Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Shotgun lovesongs. Ediz. italiana - Nickolas Butler - copertina

Shotgun lovesongs. Ediz. italiana

Nickolas Butler

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Claudia Durastanti
Editore: Marsilio
Anno edizione: 2018
Formato: Tascabile
In commercio dal: 11 ottobre 2018
Pagine: 318 p., Brossura
  • EAN: 9788831743402
Salvato in 33 liste dei desideri

€ 9,50

€ 10,00
(-5%)

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

Shotgun lovesongs. Ediz. italiana

Nickolas Butler

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Shotgun lovesongs. Ediz. italiana

Nickolas Butler

€ 10,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Shotgun lovesongs. Ediz. italiana

Nickolas Butler

€ 10,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (9 offerte da 9,50 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Henry, Lee, Kip e Ronny sono cresciuti insieme a Little Wing, una cittadina rurale del Wisconsin. Amici fin dall'infanzia, hanno poi preso strade diverse. Henry è rimasto nella fattoria di famiglia e ha sposato il suo primo amore, mentre gli altri se ne sono andati altrove in cerca di fortuna. Ronny è diventato una star del rodeo, Kip ha fatto i soldi in città, il musicista Lee ha trovato la fama ma una donna gli ha spezzato il cuore. Ora tutti e quattro sono tornati in paese per un matrimonio. Ma vecchie rivalità si insinuano nel clima di festa e nella felicità d'incontrarsi di nuovo, e il segreto di una moglie minaccia di distruggere una coppia apparentemente solida e una storica amicizia.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,78
di 5
Totale 22
5
6
4
9
3
4
2
2
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Paolo

    11/06/2020 09:52:21

    Un quasi successo. L'autore sembra far capire al lettore fin dalle prime pagine di avere a disposizione le carte giuste per scrivere un gran libro e poi alla fine invece , letta l'ultima riga, rimane quella sensazione di "obiettivo mancato"

  • User Icon

    g

    31/05/2020 09:47:10

    Un caleidoscopio di personalità narrate in prima persona, con conseguenziale mutamento di prospettiva nell'analisi delle stesse situazioni, fatti ed emozioni. Bravo l'autore a disegnare immagini dai colori autunnali, dove le parole sono meravigliosi colori sapientemente sparsi sulla tela della narrazione.

  • User Icon

    Beatrice Capitanio

    25/05/2020 07:28:49

    Una storia di amicizia che ripercorre le vite dei personaggi, facendoci apprezzare il valore dei legami che si instaurano solo tra persone che condividono gli anni dell'infanzia e dell'adolescenza. Anche se con l'età adulta la vita fa prendere strade diverse, le radici non si dimenticano e tornare nei luoghi dell'infanzia è un forte richiamo. Lettura piacevole e sicuramente consigliata.

  • User Icon

    Nicola

    17/05/2020 21:05:18

    Libro ben scritto sulla vita nella periferia americana e sulle opportunità che ne possono nascere. Rock, amicizia e rimpianti sono gli elementi principali della storia che si snoda nel tempo raccontata dal punto di vista di diversi personaggi che snodano (o annodano) la loro relazione.

  • User Icon

    Sara

    16/05/2020 17:59:06

    Shotgun lovesongs racconta gli orizzonti sterminati del Wisconsin da un claustrofobico paesino rurale, dando vita ad un’atmosfera coinvolgente e genuina. Una storia d’amore e soprattutto di amicizia, in cui i protagonisti riescono a trovare la loro identità e il loro posto nel mondo solamente venendo a patti con le proprie radici e coniugando la speranza e il cambiamento con il luogo che hanno sempre riconosciuto come casa. Lo stile è scorrevole e la storia, anche se già vista, non risulta mai davvero banale, grazie anche ad un buon approfondimento dei personaggi. Edito da Marsilio, Feltrinelli lo ripropone nella sua collana UE in maniera come al solito ineccepibile.

  • User Icon

    Angela

    04/03/2020 16:29:52

    Sotto un cielo americano, in una piccola comunità agricola in cui tutti si conoscono, nasce e cresce un gruppo affiatato di amici, che tra queste pagine impariamo a conoscere e alle cui vicissitudini e dinamiche relazionali mi è venuto spontaneo appassionarmi. Butler narra una emozionante storia di amicizia, di legami forti che resistono alle distanze, al tempo che passa, ai successi dell'uno come ai fallimenti dell'altro, alle delusioni, agli errori, alle frustrazioni davanti alle proprie e alle altrui debolezze. Attraverso l'alternarsi delle voci dei cinque narratori - la fragilità e la dolcezza di Beth, la bontà e la lealtà di Henry, la tenerezza un po' matta di Ronny, l'irrequietezza di Lee, l'enigmaticità di Kip - mi sono sentita coinvolta dalle loro vicende, dai rapporti interpersonali che si creano, dalla bellezza di questo sentimento che è l'amicizia sincera, viscerale, impetuosa e tenera che li lega; a volte mi sono irritata, altre commossa. Mi è piaciuta l'ambientazione del piccolo paese, il contrasto con il mondo patinato e superficiale in cui vive il Lee cantante, la magia nostalgica creata dalla musica; ho trovato certi passaggi (ad es. quelli in cui i personaggi sembrano divenire un tutt'uno con la natura, perdendosi in essa) poetici.

  • User Icon

    marcostraz

    02/03/2020 22:09:42

    Libro interessante, che racconta un'America diversa da quella del tradizionale sogno e delle grandi città, più rurale ed antica...la lettura è scorrevole anche se la storia va avanti senza infamia e senza lode...

  • User Icon

    Alessandra

    24/01/2020 08:42:03

    In questo libro c'è tanto, ed è scritto bene. Ma a mio parere alla storia manca quel qualcosa in più per renderlo indimenticabile. È carino, piacevole, ma poi non resta nel tempo.

  • User Icon

    D.Ramoray

    15/10/2019 21:42:59

    Un bel romanzo corale ambientato in una tranquilla città di provincia americana. La narrazione in prima persona porta le voci dei vari protagonisti passando da uno all'altro di capitolo in capitolo. Ambientata nel presente racconta con molti flashback il passato e il legame di amicizia dei vari personaggi, le loro avventure successi e segreti. Non sfocia nel sentimentalismo per fortuna.

  • User Icon

    Davide G.

    11/10/2019 13:54:49

    Un romanzo che fa apprezzare la bellezza delle cose semplici e normali: gli amici, la famiglia, il senso della comunità. Una prosa che non ha una sola parola fuori posto, nonostante in ogni capitolo cambi la voce narrante.

  • User Icon

    Ilaria

    21/09/2019 14:28:21

    Descrivere la bellezza di "Shotgun lovesongs" non è facile. È la storia di un’amicizia, ma anche di rivalità, di gelosie, di vita. Quando si parla degli Stati Uniti, solitamente si pensa alle grandi città come New York o Los Angeles, ma la maggior parte delle persone vive nelle piccole periferie isolate. L’autore è capacissimo a descrivere cosa voglia dire crescere in una piccola realtà. Nickolas Butler ci racconta di quattro amici, ci parla dei loro problemi, delle loro debolezze, del loro rapporto. Mostra cosa voglia dire essere invidiosi, avere problemi di soldi, mostra anche come gli amici si possano allontanare a causa di segreti tenuti nascosti. La storia viene raccontata da diversi di vista diversi e man mano viene tessuta la tela che ci mostra passato e presente di tutti i personaggi. La bravura di Butler, però, per me, sta soprattutto nel mostrare l’ambientazione in cui si muovono i personaggi. Leggendo questo libro sembra di vivere con loro, in campagna, in questo paesino minuscolo. Riesco ad immaginare la campagna assolata con le coltivazioni, strade immense che servono per collegare posti molto lontani, bar in mezzo al nulla in cui fermarsi dopo aver percorso chilometri e chilometri. Ho preso questo libro per caso, ma è stato davvero una piacevole scoperta. Un piccolo gioiellino di letteratura americana.

  • User Icon

    Simone

    01/07/2019 08:43:10

    Primo romanzo che leggo di questo autore. Per fare un sunto, lo trovo noioso. Amici da sempre che si raccontano uno dopo l'altro con i loro pregi, difetti, debolezze e segreti. In conclusione: Niente di nuovo sotto il sole

  • User Icon

    Bicio

    08/01/2019 11:30:28

    Esordio letterario da tener d'occhio. Butler si rileva fin dalle prime righe come uno scrittore di classe, Evocativo con una prosa piacevolissima ma affatto banale. Amo la letteratura americana, anche quando condita da buoni sentimenti, che di per sé non possono dare una connotazione ad un libro. Consigliatissimo!!

  • User Icon

    Luana

    22/09/2018 14:11:02

    Ho letto Shotgun lovesongs e l'ho amato. Ho iniziato una sera, accompagnando la lettura con un caffè americano corretto all'amaretto e sono stata costretta a dividere la lettura in due giorni soltanto perché era davvero molto tardi ed ero esausta. Lo specifico, perché se non fosse stato così tardi, sarei andata avanti a leggerlo ad oltranza. Vorrei leggere molti più libri di questo genere e scritti così bene. Nickolas Butler è un narratore nato e racconta una storia da molteplici punti di vista, dal momento che ogni capitolo è narrato in prima persona da uno dei protagonisti del romanzo. E' una lettura semplicemente perfetta per il periodo di fine estate - inizio autunno sia per le atmosfere che evoca, sia per i paesaggi che descrive. Come potrete intuire dalla foto, io ho letto il libro mesi fa (a maggio per essere precisi) e se ci ho messo tanto a recensirlo è perché ho atteso che lo leggesse un membro della mia famiglia che sapevo avrebbe apprezzato oltremodo questo tipo di scrittura: mia nonna. Volevo una sua opinione, perché il romanzo mi ha lasciata inizialmente stranita e non mi è stato subito chiaro se il finale mi avesse del tutto accontentata. In parte ho pensato che questo fosse sentore di una lettura così appassionata che mi aveva indotto a cercare un finale diverso, tutto mio e in parte che il fatto di riflettere ancora sul contenuto di "Shotgun Lovesongs" anche giorni e giorni dopo averlo finito, fosse conseguenza di una storia che lascia il segno. Ergo, il parere di mia nonna è stato determinante ed ha dissipato i miei dubbi. Il finale è esattamente come avrebbe dovuto. Si sposa con il contesto intero del libro e ne è naturale completamento, anzi assume una valenza anche didattica ed istruisce sui piaceri semplici, sull'amicizia, sulla sincerità, sull'onestà e sulla felicità vera e condivisa. La storia in cui ci catapulta Butler ruota intorno a quattro uomini, che sono stati quattro bambini e quattro ragazzi. Sempre insieme, sempre amici.

  • User Icon

    Pier Morandi

    30/01/2016 20:00:11

    Sono un musicista che suona Americana ed appassionato di letteratura americana da Whitman a Steinbeck, da Sherwood Anderson ai Beats, a McCarthy e leggo con attenzione tutti i giovani scrittori. Questo acclamato libro di Butler l'ho trovato molto superficiale, pieno di 'volemose bene' e di sentimenti patinati. L'idea è buona, buone le citazioni musicali, ma non basta! Troppa retorica condita da banale romanticismo. Niente a che vedere con lo spessore del suo quasi pari età Philipp Meyer di 'Ruggine Americana' e de 'Il Figlio'. Ben altra scrittura e capacità di analisi da parte di quest'ultimo!

  • User Icon

    Ferdinando

    16/01/2016 08:32:56

    Comincio col dire che sono in perfetto disaccordo con il commento del recensore "sulass". Come anche non condivido l'idea di letteratura che avanza. Un libro non è cattivo perché risulta prevedibile quanto in esso accade ai personaggi - cosa che peraltro non è neppure vera nel caso specifico del libro -, ma perché non riesce a smuovere nulla nel mentre narra. C'è una serie sterminata di libri su storie di amicizie e piccole comunità nella letteratura americana contemporanea, i cui elementi principali si muovono molto spesso sulle medesime traiettorie, ma la maestria sta proprio nel come questo gioco assai prevedibile viene condotto e architettato. Ebbene, Nickolas Butler è stato per me una piacevolissima sorpresa. Premetto però che ho letto il libro in lingua originale - non posso perciò valutare la bontà della traduzione. Mi ha fatto emozionare e commuovere, riflettere e pensare, mi ha condotto vicino a ciascuno dei personaggi facendomene apprezzare i lati apparentemente cristallini e quelli più nascosti. Ogni personaggio ha qui una storia e un vissuto sapientemente sviluppati e dipanati attraverso le pagine. E' dai tempi di "Ruggine Americana" di Philipp Meyer che non leggevo un libro sull'argomento che mi lasciasse così tante emozioni. Da leggere assolutamente!

  • User Icon

    sulass

    28/08/2015 12:40:26

    Basterebbe una parola per definire questo libro BANALE, ma possiamo aggiungere anche ripetitivo. storiella gia letta e gia vista in tv, vanno bene i libri leggeri e scorrevoli ma creare giri di parole per renderlo più profondo e più intenso oltre ad avermi annoiato mi ha portato a perdere quel poco di interesse che il libro potrebbe suscitare. Si capisce ancora prima di leggere cosa capiterà ad ognuno dei personaggi. I bei libri sono altri, questo finirà per diventare una storiella tv su amicizie e amori vissute in una piccola cittadina americana.

  • User Icon

    mara regonaschi

    03/03/2015 08:56:29

    Questo romanzo sull'amicizia che resiste al tempo e all'inevitabile cambiamento di ogni uomo, sulla necessità di avere forti radici dove ritrovare i propri valori, lascia una piacevole sensazione di malinconia, appena concluso, quasi si volesse rimanere ancora aggrappati a quei luoghi e a quelle vite. Ogni capitolo è raccontato in prima persona da uno dei 4 amici, rappresentando un'angolatura del loro rapporto diversa, uguale tuttavia nella forza che li trattiene, al di fuori di stereotipi romantici che avrebbero infastidito. Un ritratto semplice, affascinante, tenace, autentico e profondo dell'essenza del rapporto d'amicizia e della ricerca del ritorno alle proprie radici.

  • User Icon

    rossano garibotti

    06/01/2015 17:04:22

    La storia nell'arco di quindici anni di un gruppo di amici del Wisconsin. E' un buon romanzo, che tratta i temi delle radici, dell'andare a cercare fortuna fuori, del tornare per portare qualcosa a casa e magari ripartire di nuovo. Scritto bene, toccante, validi i personaggi. Musica, sogni, sesso, amore, la terra, la neve e il lavoro nei campi del Wisconsin entrano in pari ed efficace misura nella narrazione. Più di tutto è il valore dell'amicizia e le sue implicazioni che dettano le coordinate a questo romanzo. A mio modo di vedere, un tocco eccessivamente 'buonista' impedisce a questo romanzo la votazione massima. Ma a un romanzo decisamente buono, non è lecito chiedere altro.

  • User Icon

    ViviEnne

    17/11/2014 13:56:50

    Complimenti! L'autore riesce a farti immergere nell'atmosfera americana, attravreso la vita di un gruppo di amici di un piccolo paese del Wisconsin. Molto consigliato

Vedi tutte le 22 recensioni cliente
  • Nickolas Butler Cover

    Ha frequentato il prestigioso Iowa Writers’ Workshop e pubblicato racconti su diverse riviste. Per Marsilio sono usciti nel 2014 il suo romanzo d’esordio, Shotgun Lovesongs, che ha conquistato pubblico e critica a livello internazionale e ottenuto l’ambito Prix Page America e il Midwest Independent Booksellers Award, nel 2017 Il cuore degli uomini, finalista in Francia al Prix Médicis e al Prix Femina, nel 2018 la raccolta di racconti Sotto il falò e nel 2020 Uomini di poca fede. Approfondisci
Note legali