Sete

Jo Nesbø

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Eva Kampmann
Editore: Einaudi
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 647,98 KB
Pagine della versione a stampa: 640 p.
  • EAN: 9788858425350
Salvato in 34 liste dei desideri

€ 7,99

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

EBOOK
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Scrivi cosa pensi di questo articolo
5€ IN REGALO PER TE
Bastano solo 5 recensioni. Promo valida fino al 25/09/2019

Scopri di più

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

A tre anni dalle nozze con Rakel, Harry Hole, ormai vicino alla cinquantina, sembra aver trovato un suo equilibrio e la forza per tenersi alla larga dai guai. Da tempo ha chiuso con l'alcol e per lui non ci sono piú casi e indagini sul campo, solo un tranquillo incarico come docente alla scuola di polizia di Olso. Ma in città due donne vengono uccise nella propria abitazione a distanza di pochissimi giorni, e una terza viene ritrovata ferita sulle scale di casa. A collegare le vittime, il fatto che tutte e tre fossero iscritte a Tinder. E un segno inconfondibile, quasi una firma raccapricciante, lasciata sui loro corpi.
4,16
di 5
Totale 29
5
12
4
11
3
4
2
1
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Meggie

    15/07/2019 16:00:07

    È ritornato.. Alla grandissima!

  • User Icon

    sonia

    20/06/2019 09:26:10

    l'ultimo capitolo della serie (per ora). Ben scritto, scorre bene, per qualche ora di piacevole relax

  • User Icon

    clo

    12/03/2019 13:07:25

    credo che Jo Nesbo sia un grande scrittore e con questo romanzo ce lo conferma. ma non è il mio preferito della serie, forse più si va avanti più è difficile riuscire a stupire.

  • User Icon

    Aldo

    13/11/2018 17:51:52

    Scorrevole. Da spiaggia.

  • User Icon

    Giovanni

    12/10/2018 10:09:12

    Un po' di torbido non guasta mai : la linea di Nesbo.E il lettore obbedisce.I suoi personaggi non sono mai completamente chiari,o completamente scuri.Sono i personaggi di Nesbo.E leggerlo non è mai sbagliato.

  • User Icon

    Valentina

    19/09/2018 10:21:12

    Eccellente! Adoro la scrittura dell'autore, divori il libro con l'ansia di sapere come va a finire. Finale da brivido. Adoro

  • User Icon

    Nico

    19/09/2018 10:07:33

    In Sete c'è sicuramente una crescita dei co-protagonisti di Hole, che man mano "succhiano" spazio al celebre detective, in questo caso non più star a tutto tondo. Tra gli altri temi c'è anche la voglia di riscatto e rivincita, la voglia di lottare e rimettersi in gioco ma soprattutto di ricominciare.

  • User Icon

    Marisa

    27/07/2018 14:24:58

    Letto tutto d'un fiato.... eccezionale!

  • User Icon

    paolo

    27/05/2018 20:57:25

    È il terzo libro che leggo di Nesbø, dopo il Cacciatore di teste e Polizia. Rispetto agli altri due Sete mi è sembrato migliore. In alcuni momenti non vorresti smettere di leggere, in altri ti annoi un po’. Harry Hole sempre sull’orlo dell’abisso.

  • User Icon

    archipic1

    13/11/2017 11:23:30

    Buono ma non buonissimo questo Sete di Nesbø; buono l'impianto complessivo e lo sviluppo della trama, ma il libro soffre di troppe lungaggini concettuali e filosofiche che ne rallentano il ritmo e allungano un po troppo il brodo. Una maggiore snellezza e qualche pagina in meno avrebbero migliorato la piacevolezza di lettura e concentrato meglio lo svolgimento della storia.

  • User Icon

    Jodie

    28/10/2017 09:12:07

    Ho iniziato a leggerlo non convinta, mi è stato regalato, e partendo dall'11mo e non conoscendo il personaggio mi ritrovavo un po' spaesata... Eppure, funziona. Anche se si legge di Harry Hole per la prima volta, partendo da questo, non si resta né delusi né scontenti. Si impara subito a conoscere il personaggio, molto carismatico. Ormai siamo abituati a leggere qualsiasi tipo di thriller e raramente si trova ancora qualcosa di "nuovo". Ebbene, ammetto che nemmeno questo brilla per inventiva e novità (per questo non do' voto massimo), siamo abituati a tutti i tipi di assassini e forse niente ci sconvolge più?, ma brilla per la stesura e nondimeno per le massime di vita che l'autore inserisce e che arricchiscono il lettore pagina dopo pagina. La storia in sé è allungata e a tratti vien da pensare che poteva scrivere un libro un po' meno "polpettone", bastavano 3/4 delle pagine se non la metà, in quanto a volte si perde via in dettagli o personaggi un po' inutili. Ma nell'insieme è sicuramente un libro eccellente, ambientato in una Norvegia fredda e nevosa che attira la lettura.

