Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Salvato in 3 liste dei desideri
scaricabile subito scaricabile subito
Info
I sette miti della conquista spagnola
6,99 €
EBOOK
Venditore: IBS
+70 punti Effe
6,99 €
scaricabile subito scaricabile subito
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
6,99 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
6,99 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
I sette miti della conquista spagnola - Matthew Restall,Giusto Traina,Sandro Ossola - ebook
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Chiudi

Informazioni del regalo

Descrizione


Chi erano i conquistadores e come riuscirono, in breve tempo, a sottomettere gran parte del continente americano? Le risposte a questa e ad altre domande cruciali sulla colonizzazione spagnola delle Americhe sono state spesso manipolate fino a creare delle false leggende, utili soltanto a giusti- care l'egemonia spagnola nel Nuovo Mondo. Lo storico Matthew Restall ha indagato a fondo l'argomento e individuato sette miti, sette false credenze sulla colonizzazione spagnola delle Americhe. Dal 'mito degli uomini eccezionali', la falsa convinzione che la conquista spagnola sia frutto unicamente dell'abilità di alcuni leader come Colombo, Cortés e Pizarro, al 'mito del conquistatore bianco', l'idea che la sottomissione degli indios sia stata opera di un piccolo gruppo di spagnoli bianchi, Restall indaga e demolisce i sette miti della conquista spagnola in altrettanti capitoli dedicati a ciascuno di essi.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

Testo in italiano
Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
1,18 MB
254 p.
9788899470159

Valutazioni e recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
(1)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Vladimiro
Recensioni: 5/5

Libro eccezionale perchè condensa in poche pagine tantissime cose. L'approccio è quello giusto: è una storia dei vari modi con cui la conquista delle Americhe è stata raccontata. I conquistadores non erano soldati ma imprenditori privati e armati; la conquista non fu pressoché mai completa (sia in senso territoriale che culturale) e tantomeno rapida; il contributo degli indios stessi e degli schiavi africani fu volutamente sottovalutato; il mito dei grandi uomini (Colombo, Cortes, Pizarro) fu anch'esso largamente costruito a tavolino (così nacque il mito moderno della terra piatta, quando in realtà era Colombo a sbagliare i calcoli sul raggio della Terra e non i dottori dell'università di Salamanca). Mi ha convinto solo di meno nell'ultimo capitolo, quando si analizza il mito della "superiorità" spagnola e occidentale sugli Indios. Se l'uso di questo mito per stabilire la superiorità razziale di un popolo sugli altri è sbagliato, non si può tuttavia arrivare a ridimensionare il puro fatto storico che furono gli occidentali ad andare in America e non viceversa e ad avere armi nettamente più efficienti (più che cavalli e archibugi, le spade d'acciaio). Possiamo non chiamarla superiorità per evitare derive sgradite, tuttavia cambiare il nome non cambia la sostanza. A parte questo piccolo appunto, il libro rimane eccezionale. Si riscoprono un mucchio di cose che io (un po' digiuno di questo periodo storico, lo ammetto) ho trovato straordinarie: ad esempio il poema epico "Cantares Mexicanos" creato da Nahuatl, cioè dagli indios che aiutarono gli spagnoli. Dal loro punto di vista, la conquista spagnola non fu tale ma fu la loro ribellione contro il dominio azteco e fu quindi un periodo glorioso!

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Compatibilità

Formato:

Gli eBook venduti da la Feltrinelli.it possono avere due diversi formati, ePub o PDF, e possono essere protetti da Adobe DRM. In caso di download di un file protetto da DRM si otterrà un file in formato .acs, (Adobe Content Server Message), che dovrà essere aperto tramite Adobe Digital Editions e autorizzato tramite un account Adobe, prima di poter essere letto su pc o trasferito su dispositivi compatibili.

Compatibilità:

Gli eBook venduti da la Feltrinelli.it possono avere due diversi formati, ePub o PDF, e possono essere protetti da Adobe DRM. In caso di download di un file protetto da DRM si otterrà un file in formato .acs, (Adobe Content Server Message), che dovrà essere aperto tramite Adobe Digital Editions e autorizzato tramite un account Adobe, prima di poter essere letto su pc o trasferito su dispositivi compatibili.

Cloud:

Gli eBook venduti da la Feltrinelli.it possono avere due diversi formati, ePub o PDF, e possono essere protetti da Adobe DRM. In caso di download di un file protetto da DRM si otterrà un file in formato .acs, (Adobe Content Server Message), che dovrà essere aperto tramite Adobe Digital Editions e autorizzato tramite un account Adobe, prima di poter essere letto su pc o trasferito su dispositivi compatibili.

Clicca qui per sapere come scaricare gli ebook utilizzando un pc con sistema operativo Windows

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore