocenzi appare davvero come un banchiere serio e perbene, una mosca rara in un ambiente di lupi, incompetenti e -taluni- pure malfattori. E forse -proprio per questo- lui è stato ingiustamente perseguitato, sebbene poi si sia saputo riscattare professionalmente. E' edificante che, nonostante qualche raro sfoggio di (falsa) modestia, l'autore sappia sempre riconoscere l'amore e la vicinanza della moglie, vero approdo in una vita frenetica di ambizioso lavoro. Infine, nonostante il coraggio di fare finalmente nomi e cognomi, Innocenzi è però reticente nel quantificare i compensi di tali personaggi, compreso il suo. Somme spesso indecenti e sproporzionate rispetto alle reali capacità di tali personaggi. Il giudizio sul libro è positivo, però sarebbe ora che anche altri pseudo-banchieri, forse meno perbene di Innocenzi, venissero finalmente allo scoperto con una sincera "confessione laica" sul reale loro operato. Meglio tardi che mai....

  • User Icon

    ALEX

    22/06/2016 12:03:39

    Il libro è anche ben scritto ma onestamente è la piatta biografia di un banchiere e delle sue avventure professionali. Niente di sconvolgente ,semplicemente un libro di memorie.

  • User Icon

    Maxxx

    17/06/2016 23:10:10

    Un libro solo per addetti ai lavori? Forse, ma personalmente non credo. Pur essendolo ed avendo conosciuto da vicino o "dall'interno" alcune delle realtà menzionate o dei fatti narrati, ho apprezzato lo stile della narrazione e soprattutto la scoperta di cosa si nascondesse dietro le quinte di alcune operazioni finanziarie degli ultimi vent'anni. Interessante anche il continuo intrecciarsi fra eventi della vita professionale e diquella privata dell'autore.

Vedi tutte le 7 recensioni cliente
  • Fabio Innocenzi Cover

    Fabio Innocenzi, noto banchiere italiano, ha ricoperto incarichi dirigenziali per UniCredit, Banco Popolare e Intesa Sanpaolo. Laureatosi alla Bocconi di Milano, in seguito ha vissuto in Irlanda e a Boston, dove era amministratore delegato di Pioneer Investments. Tornato a Verona nel 2001, ha guidato prima il Banco Popolare e poi la Cassa di Risparmio del Veneto. Ha presieduto la delegazione dell’ABI durante la negoziazione del contratto nazionale dei bancari fi rmato nel 2007. Dal 2011 è amministratore delegato di UBS Italia.Tra le sue pubblicazioni: Il collegio provinciale delle ostetriche di Roma. Un patrimonio storico per la professione (Gam 2014, con Alessandro Porro e Valentina Cazzaniga) e Sabbie mobili (Codice 2016). Approfondisci
Note legali