Saturday Night and Sunday Morning

Saturday Night and Sunday Morning

Alan Sillitoe

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Formato: EPUB con DRM
Testo in en
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 280,7 KB
  • EAN: 9780007385652

€ 9,87

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

EBOOK INGLESE
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

This cult classic of working class life in post-war Nottingham follows the exploits of rebellious factory worker Arthur Seaton and is introduced by Richard Bradford. Working all day at a lathe leaves Arthur Seaton with energy to spare in the evenings. A hard-drinking, hard-fighting hooligan, he knows what he wants, and he's sharp enough to get it. Before long, his carryings-on with a couple of married women become the stuff of local gossip. But then one evening he meets a young girl and life begins to look less simple. First published in 1958, ‘Saturday Night and Sunday Morning’ achieved instant critical acclaim and helped to establish Alan Sillitoe as one of the greatest British writers of his generation. The film of the novel, starring Albert Finney, transformed British cinema and was much imitated.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Alan Sillitoe Cover

    Scrittore inglese. Di origine operaia, è un rappresentante della nuova generazione degli «arrabbiati». Si è rivelato narratore di talento col romanzo Sabato sera, domenica mattina (Saturday night and sunday morning, 1958), cronaca impietosa della giornata di un operaio, che avrà un seguito in Compleanno (Birthday, 2001). Altrettanto nitidi, concisi e graffianti i racconti raccolti nei volumi La solitudine del maratoneta (The loneliness of the long distance runner, 1959) e La figlia del rigattiere (The ragran’s daughter, 1964). Ha inoltre pubblicato i romanzi Viaggi a Nihilon (Travels to Nihilon, 1971), un’utopia alla rovescia, La morte di William Posters (The death of William Posters, 1965), una trilogia imperniata sulla figura di un operaio rivoluzionario,... Approfondisci
Note legali