Il silenzio del ghiaccio - Tess Gerritsen,Adria Tissoni - ebook

Il silenzio del ghiaccio

Tess Gerritsen

Con la tua recensione raccogli punti Premium In promozione DOPPI PUNTI fino al 23/6
Traduttore: Adria Tissoni
Editore: Longanesi
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 681,35 KB
Pagine della versione a stampa: 344 p.
  • EAN: 9788830447707
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 4,99

Punti Premium: 5

Venduto e spedito da IBS

EBOOK
Aggiungi al carrello
Fai un regalo

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Doveva essere un tranquillo weekend in montagna. Maura Isles ne aveva bisogno più che mai, per staccare un po' da un lavoro, quello di anatomopatologa, che le ha fatto guadagnare il soprannome di "regina dei morti". E per dimenticare un amore impossibile. Doveva essere un tranquillo weekend e invece va subito tutto storto. La neve comincia a cadere troppo fitta. La stradina di montagna diventa indistinguibile. Il navigatore satellitare non funziona, così come i cellulari. Basta un attimo perché l'auto esca di strada. Sopravvissuta all'incidente, Maura si addentra nel nulla per cercare soccorso. Quello che trova, però, ha dell'incredibile e del misterioso. E ha l'odore inconfondibile della morte. Forse, presto, anche della sua. Molto presto. Se per Maura sta per iniziare il peggiore degli incubi, per Jane Rizzoli, detective della polizia di Boston, sta per iniziare la caccia. Perché nonostante Maura sia scomparsa, nonostante le prove evidenti di un destino terribile, Jane non è disposta ad arrendersi. A costo di scoperchiare un segreto orribile e letale.
4,06
di 5
Totale 32
5
16
4
8
3
4
2
3
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium In promozione DOPPI PUNTI fino al 23/6
  • User Icon

    zombie49

    13/09/2018 08:22:57

    Maura Isles, patologa forense di Boston, è a un convegno a Jackson Hole, in Wyoming. Douglas Comley, un ex compagno di college, la invita a un weekend sulla neve con la figlia tredicenne Grace e una coppia di amici, Elaine e Ario. La loro auto s’impantana in un fosso su una strada secondaria, a oltre cinquanta chilometri dall’ultima stazione di servizio, e non c’è campo x i telefoni cellulari. Con una marcia nella neve riescono a raggiungere quella che sembra una casa improvvisamente abbandonata in un villaggio disabitato dall’inquietante nome biblico di Verrà il Regno. A Boston Daniel, il prete amante di Maura, collaboratore della polizia x l’assistenza ai parenti delle vittime, informa la detective Jane Rizzoli che la dottoressa è scomparsa da due giorni: scattano le ricerche. Tess Gerritsen crea gli ingredienti per una perfetta storia di suspense: un gruppo di conoscenti occasionali isolati da una bufera di neve in un posto remoto, e un villaggio deserto. Nulla è più affascinante e pauroso di un luogo abbandonato, con i segni evidenti delle attività interrotte senza apparente ragione o logica: i misteri di Roanoke e della “Mary Celeste” sono ancora oggi irrisolti e inquietanti. L’ombra del fanatismo religioso rende la storia ancora più intrigante. E’ interessante il tema delle sette ultrareligiose negli Stati Uniti: in nome della libertà di pensiero, chiunque può legalmente fondare una chiesa, proclamarsene il capo, predicare il proprio credo e raccogliere degli adepti, da sfruttare anche sessualmente. Nella parte centrale il romanzo cala un po’ di tensione, diventa meno credibile, con troppi colpi di scena e incongruenze, sembra il copione di un film d’avventura x ragazzi, con la storia buonista di un adolescente e di un cane. Si riscatta nel finale, riportando a tragici episodi reali, ma la conclusione è a sorpresa, anche se non molto verosimile. E’ uno dei migliori thriller che abbia letto, adatto alla trasposizione cinematografica.

  • User Icon

    Mirtilla

    29/08/2018 21:37:46

    Avvincente, rapido e con un ritmo incessante. Fino a metà non riesci a staccartene.. poi cala un pò di magnetismo ma resta un libro da leggere tutto ad un fiato!

  • User Icon

    Mik

    31/03/2018 18:24:59

    Un libro forte con molta suspence, colpi di scena, spietatezza, ma anche umanità e spazio per i sentimenti.

  • User Icon

    Iryna

    15/03/2017 20:02:47

    Questo libro mi e' piaciuto molto. Non lo definirei un capolavoro assoluto, ma si legge facilmente. Non sono d'accordo con quelli che scrivono che non vale niente. Secondo me, i personaggi principali sono ben caratterizzati, non ci sono le pagine noiose che ti fanno abbandonare la lettura. L'unica pecca e' finale: un po scontato e banale.

  • User Icon

    Vittorio

    22/01/2017 13:27:41

    D'accordo con le recensioni precedenti....prima parte del libro splendida, con una storia emozionante che ti avvolge in ogni pagina, poi seconda parte che perde di interesse e diventa molto piu' semplice, meno introspettiva e meno avvincente....Complessivamente è un buon libro....

  • User Icon

    Astrid

    02/09/2016 11:39:41

    Sono d'accordo con un precedente commento:questo libro avrebbe meritato il massimo se la seconda parte fosse stata all'altezza della prima.Sono rimasta un po' delusa dalla sorte dei compagni di viaggio di Maura.Tutto sommato,però,un buon libro,che consiglio.E' il secondo libro che leggo di questa autrice,il primo è stato "Il sangue dell'altra" e mi era piaciuto tantissimo.Inizierò in questi giorni "La fenice rossa". Quello che mi piace di più di questa autrice è la sua capacità a trasportare il lettore nella storia e le ambientazioni descritte egregiamente,tanto che di sembra di essere lì insieme a Maura e gli altri personaggi!Brava!

  • User Icon

    Giulio Varani

    21/08/2016 15:58:35

    Un'occasione persa. Sì, perchè se la prima parte della storia è avvincente e intrigante, con buona dose di suspance e atmosfera, nella seconda l'autrice (sempre che non sia cambiata a metà opera) rovina quanto di buono fin lì costruito mutando bruscamente toni e contenuti delle vicende narrate, preoccupandosi più che altro di trovare spazio per le sue nozioni di patologia. Lacunoso, anche nei capitoli iniziali, l'approfondimento psicologico dei personaggi, soprattutto le protagoniste, tanto simili nella loro caratterizzazione ateo-femminista. Il buonismo esasperato che avvolge l'ultima parte mortifica (oltre al pregevole incipit) l'aprezzabile colpo di scena finale, comunque affrettato e poco verosimile. Peccato, un'occasione gettata via. Capita quando si bada più alla quantità che alla qualità.

  • User Icon

    Davide

    23/07/2014 21:29:03

    Libro ben scritto, come tutti gli altri di Tess Gerritsen, ma questa volta ho trovato la trama alquanto inverosimile. Peccato perchè la prima parte si è dimostrata all'altezza delle altre opere, ma il finale non mi ha soddisfatto per niente. Troppe incongruenze, e troppe forzature. Consiglio di seguire l'ordine cronologico delle vicende di Maura Isles e Jane Rizzoli, per non ritrovarsi spiazzati dai vari personaggi. Voto 2/5

  • User Icon

    Franco

    25/09/2013 09:26:39

    Sarebbe stato un capolavoro se la seconda parte del libro fosse stata all'altezza della prima.. Rimane un ottimo libro, da leggere assolutamente.

  • User Icon

    Massimo F.

    20/08/2013 01:02:15

    Buon thriller, caratterizzato da una certa originalità e dall'ambientazione inquietante (resa peraltro molto bene). Scrittura scorrevole e ritmo giusto. Il background medico dell'autrice si dispiega in tutta la sua pienezza nelle descrizioni anatomiche e autoptiche che definire da manuale è dire poco (così realistiche che 'pare di esserci'). Nel finale qualche buonismo di troppo (per i miei gusti) e qualche passaggio chiuso un po' frettolosamente. Comunque consigliato.

  • User Icon

    Pupottina

    03/08/2013 17:08:04

    Un giallo di ottima qualità stilistica e narrativa. Una storia avvincente, inquietante e che tiene il lettore in tensione fino alla fine. Adatto a chi ama le storie di suspense e di mistero, scritte bene.

  • User Icon

    Alekkk43

    22/11/2012 11:52:00

    Davvero un bel libro! Ti prende dall'inizio alla fine, è pieno di suspence! Forse è più scorrevole la prima parte della seconda ma tutto sommato davvero un buon libro. Alla fine di ogni capitolo non riesci a resistere alla tentazione di leggere quello successivo! Consigliatissimo.

  • User Icon

    Chiara

    01/09/2012 21:31:38

    Una storia avvincente, per il suo genere, per quanto inverosimile e un po' contorta. Si fa leggere.

  • User Icon

    paola

    22/07/2012 13:14:04

    buon libro anche se non entusiasmante, la storia delle sette non mi attrae piu' di tanto

  • User Icon

    Luca

    21/07/2012 16:46:42

    Ennesimo libro che leggo della Gerritsen, che dire... Ancora una volta è riuscita a regalarci una storia ricca di suspance e di mistero; un libro davvero imperdibile per gli amanti del genere!

  • User Icon

    max

    21/05/2012 11:43:20

    Decisamente un buon romanzo come il precedente "Madame X", lo consiglio!

  • User Icon

    Elena

    03/05/2012 10:02:34

    Suspence e tensione ai massimi livelli, soprattutto nella prima parte... bello davvero, letto in due giorni. Brava.

  • User Icon

    Bianca

    03/02/2012 14:23:07

    Letto in un giorno.Avevo letto molti anni fa 'Il prezzo' ma avevo completamente trascurato questa scrittrice.Sono stata piacevolmente sorpresa.Ora recupererò e mi sto procurando i suoi libri.Consigliatissimo, ritmo serrato, descrizioni paesaggistiche da brivido.Brava!

  • User Icon

    Alessandro

    16/01/2012 16:27:52

    ragazzi non lo so, forse sto leggendo un altro libro, ma proprio non riesco a capire cosa possa piacere in un libro che sembra scritto per bambini delle elementari.

  • User Icon

    marco

    15/01/2012 13:33:18

    Sicuramente non il miglior libro della serie ma si mantiene su un buon livello. Prima parte molto avvincente e intrigante che scivola in una parte centrale in cui la trama cambia completamente direzione con la consueta caccia all'uomo.Finale abbastanza credibile ma poco incisivo con qualche colpo di scena un po' forzato. Positivo il fatto che la serie non stanchi nonostante sia l'ottavo libro grazie al continuo evolversi dei personaggi principali e a differenti ambientazioni. Lo consiglio solo ai fan della serie.

Vedi tutte le 32 recensioni cliente
  • Tess Gerritsen Cover

    Tess Gerritsen, dopo essere stata un medico con la passione per la scrittura, è diventata un'affermata scrittrice con la passione per il medical thriller, genere che ha rinnovato con personaggi indimenticabili, soprattutto nella serie dedicata alla detective Jane Rizzoli e all'anatomopatologa Maura Isles, serie della quale fanno parte Il chirurgo, Lezioni di morte, Corpi senza volto, Il sangue dell'altra, Sparizione e Muori ancora. Presso Longanesi sono usciti anche La fenice rossa e L'ultima vittima. Approfondisci
| Vedi di più >
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali