Categorie

Candida Morvillo, Bruno Vespa

Editore: Rizzoli
Collana: Saggi italiani
Anno edizione: 2015
Pagine: 470 p. , Rilegato
  • EAN: 9788817082310

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Maria angiolillo

    20/10/2015 10.58.12

    Libro MOLTO cafone su una donna che non merita di essere né ricordata né tanto meno emulata. Vespa ha perso una buona occasione per stare zitto...e poi la scelta della partner per scrivete questo libro orrendo!!! Vespa prenditi un decennio sabbatico per favore. Ciao ciao

  • User Icon

    Renato Dellepiane

    19/07/2015 20.13.14

    Condivido totalmente le recensioni precedenti. E' un libro sgradevole, come è sgradevole la figura della protagonista che viene, invece, vista in chiave quasi agiografica da un Vespa che non manca occasione per ricordarci di essere stato ospite di quel "favoloso" salotto.In effetti, questa signora richiama molto la "Romana" di Moravia, della quale è solo più fortunata. Quello che è molto triste è vedere da quali politici, imprenditori, alti prelati è stata governata (e forse lo è ancora...) l'Italia, E' un mondo di corrotti e corruttori, faccendieri, pseudo intellettuali privi di scrupoli che frequentavano salotti bene, casino, alcove di signore disponibili, osservato cpon compiacimento, senza neppure un accenno di critica. Forse sarebbe ora che Vespa smettesse di scrivere libri e si dedicasse a riflettere sulla sua posizione in mezzo a quei voltagabbana ai quali ha dedicato il libro precedente!

  • User Icon

    nicolai

    29/05/2015 12.03.16

    Sempre più in fondo con i libri spazzatura soprattutto se scritti con la direttrice di Novella 2000. Per fare en plein gli autori stanno facendo il giro delle sette chiese per promuoverlo. Come siamo caduti in basso...il top della corruzione glorificato. Da evitare come la peste!!!

  • User Icon

    domenico martusciello

    20/05/2015 15.55.53

    Concordo in pieno con i due precedenti giudizi. Definire 'sgradevole' questo libro è il classico eufemismo. Ci sarebbero termini più efficaci per dare l'idea vera di cosa parliamo. Non capisco come si osssa arrivare a pubblicare roba di questo genere. Consiglio di non gettare via inutilmete del denaro.

  • User Icon

    Attilio Alessandro

    18/05/2015 13.24.32

    Sgradevole la protagonista e sgradevole tutta la vicenda. Non si può osannare un centro di corruzione come il salotto della Angelillo. E poi Vespa è andato persino a tirare la sfoglia dalla Clerici...grossa marchetta! !!!

  • User Icon

    Attilio Alessandro

    15/05/2015 17.51.18

    Che libro sgradevole! Voler santificare una avventuriera avida di denaro e gioielli e giustificare una madre che disconosce il proprio figlio per paura di sminuire il suo status sociale mi sembra disumano. Come mi sembra scorretto incensare un salotto che è stato per anni un centro di corruzione. Donna sgradevole...riposi almeno in pace.

Vedi tutte le 6 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione