Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Santa madre Russia. Putin e la presenza di Mosca sullo scacchiere - Fabrizio Di Ernesto - copertina

Santa madre Russia. Putin e la presenza di Mosca sullo scacchiere

Fabrizio Di Ernesto

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Fuoco Edizioni
Collana: Incroci
Anno edizione: 2015
In commercio dal: 11 agosto 2015
Pagine: 102 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788899301064
Salvato in 3 liste dei desideri

€ 11,40

€ 12,00
(-5%)

Venduto e spedito da Bibliotecario

Solo 3 copie disponibili

+ 5,00 € Spese di spedizione

Quantità:
LIBRO
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 12,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

A 25 anni dalla caduta dell'Urss e dalla fine del comunismo, Mosca è tornata a recitare un ruolo di primo piano sullo scacchiere internazionale. Dopo le fallimentari esperienze di Gorbaciov e Eltsin la Russia era una nazione in declino e appariva destinata a diventare parte integrante del Terzo mondo, dopo essere stata per molti anni la seconda Potenza del globo. Quando tutto per i russi sembrava perso dal cilindro della storia è uscito fuori Vladimir Putin, fino al 1999 oscuro agente Kgb. Oggi al suo terzo mandato presidenziale, con la prospettiva di governare fino al 2024, il Nuovo Zar ha ridato alla Russia il suo antico splendore utilizzando il petrolio ed il gas, ovvero quei beni che la grande finanza internazionale aveva provato a spartirsi dopo la dissoluzione dell'Urss. Un politico così ovviamente non può piacere all'Occidente che non può far altro che accusarlo di non rispettare i diritti umani. Dalla sua parte ci sono però i russi che continuano a sostenerlo.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Note legali