Il Signore degli anelli. Le due torri (2 DVD)

(The Lord of the Rings: the two Towers)

Titolo originale: The Lord of the Rings: the two Towers
Regia: Peter Jackson
Paese: Stati Uniti
Anno: 2002
Supporto: DVD
Numero dischi: 2
Disponibile anche in altri formati:

€ 3,90

Venduto e spedito da IBS

4 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
Descrizione

Il viaggio verso il Monte Fato continua. Frodo e Sam sono divisi da Aragorn, Gimli, Gandalf e tutto il resto del gruppo. I cavalieri neri proseguono nell'inseguimento degli eroi che decidono di allearsi con gli alberi viventi, Ent, i cavalieri di Rohane e quelli di Gondor per assaltare Isengard e la torre di Orthanc.

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Giuseppe

    27/08/2012 04:47:05

    Colossal.

  • User Icon

    Matteo

    01/02/2011 15:42:47

    Un vero capolavoro! Eccellente trasposizione cinematografica del capolavoro di Tolkien. Pietra miliare nella storia del fantasy. Regia e direzione della fotografia superbe.

  • User Icon

    OskarSchell

    14/04/2009 11:08:18

    ...ottima seconda puntata della trilogia... anche se ho preferito di gran lunga il libro.

  • User Icon

    Euge

    31/12/2007 14:38:47

    mi autocito da una precedente recensione: "risente dello stile all'americana di spettacolarizzare troppo a scapito della storia in sè. però rendiamoci conto che siamo nel 2000, e ci sono nuove e migliori tecnologie che permettono di fare cose impensabili decenni fa, e che forse sarebbero state utilizzate se conosciute." si gioca con il ritorno del re la palma di miglior film della serie. qui conosciamo meglio i personaggi, la storia si fa più avvincente rispetto alla prima serie, in cui ancora si doveva scoprire quale fosse lo scopo, era dunque un'introduzione. si raggiunge il climax della vicenda. se alla "compagnia" avevo alzato il voto perchè faceva conoscere tolkien, qui invece do un voto più netto, perchè ormai abbiamo capito chi è, e il film merita cinematograficamente questo voto, bella la storia nulli o quasi i momenti morti, sempre avvincente. spettacolari le scene di guerra.

  • User Icon

    John

    11/04/2007 14:58:40

    Eccellente trasposizione de "Il Signore degli Anelli", nonostante alcune concessioni e volgarizzazioni, riesce a mantenere lo spirito e il sapore del grande romanzo da cui è tratto. In un mondo che non esiste e che non è mai esistito scorrono i grandi temi della vita: l'Amicizia e lo stare insieme, il Potere e la Giustizia, la Natura e il nostro viverci dentro, la separazione e la Morte. La veste fantastica della narrazione rende l'opera di non facile lettura per molti dei Soloni della cultura della nostra italietta, per altri il film è il massimo della goduria di effetti speciali e quant'altro...agli uni e agli altri: leggete o rileggete il libro, guardate l'edizione estesa del film.

  • User Icon

    Jackal

    22/03/2006 22:02:33

    Un grande film! Non segue perfettamente il libro in certi punti, come per dare una visione leggermente diversa, ma bellissimo!!! Da guardare e da comprare!!! PS: almeno per me;)

  • User Icon

    LUPIN IIII

    23/07/2005 12:03:48

    TROOOOOOOOOOOPPPPPO NOIOSO.SCHIFOSO.NON MERITA AFFATTO GLI OSCAR.

  • User Icon

    Kashmir

    04/07/2005 20:29:25

    Bello più del primo perché ci sono musiche più belle!

  • User Icon

    Eowyn

    11/06/2005 15:49:51

    Cosa si puo dire di + su questo film... insomma, credo ke i 2 oscar dicano tutto. Trovi sempre qualcosa di nuovo da scoprire: quando ti annoia Pipino&Merry passi a Sam&Frodo, qundo le storie di Gollum diventano insostenibili eccovi a voi Aragorn, Gimli e Legolas. Fantstico!! Poi c'è il bianco, il viscido e a volte noioso Saruman ke ha gli stessi identici pensieri di quei potentoni del ventunesimo secolo: vuole far cadere il mondo ai piedi dell'industria, insomma, sfido a trovare qualcuno a cui nn ha emozionato e 1 po'fatto piacere vedere uscire il forte industriale alla fine quando vede ke l'industria è caduta nel vero snso della parola ai suoi piedi. Ed è proprio tra grandi battaglie e scontri avvincenti ke comincia a prendere risalto Eowyn 1 giovane dai tratti gentli ma molto fredda, il suo amore folle x Aragorn ogni tanto la porta acose ke nn vorrebbe mai dire, ma come si fa a dir di no al futuro re di Gondor? Provateci voi! Ma la persona ke + ci ha emozionato è stato il grande Sam! Chi di voi nn si è emozionato a sentirlo parlare delle fiabe infantili ke tutti in 1 modo o nell'altro mentre le ascoltavamo pensavamo a questo, e con le stupende immagini di 1 vittoria: sognata, voluta, pensata, creduta, ma sopratutto... riuscita!! In 1 certo senso tutto è perfetto in questo film, ma l'unica cosa ke si poteva seguire era di + il libro... nn importa: il film è "liberamente" tratto dall'opera di Tolkien x cui questo nn può essere il pelo nell' uovo. Ma forse dobbiamo rigraziare il grande Jackson, xkè forse l'unica cosa ke ha sbagliato è stata la copertina!

  • User Icon

    Revenhav

    19/05/2005 09:57:40

    Bello, anche se un po' più lento del primo. La battaglia del fosso di Helm, della durata complessiva di 40 minuti, poteva risultare fatale, ma il regista Peter Jackson la sà utiizzare senza nessuna esagerazione.

  • User Icon

    Fingon

    31/01/2005 17:20:29

    Eccellente, le infedeltà rispetto al libro sono perfettamente funzionali (a parte la scena del surf di Legolas sullo scudo).

  • User Icon

    Eolyen

    20/10/2004 13:10:50

    Non capisco come si fa a ritenere noioso le Due Torri. Scusate,ma avete visto King Arthur?dopo cinque minuti di film volevo chiudere gli occhi e dormire,ma ho voluto resistere perchè non sono il tipo che giudica un film dalle prime scene..e neanche dal finale,sia chiaro.Ho visto le Due Torri decine di volte (e nella versione estesa) e credo che continuerei a riguardarlo per altrettante centinaia di volte senza stancarmi.si ho letto il libro(e di Tolkien non solo il Signore degli Anelli), e devo dire che il libro e il film mi hanno dato effetti diversi.è normale.ma resta comunque un film molto bello capace di coinvolgere persone di tutte le età e che amano il cinema.forse può essere capito solo da chi AMA il fantasy,non lo so.Non so perchè in certe persone dà un effetto di noia.un film così?che offre amore, amicizia,onore.dignità,lealtà e coraggio.cos'ha di male?nominatemi un altro film fantasy a questo livello...e tralasciate la fantascenza,per favore(mi piace ma è un discorso a parte).non vedevo un film fantasy decente da quando da piccola vidi La storia Infinita. il libro è meraviglioso e un film ispirato a questa storia unita a effetti speciali,sentimento,passione e una GRANDE collaborazione e forza di volontà,non poteva non essere meraviglioso. Non esagerate con le critiche,sembrano stupide.

  • User Icon

    Orsacchiotta

    18/10/2004 14:36:05

    Bello!!!!!!!!!!! meglio del primo e fighissimo e bellissimo!!!!!!!!!!!!

  • User Icon

    kate89

    03/09/2004 17:45:56

    il più noioso dei tre... solo guerre, guerre ed ankora guerre... anke se devo ammettere ke in ordine cronologiko è stato il primo ke ho visto e quindi quello ke mi ha convinto a vedere gli altri. è inutile...ve lo consiglio vivamente lo stesso...perkè rimane comunque un gran film!! buona visione.

  • User Icon

    naomi

    20/06/2004 19:26:39

    solitamente mi piace molto questo genere di film,ricco di fantasia,magia avventura,di maghi e di eroi...ma quello che penso è che sono stati scelti gli attori giusti per interpretarlo.non riesco a dare un giudizio negativo su questo film, non poteva essere fatto meglio di così. gli attori,spacialmente quelli principali,sono riusciti a calarsi in maniera sorprendente nel loro ruolo. suspence,colpi di scena,e soprattutto le grandi battaglie contro gli orchi al limite delle possibilità di vittoria,ogni personaggio è unico nel suo ruolo,la saggezza degli elfi,la testardaggine dei nani,il coraggio degli hobbit,l'audacia di aragorn,l'imprevedibilità di gandalf,ecc...ogni film che ha successo non può essere rimpiazzato da una falsa copia..rimane per sempre.

  • User Icon

    teo

    09/06/2004 16:18:47

    osceno......più noioso del primo

  • User Icon

    Arwen

    12/04/2004 22:26:42

    Questo film è splendido,dall'inizio alla fine nn si riesce a distogliere l'attenzione.Nn si può descrivere ciò ke si prova nel vedere le splendide scene,con una fotografia impeccabile,la trama ke lascia senza fiato,nonostante differisca un po' dal libro.Il cast è eccezionale,soprattutto VIGGO MORTENSEN,ke è semplicemente fenomenale oltre ke bellissimo.Insomma,il film è SPLENDIDO!

  • User Icon

    Mario Lombardo

    21/02/2004 16:19:22

    Se non avessi già visto il terzo film direi che questo è il film più bello che io abbia mai visto in vita mia ma... ho già visto il terzo :) Colonna sonora strabiliante e coinvolgente, le scene del fosso di Helm e di Rohan sono stupende. Ancora un 5 pieno a PJ.

  • User Icon

    Aragorn II Elessar, Re di Gondor

    01/01/2004 00:03:46

    Sebbene sia stato molto criticato dai più accaniti fan di Tolkien, secondo me, Peter Jackson ha reso onore all'opera letteraria del XX secolo trasformandolo in tre dei più bei film della storia del cinema! Purtroppo c'è chi non capisce la grandiosità di questi film e li giudica lunghi e noiosi, ma non è la lunghezza che conta, ma il contenuto e posso dire che Il Signore degli Anelli ne ha così tanti che non sto qui ad elencarli. Ho letto il libro già due volte e ho intenzione di continuare a rileggerlo. Anche se nei film c'è qualcosa che differisce dal libro, la regia, la fotografia, la musica, gli attori, le location e gli effetti speciali la fanno dimenticare immediatamente. Questa saga, insieme a quelle epiche di Star Wars e Matrix, ha lasciato e lascerà, con il Ritorno del Re che, a mio parere, anche se è difficile a credersi, sarà il più "potente" dei tre, un segno indelebile nella cinematografia che verrà ricordato nei secoli a venire da generazioni e generazioni di uomini! E con questo ho concluso! Ps: andate a vedere Il Ritorno del Re e portatevi i fazzoletti!!!

  • User Icon

    francesco

    23/12/2003 09:52:15

    Finalmente ci siamo. In ritardo di un mese rispetto al resto del mondo, approda nelle nostre sale la seconda parte della trilogia di Tolkien. Dico subito che le aspettative sono state ampiamente soddisfatte. "Le due torri" è grandioso, ricco, opulento, emozionante, appassionante e commovente. Riempie l'anima e il cervello, le colma di immagini e di suoni, le ciba di suggestioni, le nutre di passioni. Perché "Le due torri" è la grande battaglia sotto le mura di Rohan, la lotta interiore di Frodo con il pesante fardello che porta al collo, l'amore impossibile tra Aragorn e Arwen, il ritorno di Gandalf dalle tenebre dell'inferno, la furia degli Ent contro la violenza devastatrice di Saruman e dei suoi orchetti. Ma "Le due torri" è soprattutto l'avvento di Gollum, personaggio centrale dell'opera di Tolkien, più di Gandalf o di Aragorn, forse più dello stesso Frodo. Totalmente asservito al potere dell'Anello, distorto da questo nella mente ma anche nel fisico, Gollum è subdolo e sincero, amico e nemico, dolce e terrifico, ispira odio e pietà. Come nel precedente la sceneggiatura rispetta il senso del libro.P.S.: la sequenza dell'elfo Legolas che durante la grande battaglia sbaraglia i nemici scivolando su di una tavola come fosse un rudimentale skateboard,ke cosa era???

Vedi tutte le 33 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione
  • Produzione: Medusa Home Entertainment, 2012
  • Distribuzione: Videodelta
  • Durata: 179 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital EX 5.1);Inglese (Dolby Digital EX 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Inglese
  • Area2
  • Contenuti: documentario; dietro le quinte (making of); video musicale; cortometraggio