Il sangue dell'anima. La quarta volta del commissario Capurro

Michele Branchi

Editore: Robin
Anno edizione: 2012
In commercio dal: 11 ottobre 2012
Pagine: 433 p., Brossura
  • EAN: 9788867400263
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Genova, 1911: una donna incinta viene trucidata a sciabolate nella sua abitazione. Alcuni testimoni rivelano che il presunto assassino indossava la divisa da ufficiale dei bersaglieri. Seguendo una pista che lo collega alla vittima, un tenace commissario di pubblica sicurezza decide di indagare sul conto di un maestro di scuola, domandando al proprio figlio che ne frequenta la classe di studiarne movimenti e stati d'animo. Alla fine un colpevole sarà condannato, ma la verità potrebbe albergare altrove... 1935: il Fascismo trionfa, la dittatura fagocita ogni libertà, la guerra d'Etiopia infervora gli animi di spirito guerresco. Un secondo atroce delitto simile a quello di ventiquattro anni prima vede impegnato nelle indagini un giovane commissario, il bambino di allora, sul quale incombe ancora la figura del padre divenuto nel frattempo Questore. Le ombre del passato ritornano e s'intrecciano con il nuovo macabro episodio, in un ordito di segreti e di complotti che coinvolge le alte sfere del Regime tramite l'operato tenebroso dell'OVRA. Giorni nostri: un quartiere popolare della città è funestato da un efferato omicidio, vittima una donna, che ricalca lo stesso modus operandi del precedenti delitti. Ma come può essere possibile, a distanza di quasi un secolo? Il commissario Giorgio Capurro affronta il caso con razionale determinazione, ma presto ne sarà sovrastato, cedendo al potere di macabre visioni, concatenazioni occulte, malefiche suggestioni.

€ 12,75

€ 15,00

Risparmi € 2,25 (15%)

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità: