Schindler's List (Colonna sonora) - CD Audio di John Williams

Schindler's List (Colonna sonora)

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: John Williams
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: MCA
Colonna sonora
  • EAN: 0008811096922
Salvato in 4 liste dei desideri

€ 9,45

€ 10,50
(-10%)

Punti Premium: 9

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD

Altri venditori

Mostra tutti (5 offerte da 8,10 €)

Disco 1
1
Theme from Schindler's list
2
Jewish town (Krakow ghetto - winter '41)
3
Immolation (with our lives, we give life)
4
Traccia 4
5
Schindler's workforce
6
Oyf'n pripetshok and nacht aktion
7
I could have done more
8
Auschwitz - Birkenau
9
Stolen memories
10
Making the list
11
Give me your names
12
Yeroushalaim chel zahav (Jerusalem of gold)
13
Remembrances (with Itzhak Perlman)
14
Theme from Schindler's list (reprise)
5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    marsina

    17/05/2020 15:30:40

    Magnifica colonna sonora di un film fondamentale nella storia del cinema.La collaborazione tra un geniale regista come Spielberg e un eccezionale compositore come Williams ha sempre prodotto risultati notevoli negli anni ma in questo caso parlare di capolavoro non è esagerato.Un lavoro in cui nulla è superfluo e riesce a commuovere ed emozionare evocando bellezza e malinconia.E' musica che va ascoltata con il cuore.Da acquistare assolutamente per la propria discoteca.

  • John Williams Cover

    Propr. J. Towner W. Compositore statunitense. Studente di musica all'Università della California e alla Juilliard School di New York, nel 1956 viene assunto come pianista dalla Columbia Pictures e si innamora delle musiche da film. Debutta come autore di colonne sonore alla fine degli anni '50 e vince il primo Oscar nel 1971 per Il violinista sul tetto di N. Jewison. Compositore di fiducia di S. Spielberg, da Sugarland Express (1974) a La guerra dei mondi e Munich (entrambi del 2005), si aggiudica l'Oscar con le partiture di Lo squalo (1975), E.T. l'extra-terrestre (1982), e Schindler's List (1993). Famoso per la maestosità delle sue composizioni e l'uso di grandi orchestre, soprattutto la London Symphony, punta molto sull'utilizzo di leitmotiv, talmente caratterizzati da diventare indipendenti... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali