Categorie

Nanni Delbecchi

Editore: Marsilio
Collana: Le maschere
Anno edizione: 2007
Pagine: 153 p. , Brossura
  • EAN: 9788831792950

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    LUCA MORIGI

    19/12/2009 12.42.58

    E' un libro nioso. Ti aspetti la storia del "Signor IKEA"...ma questa non arriva in nessuna pagina del libro. L'ho comprato con l'intento di apprendere le qualità e la storia di un uomo che ha costruito un impero. Tutto disatteso. Si impara di più consultando internet.

  • User Icon

    piera

    30/03/2009 22.54.09

    Ho vissuto a lungo a Stoccolma e mi sento di consigliare questo libro a chi parte per un viaggio in Svezia o nella Scandinavia in generale. L'intervista al signor ikea è poco più che un pretesto, ma il racconto dell'estate boreale e la descrizione della cultura nordica, che è il vero segreto del mondo Ikea, è veramente ben fatto.

  • User Icon

    sergio freddi

    20/03/2009 00.40.42

    Questo è uno strano libro, che si definisce meglio al negativo. Non è la storia del fondatore dell'Ikea ma una storia, non si sa quanto veritiera, del suo incontro in Svezia. Non è un'intervista ma nemmeno un romanzo. Tuttavia è divertente e a tratti poetico per la sua capacità di fondere immaginazione e realtà. Peccato per il titolo e la copertina, che lo fanno sembrare diverso da quello che è.

  • User Icon

    Michela

    03/03/2009 17.10.46

    Questo libro è di una noia mortale. Del signor Ikea si parla solo da pag. 111 a pag. 121. Il resto è una cronaca mortalmente noiosa del viaggio di qst giornalista in Svezia. Vedete voi se vale la pena acquistare il libro per leggere cose di cui non siete assolutamente interessati (se come me l'avete scelto x il titolo)

  • User Icon

    Pusher

    10/06/2008 11.48.37

    Confermo quanto detto dagli altri: del signor Ikea se ne parla per poche pagine, la cronaca del viaggio è decente, il prezzo è esagerato (visto che si fa leva sul marchio noto).

  • User Icon

    Bruna

    08/03/2008 15.13.19

    Vorrei ringraziare l'autore per avere raccontato l'anima del design. A me, che faccio la designer da dieci anni, è sembrata un'analisi perfetta, anche del design dei sentimenti.

  • User Icon

    lilia

    27/02/2008 21.38.06

    Sono d'accordo con Carlo, ho provato noia, legendolo, della "famosa" intervista c'è solo l'ombra, non ho saputo niente di piu su sig. Ikea, è piuttosto un tentativo di vendere un libro mal scritto usando un nome famoso! Soldi e tempo persi.

  • User Icon

    filippo pizzoni

    01/02/2008 22.43.09

    l'inventore dell'ikea è davvero un pesonaggio eccezionale, e complimenti al giornalista che lo ha incontrato. ma la cosa più bella è che il racconto non è mai noioso, anzi, come in un gioco di prestigio il libro si trasforma via via in un romanzo insolito, che mescola suspense e diario di viaggio in un mix molto divertente.

  • User Icon

    carlo

    26/01/2008 06.37.12

    cosa vi fa venire in mente un libro così titolato? ovvio che si parli del Signor IKEA!niente di + sbagliato.del signor Ikea si parla soltanto da pag 111 a pag 122; tutto il resto si parla di amici dello scrittore, luoghi,persone tranne che del Sig Ikea e in quelle poche pagine dove se ne parla la biografia non è nemmeno interessante!si tratta perciò di uno specchietto per le allodole per attirare i gonzi.va beh che lo scrittore tiene famiglia ma pure io la tengo e buttare via 12 euro per un libro che si titola in una maniera e si descrive in un'altra mi è dispiaciuto non poco soprattutto per la presa in giro.

  • User Icon

    valeria

    24/01/2008 18.45.58

    Interessante approccio alla cultura scandinava sotto forma di diario di viaggio. Piacevole e ricco di spunti di riflessione e comparazione con la nostra cultura nazionale

Vedi tutte le 10 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione