Il segreto degli Humiliati - Mario Mazzanti - ebook

Il segreto degli Humiliati

Mario Mazzanti

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Leone
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 4,98 MB
Pagine della versione a stampa: 377 p.
  • EAN: 9788863937268
Salvato in 3 liste dei desideri

€ 4,99

Punti Premium: 5

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Dopo "Scacco alla regina" e "Il riflesso del lupo", Mario Mazzanti volta pagina e si allontana dalle atmosfere cupe dei suoi primi due romanzi, restando però sempre nell'ambito del thriller poliziesco: "Il segreto degli Humiliati" ha come vera protagonista la Storia, quella con la S maiuscola, capace di nascondersi anche in un caso di ordinaria amministrazione. Quale filo lega un delitto dei giorni nostri alla Milano del 1576, l'anno della peste e di Carlo Borromeo, e alla Monza del 1250? Tra Brianza e Lago Maggiore quello che attende l'ispettore Benni sarà un viaggio - nello spazio e nel tempo - ricco di trappole e misteri.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3
di 5
Totale 2
5
1
4
0
3
0
2
0
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Fabio

    08/04/2015 14:16:49

    Se avessi cominciato con questo romanzo,non avrei letto altre opere di Mazzanti e sarebbe stato un peccato. Già definirlo romanzo è un azzardo,anche se una storia c'è ,ma è raccontata in maniera così piatta e noiosa da suscitare anche fastidio ed è solo un pretesto per riportare la cronaca dettagliatissima delle vicende storiche aventi come protagonista San Carlo Borromeo e la Milano a cavallo delle due pestilenze del XVI e XVII secolo. Intendiamoci,la parte storica è molto interessante e approfondita,ma se uno si aspetta un romanzo noir o d'avventura rimane spiazzato. I protagonisti poi sono insulsi e sembra impossibile che siano usciti dalla penna o dalla tastiera dello stesso autore di almeno altri tre racconti molto ben scritti

  • User Icon

    paola

    07/01/2015 13:08:48

    bellissimo libro, intrigante e coinvolgente dall'inizio alla fine

Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali