Sinfonie complete (Box Set) - CD Audio di Dmitri Shostakovich,London Philharmonic Orchestra,Berliner Philharmoniker,Philadelphia Orchestra,Oslo Philharmonic Orchestra,Wiener Philharmoniker,Orchestra Sinfonica della Radio Bavarese,Pittsburgh Symphony Orchestra,Orchestra Filarmonica di San Pietroburgo,Mariss Jansons

Sinfonie complete (Box Set)

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Salvato in 8 liste dei desideri

€ 36,12

€ 42,50
(-15%)

Punti Premium: 36

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 42,50 €)

5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Francesco

    19/09/2019 14:55:36

    Integrale eterogenea e diseguale (per differente qualità delle varie e numerose orchestre impiegate, in un ampio arco temporale, e della ripresa sonora) delle sinfonie di Šostakovič. Merita di stare nel novero delle migliori integrali sinfoniche di uno dei massimi - se non il massimo- compositore del '900 (accanto, ad es., a quelle di altri grandi nomi quali Kondrašin, Roždestvenskij, Barshai, Kitajenko, V. Petrenko, M. Šostakovič).

  • Dmitri Shostakovich Cover

    Compositore russo.Gli anni di formazione e la fase modernista. Allievo del conservatorio della città natale, si accostò ai più attivi movimenti dell'avanguardia rivoluzionaria, con Prokof'ev, Majakovskij, Meyerhold ecc. Nel 1926 la Sinfonia n. 1 lo rivelò sul piano internazionale, mettendo in luce una spregiudicata e originale assimilazione dei più vari ritrovati della musica contemporanea europea, sorretti da una straordinaria disinvoltura tecnica. Oltre a influssi di Rimskij-Korsakov e Prokof'ev, la sua produzione giovanile (sinfonica, da camera e teatrale), risente del neo-oggettivismo tedesco e francese, in particolare di Hindemith: vi domina un piglio aggressivo dai tratti grotteschi e ironici, timbricamente esuberante ed estroso nel ritmo; il suo linguaggio armonico ora sfocia nell'atonalità... Approfondisci
  • London Philharmonic Orchestra Cover

    Orchestra sinfonica fondata nel 1932 da Th. Beecham, che ne fu il primo direttore e responsabile artistico. Fin dagli esordi conquistò la scena londinese con concerti alla Queen's Hall e alla Royal Philharmonic Society e con collaborazioni alle stagioni estive del Covent Garden. Durante la guerra, nonostante l'assenza di Beecham emigrato negli Stati Uniti, l'orchestra fu mantenuta in vita da un comitato di gestione costituito dagli orchestrali, lo stesso che, finita la guerra, ricostituì l'intera formazione chiamando a dirigerla E. Van Beinum (1948-50), quindi Adrian Boult (1950-57), W. Steinberg (1958-60) e infine John Pritchard (1962-66), che dette alla formazione orchestrale un decisivo riassetto finanziario e artistico. Sotto la guida di B. Haitink (1967-79) e G. Solti (1979-83) la Filarmonica... Approfondisci
  • Mariss Jansons Cover

    Mariss Janson, di origine lettone, è uno dei direttori più stimati di tutto il mondo. Ha lavorato nelle sale e nei teatri più importanti d'Europa e in particolare come direttore stabile dell'Orchestra della Radio Bavarese. Approfondisci
Note legali