Simboli, protagonisti e storia della Chiesa

Rosa Giorgi

Editore: Mondadori Electa
Anno edizione: 2004
Pagine: 383 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788837027896
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 11,00

€ 22,00

Risparmi € 11,00 (50%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Luca Aquadro

    04/02/2018 17:40:02

    Una delle sensazioni più sgradevoli che si possa provare uscendo da un museo, da una mostra o da una chiesa è quella che si potrebbe definire "effetto-indigestione". Come accade al termine di un pranzo di nozze, dove molto spesso ciò che rimane è un senso di pesantezza dovuto al fatto che il cibo era troppo e servito tanto rapidamente che non lo si è gustato in pieno, ma lo si è piuttosto subìto, lo stesso può capitare se si fa indigestione di opere d'arte: dopo essere stati per anni senza vederne una, si passano ore ed ore, ad esempio, in un museo e se ne esce coi piedi gonfi e con il mal di testa. Tuttavia spesso non è solo colpa della quantità eccessiva di stimoli visivi, ma anche e forse soprattutto del fatto che si è visto moltissimo, ma non si è capito quasi nulla. Già, perché, come insegna Vittorio Sgarbi, "Si vede solo ciò che già si conosce". Per provare ad ovviare allo sgradevole inconveniente ci può essere d'aiuto questo prezioso lavoro di Rosa Giorgi la quale, ben consapevole del fatto che la maggior parte dell'arte occidentale è arte cristiana, ci guida in un lungo (circa 400 pagine) e minuzioso viaggio attraverso "Simboli, protagonisti e storia della Chiesa". Questo "dizionario dell'arte" - in realtà un'enciclopedia non ordinata secondo un criterio alfabetico, ma tematico - propone cinque grandi sezioni, rispettivamente intitolate "Oggetti e arredi liturgici", "Abiti, paramenti e stati di vita", "Devozione e immagini", "Episodi della storia della Chiesa", "Uomini e donne della storia della Chiesa", in ognuna delle quali ogni singolo lemma non è solo definito e spiegato a parole, ma con l'aiuto di ottime riproduzioni a colori di opere d'arte che le raffigurino. Una lettura non semplice, da affrontare a piccole dosi, ma accessibile e gratificante tanto per il cervello quanto per gli occhi, utile in una fase storica nella quale spesso politici e non straparlano di "identità" (italiana, europea, occidentale) senza alcuna nozione di base.

  • User Icon

    Marco Gallo

    11/10/2017 08:52:09

    Il libro è un validissimo strumento per una conoscenza di molti aspetti materiali e formali della Chiesa attraverso le varie testimonianze artistiche nel corso degli ultimi venti secoli. Non si tratta di una trattazione diacronica, ma di un viaggio che tocca vari temi: il corredo di spiegazioni sintetiche all'apparato iconografico concorre a dare del tema generale un quadro esaustivo, che molti manuali di storia della Chiesa o di storia dell'arte non sanno dare on la stessa incisività. Questo libro merita di entrare nella biblioteca di una persona cui piacciano le opere ben fatte.

Scrivi una recensione