Categorie

Antonio De Signoribus

Editore: Newton Compton
Anno edizione: 2011
Formato: Tascabile
Pagine: 187 p. , ill. , Rilegato
  • EAN: 9788854133211

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    ledb

    02/01/2013 17.09.04

    Partendo dal presupposto che non credo a malocchi, fatture e quant'altro ci possa essere di paranormale, trovo comunque il seguente libro molto interessante, perché mi ha fatto scoprire molte tradizioni, credenze popolari e antri della mia terra che non sono affatto banali o privi di interesse. Si tratta di una fedele ricostruzione di testimonianze e di leggende che sono state raccontate e tramandate da persone vere. E' questo il valore aggiunto che questo libro ha rispetto ad altri testi simili nel settore. Inoltre ho gradito molto anche lo stile narrativo e la stesura del testo: i fatti vengono riportati per quello che sono, senza prese di parte dell'autore, che andrebbero poi ad inficiare sul giudizio critico del lettore. Lo consiglio senz'altro (se non soprattutto!) ai lettori non-marchigiani, per conoscere quelle che erano (e sono ancora) le storie che coinvolgono luoghi affascinanti e avvolti dal mistero.

  • User Icon

    Stella Paci

    13/02/2012 14.47.07

    Viviamo immersi in un tempo così diverso e leggendo il libro "Segreti e Storie popolari delle Marche" di Antonio De Signoribus, possiamo avere l'occasione di fare un salutare salto indietro di molti secoli. Infatti, presi da tanti problemi e vicissitudini quotidiani, con grande e imperdonabile leggerezza, nostro malgrado forse, abbiamo perso il contatto con le nostre radici. Rivisitare con questa pubblicazione la storia e le leggende della nostra regione, con una sequenza narrativa veramente coinvolgente, ricca di esempi di antica saggezza, ci ha fatto meditare sulle nostre origini. L'autore quindi, oltre al grande merito di avere profondamente sviscerato tutti gli aspetti antropologici del nostro passato, ha quello di aver sollecitato, quasi con memoria pasoliniana, la nostra meditazione su queste antiche leggendarie realtà, utili anche a migliorare il nostro presente.

  • User Icon

    Ferrera Petrelli

    06/12/2011 16.38.34

    Il libro "Segreti e storie popolari delle Marche" è un incontro con la voce atavica di un popolo senza smancerie che aderisce alla natura ricreandosi. Una voce ossidata nell'oblio di un racconto orale interrotto dalla diffusione dei media a cui l'autore ha ridato vitalità, proponendo con un registro descrittivo fedele racconti intrisi di magia e di misteri, dettati dall'uomo comune paradossalmente in modo quasi disincantato.

Scrivi una recensione