Stripe PDP
Salvato in 54 liste dei desideri
attualmente non disponibile attualmente non disponibile
Info
Scienziate nel tempo. Più di 100 biografie
13,60 € 16,00 €
LIBRO
Venditore: IBS
+140 punti Effe
-15% 16,00 € 13,60 €
ora non disp. ora non disp.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
13,60 €
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
13,60 €
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Scienziate nel tempo. Più di 100 biografie - Sara Sesti,Liliana Moro - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Scienziate nel tempo. Più di 100 biografie Sara Sesti,Liliana Moro
€ 16,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Cento scienziate tenute in ombra per secoli vengono restituite alla memoria: le matematiche Maria Gaetana Agnesi, Emmy Noether e Maryam Mirzakhani, prima donna a ricevere la medaglia Fields; le astronome Vera Rubin e Jocelyn Bell-Burnell, scopritrici della materia oscura e delle pulsar; le economiste Rosa Luxemburg, Joan Robinson e Elinor Ostrom, attente alle questioni politiche e sociali. Ampio spazio è dedicato alle Nobel - da Marie Curie a You-you Tu - e alle donne cui il premio è stato negato, come Lise Meitner e Rosalind Franklin. Un'attenzione particolare è rivolta alle scienziate italiane, da Laura Bassi e Anna Morandi-Manzolini, prime docenti universitarie nella Bologna del Settecento, a Ilaria Capua e Fabiola Gianotti, prima donna a dirigere il Ceni di Ginevra, passando per Margherita Hack e Rita Levi Montalcini. In questa nuova edizione vengono ricordate le ricercatrici che in diverse epoche hanno realizzato importanti lavori collettivi: le astronome dei Cataloghi stellari dell'Ottocento, le programmatrici di Eniac, il primo calcolatore digitale, le ricercatrici del Progetto Manhattan, che contribuirono all' ideazione e alla costruzione della bomba atomica, e le scienziate afroamericane dei primi programmi spaziali della Nasa. Cento biografie di scienziate: da Teano, esponente di spicco della Scuola pitagorica, alle ultime vincitrici del Premio Nobel. Un itinerario lungo la storia della scienza e dell'istruzione femminile che mette in luce figure per troppo tempo ignorate o sottovalutate, come l'attrice hollywoodiana Hedy Lamarr, cui è dedicata la copertina. È famosa per la sua bellezza, ma quasi nessuno sa che negli anni Quaranta inventò lo Spread Spectrum, una tecnologia oggi usata per il Wi-Fi. Chi dice che le donne non sono portate per la scienza?
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2018
26 luglio 2018
232 p., Brossura
9788867057733

Valutazioni e recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
(1)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Rebecca
Recensioni: 5/5

La lettura del libro ‘Scienziate nel Tempo’ di Liliana Moro e Sara Sesti è stata molto piacevole grazie alla semplicità delle parole usate nel parlare di cento donne che hanno fatto la scienza nel corso del tempo, dall’antichità sino ai nostri giorni. Interessante è stata anche la capacità di mettere in luce sia i punti di forza di tali donne sia i loro punti di debolezza; è stato esaltato il “potere delle donne” e la fondamentale figura di esse nella scoperta di rivoluzioni scientifiche che molto spesso, però, hanno portato ad oscurare il loro merito per darlo a mariti, fratelli, o comunque ad altri uomini (ad esempio la figura di Mileva Marić, prima moglie di Albert Einstein, oppure Lise Meitner o Rosalind Franklin, ma anche numerose scienziate italiane che hanno dato il loro prezioso contributo a innovazioni e scoperte). Nonostante in alcune pagine del libro si parli di donne denigrate o addirittura ostacolate negli studi e nelle ricerche, si apprezza il fatto che le autrici non prendano mai una posizione, non esprimano mai un’opinione soggettiva; il libro è stato oggettivo nel riportare i fatti dall’inizio alla fine e questo è sicuramente uno dei suoi maggiori punti di forza. Sicuramente un altro aspetto positivo è quello della descrizione delle epoche, preparando il lettore così, ad avere un quadro generale, conoscendo l’opinione e la considerazione delle donne in quel determinato periodo di storia; facendo comprendere ancora di più, determinate scelte o situazioni lontane dall’ottica odierna. Libro che grazie alla sua chiarezza e semplicità , utilizzando, quando possibile, parole non tecniche, invoglia alla lettura di un testo “difficile” per alcuni, in quanto scientifico, avvicinando più persone a questo tipo di lettura e soprattutto, ridando vita a delle donne nascoste e oscurate da uomini per tanto, troppo tempo; donne che hanno dato un contributo notevole se non fondamentale a scoperte che oggi sicuramente non sarebbero le stesse.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore