Categorie

Daniel Glattauer

Traduttore: L. Basiglini
Editore: Feltrinelli
Anno edizione: 2013
Formato: Tascabile
Pagine: 191 p. , Brossura
  • EAN: 9788807880162

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Elena

    11/11/2016 21.24.52

    Davvero carino anche questo seguito, sia il primo che questo mi sono piaciuti molto. Sono libri leggeri ma non per questo banali, anzi sono riusciti a darmi emozioni. I personaggi si lasciano amare da subito e quando ho finito anche questo ultimo libro mi è dispiaciuto. Bravo Daniel!

  • User Icon

    Cristiana

    12/11/2014 19.00.53

    ...E invece no, non mi ha delusa! Anche se, essendo una seconda puntata lo valuto un po' meno di "Le ho mai raccontato del vento del Nord". L'originalità Glattauer se l'era già giocata! E' un libretto che ha un senso, una storia e un suo spessore.

  • User Icon

    Maria Teresa

    21/01/2014 11.04.53

    Glattauer Daniel scrive bene è un dato di fatto, è il seguito di "Le ho mai raccontato del vento del Nord". Avrei preferito che non lo avesse scritto semplicemente perchè ha dato un lieto fine alla storia che non aveva in origine, il finale è quasi banale delude la costruzione originaria della storia. comunque da leggere!!

  • User Icon

    marelu

    08/07/2013 12.37.45

    bel seguito anche se sicuramente meno incisivo del primo. comunque un bel libro, dal finale però abbastanza prevedibile.

  • User Icon

    France

    06/07/2013 09.40.05

    Non potevo non leggerlo dopo aver amato "Le ho mai raccontato del vento del Nord", ma come mi aspettavo non è all'altezza! Prevedibilmente non regge i ritmi incalzanti e il livello di tensione del primo, perdendosi un po' in dialoghi noiosetti e ripetitivi. Alcune parti sono brillanti e interessanti scorrono piacevolmente, ma in generale non è ugualmente coinvolgente, si perde un po' per strada, lascia intendere come si concluderà molto prima dell'effettiva fine... Sinceramente dubito che si potesse fare di meglio dopo aver scritto "Le ho mai raccontato del vento del Nord", fin troppo unico, geniale e divertente. L'autore ci ha provato, con risultati direi mediocri. Carino da leggere, aiuta molto lo stile semplice e scorrevole, finale che accontenta tutti (soprattutto coloro che erano rimasti delusi dal finale del primo volume).

  • User Icon

    M@RI@

    07/03/2013 18.21.42

    Degna continuazione e bellissimo finale è proprio OK!!

  • User Icon

    alecsa

    25/02/2013 13.59.38

    Non trascinante come il primo ma ugualmente piacevole. Potrei anche dargli un 4.

Vedi tutte le 7 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione