Un segno nelle tenebre

Roberta Ciuffi

Editore: Leggereditore
Collana: Narrativa
Anno edizione: 2012
Pagine: 477 p., Brossura
  • EAN: 9788865081822
Disponibile anche in altri formati:

€ 5,00

€ 10,00

Risparmi € 5,00 (50%)

Venduto e spedito da IBS

5 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    darlingXD

    28/08/2012 00:14:36

    Un segno nelle tenebre è un libro interessante e intrigante, scritto con uno stile piacevole. E sebbene non sempre scorra ma anzi in alcuni punti diventi un po' noioso, ti trascina nella storia coinvolgendoti.I punti positivi che ho riscontrato sono: sicuramente la storia in sè( originale e molto carina), stile piacevole, i caratteri dei personaggi(qui l' autrice ha fatto un' ottimo lavoro, personaggi ben caratterizzati, differenti tra loro, senza essere banali...). Purtroppo però anche i punti negativi non mancano...e sono: la storia d' amore( non si capisce fino alla fine se al principe Maksim interessi veramente di Maura, inoltre sebbene sia marginale è allo stesso tempo ingombrante, nel senso che a me sarebbe piaciuto vederla più presente e meglio sviluppata perchè, così scritta, la storia d'amore ti lascia abbastanza "delusione"/rabbia da non lasciarti godere pienamente la storia e allo stesso tempo da non rovinartela totalmente...), un altro punto negativo è proprio il principe Maksim che adori e allo stesso tempo detesti( adori perchè è un bel protagonista maschile: deciso e virile; detesti per il modo in cui si comporta con Maura e per la sua ambiguità riguardo i suoi scopi,persona che non riesci a comprendere totalmente proprio per questo...). Nonostante ciò è un libro che mi è piaciuto e che consiglio a chiunque sia in vena di una bella storia, senza troppo romanticismo o con una storia d' amore che sia marginale ma non troppo. Se devo essere sicera ero indecisa se dargli un 3 o un 4 perchè secondo me questo libro merita un 3.5, nè più nè meno. Avviso che questo libro anche se non è molto impegnativo non è infantile ma al contrario penso che possa essere apprezzato soprattutto da qualcuno magari un po' più maturo, io ho 14 anni quindi si può leggere anche se non si è dei ventenni/trentenni ma non credo che ce lo si godrebbe totalmente come invece secondo me possono fare altri con una maturità sicuramente maggiore. =)

Scrivi una recensione