Senza perdere la tenerezza. Vita e morte di Ernesto Che Guevara - Paco Ignacio II Taibo - copertina

Senza perdere la tenerezza. Vita e morte di Ernesto Che Guevara

Paco Ignacio II Taibo

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Il Saggiatore
Collana: Nuovi saggi
Anno edizione: 2012
In commercio dal: 22 marzo 2012
Pagine: 1052 p., Brossura
  • EAN: 9788842817819
Salvato in 28 liste dei desideri

€ 13,50

€ 25,00
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

I giovani lo ostentano sulle magliette come simbolo di lotta e utopia; per i meno giovani rappresenta l'araldo dell'antimperialismo e della rivoluzione latinoamericana. Nessuno più di Ernesto Che Guevara, nella storia del Novecento, ha saputo incarnare l'idea di giustizia sociale e le speranze di riscatto. E nessuno più di Paco Ignacio Taibo II ha saputo raccontare la sua storia. "Senza perdere la tenerezza" è la biografia del Che più letta e apprezzata. A quattordici anni dalla prima stesura, l'autore ha inserito nuovi aneddoti, testimonianze, immagini, sfumature. Ha attinto alle pubblicazioni e alle interpretazioni più recenti, ai documenti declassificati della CIA, agli scritti del Che rimasti inediti per decenni. Con il suo talento di romanziere, in equilibrio tra obiettività e partecipazione, Taibo ci racconta una vita da epopea, dalla giovinezza nomade e ribelle alle imprese nella rivoluzione castrista, dall'esperienza di governo nella Cuba assediata dagli Stati Uniti alla tragica fine sui monti della Bolivia. Oltre l'icona, Che Guevara è svelato con la sua tenacia e il suo idealismo, le idiosincrasie, le letture preferite, le passioni sportive, gli attacchi d'asma, i suoi amori e i suoi innamoramenti intellettuali: Marx, Rosa Luxemburg, Lenin, Trockij e Mao, ma anche Sarmiento, Martí, Bolívar, Sartre, Neruda, Calvino. Una storia di gesta eroiche e di piccoli gesti quotidiani.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 3
5
3
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    ilaria

    25/06/2017 20:53:23

    Biografia poderosa che si legge come un romanzo, nonostante alcune parti (poche) di non immediata comprensione, almeno per me (quelle relative alla gestione economica di Cuba, da parte del Che). L'ammirazione dell'autore per il Che è evidente, ma la narrazione è sempre equilibrata. Il Comandante Guevara rivive con le sue contraddizioni, virtù e difetti e proprio da questo ritratto così umano ne emerge la grandezza, senza bisogno di idealizzarlo. I capitoli conclusivi, relativi all'ultimo combattimento, alla cattura ed alla morte del Che e dei suoi compagni, sono di una sobrietà commovente. Tra le tante biografie del Che, a mio parere, questa è quella che meglio interpreta e comprende il personaggio, tracciando un profilo davvero credibile, con un linguaggio mai eccessivo eppure di grande poesia. Le fonti, poi, e la bibliografia sono quasi "infinite". Unica pecca (per modo di dire) sono le foto, poche e piccoline, ma si tratta di un difetto praticamente insignificante.

  • User Icon

    Balansa

    08/02/2016 20:40:03

    Ho letto molte biografie sulla figura di questo instancabile guerrigliero. Mai nessuna completa, dettagliata e coinvolgente come questa. Apprezzabile da parte dell' autore la capacità di delineare pregi e difetti del comandante e della rivoluzione Cubana stessa, ponendosi al di sopra delle parti.

  • User Icon

    Pulp

    19/01/2010 13:22:25

    Un libro unico, un opera completa che descrive la vita di un uomo che ha dato tutto per la libertà degli altri! assolutamente consigliato per qualsiasi persona di qualsiasi partito politico. Più m'avvicinavo a terminare il libro e meno volevo leggere perchè mi dispiaceva arrivare al triste finale. O Patria o Muerte comandante!!!

  • Paco Ignacio II Taibo Cover

    Paco Ignacio Taibo II fin da bambino si è trasferito con la famiglia, di solide tradizioni antifranchiste, a Città del Messico, dove vive tuttora. Docente universitario e giornalista, è considerato uno dei più importanti scrittori messicani. La sua fama, in patria e fuori, è dovuta sia al suo lavoro di storico, sia alla sua opera di narratore prolifico e versatile, per la quale ha ottenuto numerosi riconoscimenti internazionali, tra cui due premi Hammett e un premio Planeta. Ha pubblicato 56 libri, tradotti in oltre venti paesi. Per Marco Tropea Editore sono usciti: Ombre nell’ombra, Sentendo che il campo di battaglia, Ma tu lo sai che è impossibile, Rivoluzionario di passaggio, Ritornano le ombre, Eroi convocati (in La banda dei quattro), Morti... Approfondisci
Note legali