Il segreto di Black Rabbit Hall - Eve Chase - copertina

Il segreto di Black Rabbit Hall

Eve Chase

Scrivi una recensione
Traduttore: B. Masini
Editore: Rizzoli
Anno edizione: 2017
In commercio dal: 12 gennaio 2017
Pagine: 397 p., Rilegato
  • EAN: 9788817092180
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 16,15

€ 19,00
(-15%)

Venduto e spedito da IBS

16 punti Premium

Quantità:
LIBRO

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 19,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Con un romanzo intriso di atmosfere gotiche, Ève Chase ci conduce in un viaggio affascinante nel cuore di due donne, separate dai decenni eppure irrimediabilmente legate in un nodo di misteri e non detti che avvolge ogni pietra, ogni soglia, ogni gradino di Black Rabbit Hall.

«Un romanzo scritto splendidamente. Gli affetti e le passioni che uniscono una famiglia e i meccanismi che possono distruggerla.» - Huffington Post

Amber Alton sa che il tempo scorre in modo diverso a Black Rabbit Hall, la grande casa famiglia dove lei, il suo gemello Toby, i piccoli Kitty e Barnes trascorrono le estati e le vacanze. Vacanze all'insegna della libertà, delle corse scalzi sulla spiaggia o tra i boschi. Il tempo a Black Rabbit Hall è immobile, eterno, nessuno fa caso agli orologi e sembra non accada mai nulla. Eppure una notte tempestosa qualcosa succede, qualcosa di terribile, e niente più è come prima. Sono passati oltre trent'anni quando Lorna arriva a Black Rabbit Hall, decisa a sposarsi in Cornovaglia, in una di quelle maestose e austere residenze che hanno il sapore di un'altra epoca. E un incontro col passato degli Alton, un'immersione totale, sconvolgente, nella stagione felice di una famiglia che sembra essersi dissolta tra le sale ormai fredde e umide, i soffitti crepati, le stanze polverose di quella grande casa. È tra quelle camere che Lorna scopre l'urgenza di capire cosa è accaduto a quei bambini e al tempo stesso di trovare risposte al proprio passato, disseppellendo ricordi e immagini della sua infanzia e della madre adottiva, scavando nei segreti che ancora segnano la sua famiglia.
5
di 5
Totale 5
5
5
4
0
3
0
2
0
1
0
  • User Icon

    Marzia

    11/03/2019 17:50:13

    Eve Chase, in questo suo primo romanzo, unisce mirabilmente emozione e mistero, ci racconta di una famiglia e ci fa affezionare ad ogni suo componente, ci narra di una casa e ci fa desiderare di tornaci ogni qual volta ci allontaniamo da essa.  Ci fa entrare nella sua storia, la condisce di segreti che svela a poco a poco, ma soprattutto ci fa percepire quanto la felicità sia qualcosa di fragile e fuggevole e, perciò, prezioso. Black Rabbit Hall, nonostante tutto ciò che ha visto succedere all'interno dei suoi confini resterà questo: il simbolo di una felicità infantile e perfetta.  Un libro carico di sentimenti che non mira tanto a stupire, ma ad emozionare.

  • User Icon

    Chiara

    11/03/2019 09:17:03

    Il romanzo segue due linee temporali: le vicende di Amber a partire dalla fatidica estate, e quelle di Lorna, nel presente. Il punto di connessione di queste due donne è proprio quella casa in Cornovaglia. Seminascosta e contornata da un fitto bosco e che si affaccia su un promontorio. Non è soltanto lo sfondo, l'ambientazione di questa storia, ma un vero e proprio personaggio. E' parte integrante della vicenda. Entrambe le linee temporali sono ben delineate, e piene di mistero. Le atmosfere, anche se gran parte del romanzo è ambientato durante le vacanze estive di Amber e dei suoi fratelli, sono cupe, proprio perché l'alone di suspance diventa talmente fitto che non si riesce a capire quale sia la verità fino all'ultimo capitolo. L'analisi della psicologia dei personaggi è stata estremamente approfondita, in particolare delle due protagoniste. Entrambe vivono dei drammi interiori, ed entrambe devono affrontare il lutto delle loro madri nel momento in cui inizia la narrazione. Ho apprezzato particolarmente questo romanzo adulto, pieno di mistero, che aiuta a far riflettere, in un'ambientazione tutt'altro che consueta. E' un libro che consiglio caldamente agli amanti dei romanzi familiari.

  • User Icon

    Gloria

    09/03/2019 23:44:54

    Il Segreto di Black Rabbit Hall è un romanzo vorticoso, che tiene incollati alle pagine privandoti della voglia di dormire e di facoltà di pensiero razionale. Ambientato in una tempestosa e sempre suggestiva Cornovaglia, la storia si snocciola con un ritmo degno di rivaleggiare con i thriller e mystery più famosi e apprezzati nel mondo. Il modo di scrivere (complimenti anche alla superba traduttrice) riflette in toto le ambientazioni, le paure e i sentimenti dei personaggi e pure se particolare, non appesantisce la lettura, anzi la rende più interessante.

  • User Icon

    Lucia

    09/03/2019 06:56:18

    Un esordio letterale ben riuscito. Questo romanzo dalle ambientazioni gotiche racconta una saga familiare piena di segreti e mistero, che si sviluppa su due piani temporali, incentrando la narrazione intorno a due donne. Nella piccola città di Black Rabbit, dove il tempo sembra immobile, Amber Alton trascorre le vacanze estive con il gemello Toby. Una notte però succede qualcosa di terribile che sconvolgerà le loro vite. Da qui si sviluppa una trama accattivante e imperdibile.

  • User Icon

    Valentina

    22/09/2018 14:08:17

    Romanzo molto bello e pieno di mistero e colpi di scena. È ambientato in Cornovaglia, la storia si sviluppa su due diverse linee temporali e con due diverse voci narranti. Personalmente amo i romanzi costruiti in questo modo perché permettono di calarsi maggiormente nel racconto. Lo stile e la costruzione della storia mi hanno ricordato molto quello di Kate Morton. Lettura scorrevole ed entusiasmante!

Vedi tutte le 5 recensioni cliente

Vi è mai capitato di stringere tra le mani un libro che profumasse d'estate e vi facesse percepire il calore del sole sulla vostra pelle? A me è successo proprio oggi, leggendo il libro di Eve Chase, che con la sua narrazione suggestiva e le sue ambientazioni da sogno mi ha portato via dall'inverno, trascinandomi in una serie di estati ricche di misteri, intrighi e segreti inconfessabili.

"Il segreto di Black Rabbit Hall" è uno di quei romanzi che sanno come incatenare il lettore alle pagine con una storia unica e imprevedibile, carica di quel fascino che solo un buon mystery sa offrire. Un po' romanzo storico, un po' romance contemporaneo, il libro della Chase riesce a far innamorare per quel tocco gotico a cui è impossibile resistere ed è la lettura perfetta per chi ama farsi trascinare da una storia mozzafiato!

Due donne, due epoche, una famiglia ormai a pezzi, un matrimonio da celebrare, tantissimi segreti da disseppellire e una tenuta in Cornovaglia come sfondo: sono questi gli ingredienti che mi hanno spinto a tuffarmi tra le pagine del romanzo di Eve Chase. Le mie aspettative, lo ammetto, erano piuttosto alte e, per mia fortuna, non sono state per niente disattese.

Se siete stanchi dell'inverno e cercate un libro con una trama innovativa e se amate i romanzi di Kate Morton, lasciatevi tentare da questa lettura deliziosamente misteriosa che vi lascerà senza respiro fino all'ultima rivelazione.

"Il segreto di Black Rabbit Hall è ambientato in due periodi storici ben distinti e racchiude storie che si intrecciano dando vita a una matassa inestricabile di segreti e misteri.

L'autrice ci porta infatti a spasso nel tempo dividendo il romanzo in due filoni temporali distinti. Nel 1960, incontriamo Amber, la più grande dei ragazzi Alton, che ci racconterà degli eventi che hanno cambiato per sempre la sua famiglia. Nel presente, invece, facciamo la conoscenza di Lorna, giovane futura sposa di Jon, alla ricerca del posto perfetto in cui celebrare le nozze. Le due donne si scopriranno legate da un filo sottile, ma forte come l'acciaio e le loro storie si intrecceranno in modi inaspettati, facendo luce sulle ombre che avvolgono la famiglia Alton. Al centro di tutto c'è la bellissima tenuta chiamata Black Rabbit Hall, che con le sue ambientazioni degne di Downton Abbey, le sue stanze polverose che sembrano celare segreti sopiti, incanta chiunque vi posi lo sguardo.

La stessa Lorna non può resistere al suo richiamo: quella magione decadente e gotica le ricorda qualcosa della sua infanzia, qualcosa a cui non sa dare ancora un nome, che l'attira a sé in modo inesplicabile e che è determinata a scoprire a qualunque costo. Anche Miss Alton, però, ha qualcosa da raccontare e sarà proprio Lorna a raccogliere le sue incredibili memorie sulla serie di drammatici eventi che ha mutato per sempre le sorti della sua famiglia.

Una storia incantevole, sospesa tra un passato imprevedibile, carico di magia, ombre e suggestioni, e un presente non altrettanto fascinoso, ma comunque avvincente. Amore, segreti, tradimenti, tragedie e colpi di scena vi aspettano ne "Il segreto di Black Rabbit Hall"!

Ammetto di aver amato con tutta me stessa la storyline ambientata nel passato. Amber è una protagonista eccezionale e la famiglia Alton ha saputo toccare tutti i tasti giusti, facendomi capitolare totalmente. E' impossibile non commuoversi al cospetto dell'amore che lega il capofamiglia Hugo all'adorabile moglie americana Nancy. Assieme formano quel genere di coppia che fa sognare a occhi aperti.

Inutile dire che anche i ragazzi Alton sono a loro modo deliziosi: i gemelli Toby e Amber, con la loro complicità e i loro battibecchi, e le piccole pesti Barney e Kitty. Le loro vacanze a Black Rabbit Hall profumano di avventura, di follia e mi hanno ricordato le atmosfere di "L'estate dei segreti perduti" (la mia recensione), romanzo che ho adorato profondamente. Avrei davvero voluto che tutto il romanzo fosse ambientato nella loro storyline, per sapere e vivere tutto, ogni pensiero, ogni risvolto, ogni segreto, attraverso ai loro occhi e le loro voci.

Sì perché per quanto la storyline di Lorna, quella ambientata nel presente, fosse comunque accattivante e godibile, non è riuscita a catturarmi fino in fondo. Anzi, mi è sembrato che le scelte di Lorna a volte fossero un po' troppo avventate e facessero perdere di credibilità al suo personaggio.

Nulla che potesse comunque inficiare il mio giudizio su questo libro, che nella sua totalità risulta una lettura imperdibile per gli amanti del genere. Ho particolarmente apprezzato il finale, decisamente inaspettato, e l'epilogo che mi ha commosso fino alle lacrime!

Eve Chase ha dato vita a un romanzo di grande atmosfera, che racconta una storia capace di far provare allo stesso tempo quel grandissimo senso di libertà tipico dell'infanzia, ma anche una forte tensione emotiva scaturita dall'intricata costruzione della trama che sa sorprendere e stregare.

Recensione di Glinda Izabel

  • Eve Chase Cover

    è una delle voci più promettenti della nuova narrativa inglese. Vive a Oxford con il marito e i tre figli. Il segreto di Black Rabbit Hall, il suo primo romanzo, è stato pubblicato da Rizzoli nel 2017. Approfondisci
Note legali