  • User Icon

    Lodovico Spessotto

    10/10/2017 23:54:32

    Dissento dagli entusiastici commenti fin qui letti. La trama è davvero strampalata con un finale da telefilm poliziesco degli anni '60. La scrittura, forse non per colpa di Nesbo, scorre faticosa. L'autore ha puntato al solito mattone di oltre seicento pagine (probabilmente richieste dall'editore), ma almeno duecento sono di troppo. Il noir d'autore ha purtroppo preso questa strada....

  • User Icon

    Alberto

    22/09/2017 20:19:02

    Ottimo romanzo. Uno dei migliori di Nesbo. Trama avvincente, assassino inquietante e bellissimo lo smascheramento di Hole...

  • User Icon

    Isa

    15/09/2017 07:31:54

    "Perchè Valentin Gjertsen noin è niente di particolare, se non particolarmente malvagio. Non è scemo, non è neanche dotato di una grande intelligenza. Non ha realizzato nulla di speciale. Costruire implica la capacità di una visione, mentre per demolire non ci vuole niente, basta la cecità."

  • User Icon

    carlo M.

    11/09/2017 12:24:58

    Poche discussioni, e' il numero uno e non solo in Europa.

  • User Icon

    Alberto

    01/09/2017 09:49:58

    Il miglior giallo di Nesbo. Storia avvincente e inquietante. Bellissimo !!!

  • User Icon

    Silvia

    23/06/2017 13:56:06

    bellissimo...Nesbo ha uno stile narrativo impeccabile...Hole è un personaggio imperfetto e meraviglioso!

  • User Icon

    Attilio Alessandro Bollini

    12/06/2017 14:07:33

    Io trovo che Jo Nesbo sia troppo troppo troppo crudo, sanguinario (qui particolarmente) duro, insensibile. Mai una tenerezza. Romanzo perfetto ma da pelle d'oca per la crudeltà.

  • User Icon

    di nuovo un grandissimo NESBO

    09/05/2017 13:02:13

    Se piace il genere noir scandinavo SETE è di nuovo il livello altissimo a cui Nesbo ci ha abituati, dopo LO SPETTRO e POLIZIA, che non ho trovato all'altezza dei primi. Hole è un protagonista complesso, carismatico: in questo testo il conflitto fra il suo desiderio di pace e il bisogno di assicurare il colpevole alla giustizia è raccontato magnificamente. Gli altri personaggi sono ottimi comprimari, i rapporti fra di loro evolvono, ma il nucleo centrale è la lotta fra Hole e il villain di turno, qui particolarmente intrigante. Da leggere, sempre che si ami il genere, astenersi super intellettuali e amanti dei romanzi rosa.

  • User Icon

    Marzia

    30/04/2017 13:23:58

    Da leggere assolutamente DOPO "Polizia", il quale va a sua volta letto dopo "Lo Spettro". Bello, anche se non al livello di "L'uomo di neve" o "Il Leopardo". Un po' lento nella parte centrale, ma finale con sorprese non scontate.

Vedi tutte le 29 recensioni cliente
  • Jo Nesbø Cover

    Cantante, chitarrista e scrittore, in patria e non solo è stato insignito di numerosi premi letterari. Prima di votarsi completamente alla scrittura, ha fatto il calciatore di Seria A, il giornalista free-lance e il broker di borsa. Il pettirosso è il suo primo libro, votato in Norvegia come migliore crime novel. Ha scritto una serie con protagonista il detective Harry Hole, che appare in numerosi romanzi tra cui citiamo Il pettirosso (Piemme, 2004), Nemesi (Piemme, 2007- finalista all'Edgar Award 2010), La stella del diavolo (Piemme, 2008), La ragazza senza volto (Piemme, 2010), L'uomo di neve (Piemme, 2010), Il leopardo (Einaudi, 2011), Lo spettro (Einaudi, 2012) e Polizia (Einaudi, 2013). Oltre a questa serie, Nesbø ha scritto anche Il cacciatore di teste... Approfondisci
| Vedi di più >
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali