Stripe PDP
Salvato in 96 liste dei desideri
Il silenzio dell'onda
19,00 €
;
LIBRO USATO
Usato di: Libraccio venduto da IBS
+190 punti Effe
19,00 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
19,00 € Spedizione gratuita
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato
ibs
19,00 € Spedizione gratuita
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato
ibs
19,00 € Spedizione gratuita
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato
LETTORILETTO
4,99 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Libreria Koine
9,00 € + 4,70 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Ottima condizione
Libro di Faccia
9,80 € + 4,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Come Nuovo
Memostore
11,90 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
19,00 € Spedizione gratuita
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato
ibs
19,00 € Spedizione gratuita
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato
ibs
19,00 € Spedizione gratuita
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato
LETTORILETTO
4,99 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Libreria Koine
9,00 € + 4,70 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Ottima condizione
Libro di Faccia
9,80 € + 4,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Come Nuovo
Memostore
11,90 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Chiudi
Il silenzio dell'onda - Gianrico Carofiglio - copertina
Il silenzio dell'onda - Gianrico Carofiglio - 2
Il silenzio dell'onda - Gianrico Carofiglio - 3
Il silenzio dell'onda - Gianrico Carofiglio - 4
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione

Da mesi, il lunedì e il giovedì, Roberto Marias attraversa a piedi il centro di Roma per raggiungere lo studio di uno psichiatra. Si siede davanti a lui, e spesso rimane in silenzio. Talvolta i ricordi affiorano. E lo riportano al tempo in cui lui e suo padre affrontavano le onde dell'oceano sulla tavola da surf. Lo riportano agli anni rischiosi del suo lavoro di agente sotto copertura, quando ha conosciuto il cinismo, la corruzione, l'orrore. Fuori, ma anche dentro di sé. Di professione fantasma, ha imparato a ingannare, a tradire, a sparire senza lasciare traccia. Una vita che lo ha ubriacato e travolto. Le parole del dottore, le passeggiate ipnotiche in una Roma che lentamente si svela ai suoi occhi, l'incontro con Emma, come lui danneggiata dall'indicibilità della colpa, gli permettono di tornare in superficie. E quando Giacomo gli chiede aiuto contro i suoi incubi di undicenne, Roberto scopre una strada di riscatto e di rinascita.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2011
19 ottobre 2011
300 p., Rilegato
9788817052085

Valutazioni e recensioni

3,59/5
Recensioni: 4/5
(88)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(34)
4
(16)
3
(19)
2
(6)
1
(13)
AV
Recensioni: 5/5

Bellissimo libro che racconta del lento riaffiorare alla vita di un uomo in crisi morale, conseguenza delle terribili esperienze dovute al suo particolare lavoro. La conoscenza di una donna e di suo figlio lo aiuteranno. Scritto magistralmente, decisamente una spanna al di sopra di tutti i libri letti ultimamente. Molto ben descritto, calmo, dettagliato, introspettivo, non affannoso né deprimente. Da leggere!

Leggi di più Leggi di meno
Recensioni: 4/5

Diverso dai soliti libri, peraltro molto belli, di Carofiglio! Qui vince l'introspezione ed io mi chiedo quanto ci sia di autobiografico nel romanzo. Mi piacerebbe conoscere maggiormente l'autore che mi sembra persona di garbo, di grande cultura e di distaccata simpatia!

Leggi di più Leggi di meno
Eleonora
Recensioni: 5/5

Un libro che ha ritmo, molto scorrevole e con uno stile che ti fa venir voglia di leggerlo tutto d'un fiato!

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3,59/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(34)
4
(16)
3
(19)
2
(6)
1
(13)

La recensione di IBS

Finalista Premio Strega 2012. Il realismo magico in Italia è un vento più che un genere letterario. Soffia a momenti e non è facile incanalarlo. Ha connotazioni differenti come quelle che hanno sfiorato Buzzati e Calvino, Corrado Alvaro o Zavattini.
Molte delle loro opere hanno soprattutto un sentore metafisico, come accadde a De Chirico, Carrà, Sironi, Morandi, De Pisis e altri protagonisti del realismo magico nell'arte. Per non parlare delle correnti molto più nordiche che mediterranee che aleggiano nei loro scritti.
È dunque difficile parlare di un filone a sé, anche se recentemente alcune opere di autrici come Milena Agus, Antonella Cilento, Mariolina Venezia o Michela Murgia (una caso che siano tutte donne?) sono state sfiorate da questo vento facendoci intravedere la possibilità di un grande romanzo, "del" grande romanzo che riproponga, aggiorni e renda peninsulare questo genere.
Non sarà questo "il libro" del realismo magico italiano, ma quel vento ha soffiato un po' anche tra queste pagine che mediano un mistero onirico alla Murakami (alla Buzzati dei racconti, se vogliamo rimanere in Italia) con il noir carofigliano classico, in una strana e a tratti scomposta combinazione e commistione di storie, generi e pensieri.
Nettamente diviso in due parti, il romanzo procede seguendo le vite dei protagonisti: un uomo, un carabiniere quarantasettenne che per anni ha vissuto come infiltrato tra i trafficanti di droga internazionali, che sta seguendo una psicoterapia ed è in analisi, e un ragazzino sensibile che sta scoprendo se stesso attraverso i suoi magici sogni.
Sono due figure problematiche, perdenti, appoggiate ai bordi della vita. Per motivi differenti entrambi stanno riflettendo sul senso dell'esistenza e stanno cercando nuovi stimoli e concrete motivazioni per uscire dal buio, dalla depressione o solamente dalla marginalità e ritrovare - o scoprire - una ragione per proseguire il cammino.
Una ragazzina, una compagna di scuola, nel caso del più giovane, e una donna matura, un'ex attrice abbastanza famosa nel caso dell'uomo maturo, pur essendo apparentemente figure secondarie fanno da traino verso una svolta nella vita di entrambi e sono i punti di contatto tra i due protagonisti. A poco a poco entrambi vengono sommersi da un mare di sentimenti e di ricordi, ma nessuno ne sarà travolto davvero. "È un po' come finire sotto un'onda. La regola fondamentale è non farsi prendere dal panico, non fare resistenza perché è inutile, e aspettare che passi."

A cura di Wuz.it

Leggi di più Leggi di meno

Conosci l'autore

Gianrico Carofiglio

1961, Bari

Magistrato dal 1986, ha lavorato come pretore a Prato, Pubblico Ministero a Foggia e come Sostituto procuratore alla Direzione distrettuale antimafia di Bari. È stato eletto senatore per il Partito Democratico nel 2008. Il suo primo romanzo è del 2002, Testimone inconsapevole, edito da Sellerio. Con quest'opera Carofiglio ha inaugurato il legal thriller italiano. Il romanzo, che introduce il personaggio dell'avvocato Guido Guerrieri, ottiene vari riconoscimenti riservati alle opere prime, tra cui il Premio del Giovedì "Marisa Rusconi", il premio Rhegium Iulii, il premio Città di Cuneo e il Premio Città di Chiavari. Sempre con protagonista Guerrieri, da Sellerio seguono nel 2003 Ad occhi chiusi (premio Lido di Camaiore, premio delle Biblioteche di Roma...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore