Scienza, quindi democrazia

Gilberto Corbellini

Editore: Einaudi
Collana: Vele
Anno edizione: 2011
In commercio dal: 08/11/2011
Pagine: 165 p., Brossura
  • EAN: 9788806188337

€ 8,50

€ 10,00

Risparmi € 1,50 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

€ 5,40

€ 10,00

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Marco78

    06/09/2012 21:52:03

    Il titolo pare un po' fuorviante: sembrerebbe che il metodo scientifico sia condizione necessaria e sufficiente per portare alla democrazia. In realtà la tesi del libro non è proprio questa: l'autore intende (e vi riesce bene) dimostrare come il pensiero (e il metodo) scientifico moderno e la moderna concezione della democrazia siano due realtà che hanno subito un processo di "coevoluzione", influenzandosi reciprocamente, ancorché di questo aspetto poco si dibatta. E nonostante queste due costruzioni della società umana non sempre abbiano elementi in comune: la scienza per esempio non è necessariamente democratica, nel senso che nel mondo scientifico non vince la maggioranza bensì chi dimostra la validità delle proprie asserzioni. Ma è proprio riflettendo su questi e altri aspetti che si possono scoprire in questo libro riflessioni veramente interessanti.

Scrivi una recensione