La scienza che allunga la vita. La rivoluzione dei telomeri

Elizabeth Blackburn,Elissa Epel

Traduttore: L. Serra
Illustratore: C. Patterson
Editore: Mondadori
Collana: Saggi stranieri
Anno edizione: 2017
In commercio dal: 28 marzo 2017
Pagine: 401 p., ill. , Rilegato
  • EAN: 9788804673774

nella classifica Bestseller di IBS Libri - Scienze, geografia, ambiente - Biologia, scienze della vita - Argomenti d'interesse generale - Genetica

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Usato su Libraccio.it - € 12,96
Descrizione
Perché le persone invecchiano in modo così diverso l'una dall'altra? Perché alcune arrivano alla terza età con la mente lucida, fisicamente sane e piene di energia, mentre altre, magari più giovani, mostrano precocemente i segni e gli acciacchi tipici della vecchiaia?

E, soprattutto, si può fare qualcosa per ritardare gli effetti più invalidanti della terza età? Elizabeth Blackburn, biologa molecolare premio Nobel per la medicina, ed Elissa Epel, psicologa della salute, si confrontano con questi interrogativi alla luce dei risultati di una loro recentissima, e per molti aspetti rivoluzionaria, ricerca, che ha identificato i principali «responsabili» dell'invecchiamento degli esseri umani nei telomeri, le minuscole porzioni di DNA che rivestono le parti terminali dei cromosomi, proteggendoli dal deterioramento del materiale genetico. Con il passare del tempo, infatti, i telomeri tendono ad accorciarsi e, quindi, a perdere di efficacia nella loro azione di prevenzione del deperimento cellulare. La velocità con cui la loro lunghezza si riduce, però, non è costante e uguale per tutti, ma cambia da individuo a individuo, e dipende tanto da fattori genetici (come alcune malattie, fortunatamente rare) quanto dall'equilibrio psichico e dallo stile di vita. La buona notizia – ed è questa la straordinaria scoperta delle due autrici – è che tale processo non è affatto irreversibile, anzi ciascuno di noi può fare qualcosa per bloccarlo o, addirittura, invertirne la direzione. Le numerose evidenze scientifiche raccolte da Blackburn ed Epel hanno infatti dimostrato che nutrirsi in modo sano e naturale, praticare una corretta attività fisica, affrontare le situazioni stressanti senza lasciarsene sopraffare, e persino prendersi cura dell'ambiente in cui si vive, sono armi efficacissime non solo per contrastare l'accorciamento dei telomeri, ma anche per favorirne la crescita, in modo che possano continuare a svolgere al meglio la loro funzione. Ecco perché La scienza che allunga la vita, oltre che un libro dotato di solide basi scientifiche e scritto in un linguaggio accessibile su un argomento pressoché inedito, può essere considerato un vero e proprio «manuale di sopravvivenza» per i telomeri, ricco di preziosi consigli (indicazioni dietetiche, esercizi di rilassamento e suggerimenti utili a migliorare le condizioni di vita nelle nostre città) che ci aiuteranno a conservarci attivi e in buona salute il più a lungo possibile, a dispetto dell'avanzare dell'età e dei pregiudizi che lo accompagnano.

€ 20,40

€ 24,00

Risparmi € 3,60 (15%)

Venduto e spedito da IBS

20 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 
Nota delle autrici
Perché abbiamo scritto questo libro

IntroduzioneRacconto di due telomeri

Parte Prima. I telomeri, la via verso una vita giovane

I. L'invecchiamento precoce delle cellule ci fa apparire, sentire e agire da vecchi

II. Il potere dei telomeri lunghi

III. La telomerasi, l'enzima che rigenera i telomeri

Laboratori di rinnovamento. Una guida

Parte Seconda. Le cellule ascoltano i nostri pensieri

I. Come lo stress entra nelle cellule

II. Attenti ai telomeri: pensiero negativo, pensiero resiliente

Test. In che modo la personalità influenza la risposta allo stress?

III. Quando il grigio diventa nero: depressione e ansia

Principali Consigli per cambiare. Le tecniche di riduzione dello stress migliorano la manutenzione dei telomeri

Parte Terza. Aiutare l'organismo a proteggere le cellule

Test. Qual è la vostra traiettoria telomerica? Fattori di protezione e fattori di rischio

I. Allenare i telomeri; quanto esercizio fisico si deve praticare?

II. Telomeri stanchi: dall'esaurimento alla rigenerazione

III. I telomeri hanno il oro peso: un metabolismo sano

IV. Alimentazione e telomeri: come mangiare per favorire la salute cellulare

Principali consigli per cambiare. Suggerimenti scientifici per un rinnovamento duraturo

Parte Quarta. Nella direzione opposta: anche la società plasma i telomeri

I. I luoghi e i volti che proteggono i telomeri

II. La gravidanza: l'invecchiamento cellulare inizia nell'utero

III. L'infanzia è importante: come i primi anni di vita plasmano i telomeri

Conclusione

I. Interconnessi: la nostra antica eredità cellulare

II. Informazioni sulle analisi della lunghezza dei telomeri disponibili sul mercato

Note

Ringraziamenti

Referenze iconografiche