Il silenzio delle conchiglie

Helen Keller

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Maddalena Gentili
Editore: E/O
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1,04 MB
Pagine della versione a stampa: 139 p.
  • EAN: 9788866325840
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 7,99

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

EBOOK
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Nel Silenzio delle conchiglie Helen Keller, una delle donne più famose di tutti i tempi, racconta i primi anni della sua vita. Siamo nel 1880, la piccola Helen ha solo pochi mesi quando viene colpita da una terribile malattia in seguito alla quale perde la vista e l’udito. La sua vita diventa all’improvviso silenzio e buio senza fine. L’impossibilità di comunicare con gli altri la tortura fino all’età di sette anni, quando finalmente arriva un angelo: Anne Sullivan, una delle primissime insegnanti in grado di confrontarsi con alunni sordi e ciechi. È l’inizio di una nuova vita. Grazie ad Anne la piccola Helen imparerà a leggere, scrivere e in seguito a parlare così come imparerà il significato della parola “amore”. Sostenuta da una passione senza fine e da un coraggio eccezionale, Helen Keller diventerà il simbolo di una straordinaria battaglia per la libertà raggiungendo traguardi impensabili per qualunque donna del suo tempo. Grande come Nelson Mandela, Madre Teresa e Martin Luther King, Helen Keller è stata d’esempio per milioni di persone in ogni continente. La sua storia vi commuoverà profondamente e cambierà per sempre il vostro modo di vedere il mondo.
5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Emma

    08/03/2019 13:08:32

    Helen Keller è la bambina sordocieca che abbiamo conosciuto nel film "Anna dei miracoli ". Si tratta di una donna straordinaria, di cui vi invito caldamente a leggere i testi. Una persona coraggiosa, intelligente, curiosa, sensibile, profondamente innamorata delle esperienze, Helen ha sempre cercato una vita piena, non lasciandosi scoraggiare dalla propria disabilità. È stata una poetessa originale, amante della musica (che ascoltava e gustava attraverso le sue vibrazioni), impegnata nel sociale. In questo libro racconta la sua storia, il suo meraviglioso mondo interiore e il suo rapporto con la maestra che l'ha aiutata a uscire dalla condizione di incomunicabilità, rabbia e frustrazione. Questo libro, attraverso il rapporto tra le due donne, ci parla così dell'urgenza dell'educare come aiutarsi a sperare insieme

| Vedi di più >
Note legali