Il sentiero dei nidi di ragno - Italo Calvino - copertina

Il sentiero dei nidi di ragno

Italo Calvino

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Illustratore: Gianni De Conno
Editore: Mondadori
Collana: Oscar junior
Edizione: 1
Anno edizione: 2014
Formato: Tascabile
In commercio dal: 22 aprile 2014
Pagine: 219 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788804637134

Età di lettura: Da 13 anni

nella classifica Bestseller di IBS Libri Bambini e ragazzi - da 13 anni

Salvato in 497 liste dei desideri

€ 10,45

€ 11,00
(-5%)

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA

Il sentiero dei nidi di ragno

Italo Calvino

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Il sentiero dei nidi di ragno

Italo Calvino

€ 11,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Il sentiero dei nidi di ragno

Italo Calvino

€ 11,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (6 offerte da 11,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

La guerra vista con gli occhi di un bambino.

Dove fanno il nido i ragni? L'unico a saperlo è Pin, che ha dieci anni, è orfano di entrambi i genitori e conosce molto bene la radura nei boschi in cui si rifugiano i piccoli insetti. È lo stesso posto in cui si rifugia lui, per stare lontano dalla guerra e dallo sbando in cui si ritrova il suo piccolo paese tra le colline della Liguria, dopo l'8 settembre 1943. Ma nessuno può davvero sfuggire a ciò che sta succedendo qui e nel resto d'Italia. Neppure Pin. Ben presto viene coinvolto nella Resistenza e nelle lotte dei partigiani, sempre alla ricerca di un grande amico che sia diverso da tutte le altre persone che ha conosciuto. Ma esisterà davvero qualcuno a cui rivelare il suo segreto? Il romanzo che ha segnato l'esordio di Italo Calvino, in edizione illustrata da Gianni De Conno. Età di lettura: da 13 anni.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,57
di 5
Totale 56
5
36
4
17
3
2
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Kien

    01/07/2020 09:21:20

    "Per terra, sotto gli alberi del bosco, ci sono prati ispidi di ricci e stagni secchi pieni di foglie dure. A sera lame di nebbia si infiltrano tra i tronchi dei castagni e ne ammuffiscono i dorsi con le barbe rossicce dei muschi e i disegni celesti dei licheni. L'accampamento s'indovina prima d'arrivarci, per il fumo che si leva sulle cime dei rami e il cantare d'un coro basso che cresce approfondendosi nel bosco. È un casolare di sassi, alto due piani, un piano di sotto per le bestie con per pavimento terra; e un piano di sopra fatto di rami perché ci dormano i pastori. Ora ci stanno uomini sopra e sotto, su lettiere di felci fresche e fieno, e il fumo del fuoco acceso a basso non ha finestre per uscire e s'ingolfa sotto le lavagne del tetto e brucia gole e occhi agli uomini che tossono. Ogni sera gli uomini s'acculano intorno alle pietre del focolare acceso al coperto perché non lo vedano i nemici, e s'accavallano gli uni sopra gli altri, con Pin in mezzo illuminato dai riverberi che canta a gola spiegata come nell'osteria del vicolo."

  • User Icon

    Maria

    17/05/2020 19:35:49

    Una parte importante della storia italiana, raccontata dagli occhi di un bambino, e lo stile inconfondibile di Calvino.

  • User Icon

    Sara

    17/05/2020 19:33:09

    Un - breve - romanzo sulla Resistenza partigiana di gran lunga diverso da molti altri: l'ambientazione è la stessa, le vicende, il tempo e i luoghi sono quelli della Seconda Guerra Mondiale, ma il tutto fa da sfondo (uno sfondo eloquente e significativo, determinante) all'avventura vissuta da Pin, un bambino dall'esistenza triste e solitaria, privo di affetti e di qualunque attenzione che possa associarsi alla sua età, che si ritrova a vivere in scenari più grandi di lui, per questo puntando la propria attenzione su aspetti e particolari a cui solo un potrebbe interessarsi.Una Guerra e, sopratutto, una Resistenza spogliate dai loro tratti di eroismo e straordinarietà: emerge a tutto tondo l'umanità, spesso imbruttita, di uomini che si trovano, molti per caso e pochi per un ideale superiore, a combattere dalle

  • User Icon

    Maurizio

    17/05/2020 15:24:46

    Una scrittura fluida come quella di Calvino ci permette di avventurarci fra i caruggi liguri alla ricerca dei nidi di ragno. Lo sfondo è quello della resistenza partigiana contro il nazifascismo e gli occhi sono quelli di un bambino, costretto a una vita da adulti.

  • User Icon

    vale

    17/05/2020 14:42:01

    Uno dei libri migliori sulla Resistenza che siano mai stati scritti.

  • User Icon

    Andrea

    14/05/2020 17:35:52

    Calvino, che ha vissuto la resistenza in prima persona, la fa vivere anche a lettore per mezzo di Pin, che le si avvicina in punta di piedi temendola poco, come si temono poco le cose che non si conoscono. Molto bello.

  • User Icon

    Stefania97

    14/05/2020 13:26:29

    In questo libro l’autore è riuscito ad esprimere concetti importanti e anche un po’ tragici, non in modo pesante come si potrebbe pensare, ma intrecciandoli con la storia, non solo dovuta alla guerra ma anche di amicizia, di un bambino con una vita particolare, Pin, costretto a fare l’adulto anche se dentro si sentiva ancora piccolo. Leggendo questo libro penso di aver imparato moltissimo e, come penso sia stato lo scopo di Calvino, mi sono resa conto della realtà che erano costrette a vivere le persone, adulti, adolescenti e bambini durante la guerra partigiana. Un libro che è poesia; la poesia amara della vita.

  • User Icon

    Martina

    13/05/2020 18:32:36

    La resistenza italiana e la fine del secondo conflitto visto con gli occhi di un bambino,cresciuto troppo in fretta a causa delle guerra. Una storia che vi farà venire i brividi e vi emozionerà come pochi romanzi sanno fare.

  • User Icon

    Dani

    13/05/2020 09:40:19

    La seconda guerra vista con gli occhi di bambino. La resistenza, i partigiani e le angherie fasciste. La povera gente che sopravvive in condizioni di povertà e degrado. Ottimo racconto, assolutamente consigliato!!

  • User Icon

    ste

    12/05/2020 18:46:03

    Un libro che secondo me non ha funzionato a Calvino, questo non mi sento di farlo arrivare alla sufficienza dato che ha poche idee nuove, sembra quasi un mix di rimasugli di altri suoi libri (stupendi) ma che in questo caso non funzionano o non bastano, meraviglioso rimane il suo stile di scrittura, ma niente di più.

  • User Icon

    elettra

    12/05/2020 17:43:40

    Calvino ha questa capacità di farti entrare dentro la storia, ti catapulta in una maniera incredibile. Scrittura scorrevole, pieno di significato . Bellissimo .

  • User Icon

    Topgun91

    12/05/2020 06:30:16

    Uno dei libri che ho letto in passato che ricordo con grande piacere. Mi ha saputo emozionare

  • User Icon

    Sara

    12/05/2020 06:27:35

    La guerra vista attraverso gli occhi di un bambino, gli occhi dell’innocenza. La visione fanciullesca permette di cogliere l’aspetto umano della lotta partigiana. Bellissimo libro.

  • User Icon

    costi

    11/05/2020 22:27:48

    Opera stupenda, fa riflettere attraverso gli occhi di un bambino, riflettere su qualcosa di così terribile come la guerra, ma che scatena un'infinita tenerezza per il protagonista.

  • User Icon

    Lully

    11/05/2020 20:04:36

    Un classico! Da leggere assolutamente.

  • User Icon

    mari87

    11/05/2020 15:13:12

    Classico. Il primo romanzo scritto da Italo Calvino. Da docente di lettere lo consiglierei da leggere ai ragazzi di quinto superiore che studiano il Novecento in storia e devono studiare l'argomento "guerra". Viene proposto come racconto per grandi e per piccoli lettori. Per quanto riguarda la mia modesta visione, un romanzo impegnativo. Bisogna immergervisi dentro per carpirne a fondo il senso e partecipare della personalità del protagonista. Indubbio comunque il grande valore letterario.

  • User Icon

    robyso

    11/05/2020 12:46:14

    Una perla di Calvino che racconta la storia della Resistenza vista con gli occhi di un bambino dove i partigiani sono rappresentati non come degli eroi ma come persone che combattono per esigenze personali, casualità o per scampare ad un destino peggiore.

  • User Icon

    antonio

    11/05/2020 11:34:42

    Calvino con questo suo primo romanzo, ci racconta com'è la Resistenza partigiana attraverso gli occhi di un bambino (penso alter ego dell'autore), la realtà nuda e cruda della guerra, le rivolte contro il potere fascista, ma soprattutto com'è un mondo dominato da guerre, sopraffazioni, violenze, gerarchie immutabili, cameratismo e come i sogni e le speranze di un periodo speciale della vita, quale è l'infanzia, possa essere distorto, manipolato e reso un cumulo di macerie, che possa rovinare generazioni intere.

  • User Icon

    stefania74

    11/05/2020 11:19:19

    Dalle parole di Cesare Pavese: “Il più bel racconto che abbiamo sinora sull’esperienza partigiana...l’astuzia di Calvino, scoiattolo della penna, è stata questa, di arrampicarsi sulle piante, più per gioco che per paura, e osservare la vita partigiana come una favola di bosco, clamorosa, variopinta, “diversa”. Il sentiero dei nidi di ragno... fatevi un grande regalo!

  • User Icon

    Frank

    05/04/2020 21:43:04

    Un libro che è poesia; la poesia amara della vita, di un bambino che vive attratto e respinto dal mondo degli adulti in un periodo storico dove la guerra costringe tutti a crescere in fretta o a non crescere per niente. E' un libro di frasi come perle e diamanti. Un capolavoro. "Il mare che ieri era un torbido fondo di nuvola ai margini del cielo, si fa una striscia d'un cupo sempre più denso ed ora è un grande urlo azzurro al di là d'una balaustra di colline e case."

Vedi tutte le 56 recensioni cliente
  • Italo Calvino Cover

    Figlio di due scienziati (il padre è agronomo, la madre biologa) nasce a Cuba dove i genitori dirigevano l'orto botanico di Santiago de las Casas, vicino a L'Avana. Tornata in Italia la famiglia, a Sanremo, frequenta le scuole nella città ligure e, terminato il liceo si iscrive ad Agraria, ma interrompe l'Università per evitare l'arruolamento forzato e dopo l'8 settembre si unisce alle brigate partigiane nella Brigata Garibaldi. Nel 1944 entra nel Pci e alla fine della guerra ne diventa militante attivo e Quadro. Si iscrive e si laurea alla facoltà di lettere di Torino e nel frattempo inizia a collaborare a riviste (fondamentale il rapporto con il Politecnico di Vittorini) e quotidiani. Entra a lavorare all'Einaudi e nel 1950 ne viene assunto definitivamente come... Approfondisci
Note legali