La scuola che sognavo. La musica come bene comune, il jazz come dialogo. Nuova ediz. - Bruno Tommaso - copertina
Salvato in 1 lista dei desideri
disponibile in 3 settimane disponibile in 3 settimane
Info
La scuola che sognavo. La musica come bene comune, il jazz come dialogo. Nuova ediz.
14,25 € 15,00 €
;
LIBRO
Dettagli Mostra info
La scuola che sognavo. La musica come bene comune, il jazz come dialogo. Nuova ediz. 140 punti Effe Venditore: IBS
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
14,25 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Shop Mio
16,50 € + 2,98 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
15,00 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
15,00 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
14,30 € + 7,50 € Spedizione
Disponibile in 10 gg lavorativi Disponibile in 10 gg lavorativi
Info
Nuovo
Emozioni Media Store
16,70 € + 5,75 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
14,25 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Shop Mio
16,50 € + 2,98 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
15,00 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
15,00 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
14,30 € + 7,50 € Spedizione
Disponibile in 10 gg lavorativi Disponibile in 10 gg lavorativi
Info
Nuovo
Emozioni Media Store
16,70 € + 5,75 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
La scuola che sognavo. La musica come bene comune, il jazz come dialogo. Nuova ediz. - Bruno Tommaso - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

La scuola che sognavo. La musica come bene comune, il jazz come dialogo. Nuova ediz. Bruno Tommaso
€ 15,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Bruno Tommaso è una figura chiave della musica del nostro Paese. Il suo attivismo ha lasciato un segno nella musica (non solo jazz) in Italia: è stato uno dei fondatori della Scuola Popolare di Musica di Testaccio; ha fondato e diretto orchestre jazz; ha formato i migliori arrangiatori e compositori di oggi.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

5015
2020
1 gennaio 2020
207 p., Brossura
9788890547836

Valutazioni e recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
(1)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
KS
Recensioni: 5/5

Bellissimo libro dedicato al jazz e alle esperienze professionali del noto contrabbassista Bruno Tommaso. Interessante lettura per musicisti e appassionati!

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Bruno Tommaso

1946, Roma

Contrabbassista e direttore d'orchestra di jazz. Attivo dalla seconda metà degli anni '60 (prima con Mario Schiano poi con Giorgio Gaslini), fondatore nel 1975 della scuola popolare di musica del Testaccio (Roma), ha sempre collegato la pratica jazzistica con una riflessione sulle sue componenti popolari e accademiche. A proprio agio in ogni stile, ha realizzato importanti esperienze orchestrali con l'impiego di tecniche diverse.

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore