Slow food. Storia di un'utopia possibile

Carlo Petrini,Gigi Padovani

Editore: Rizzoli
Collana: Saggi italiani
Anno edizione: 2005
In commercio dal: 8 giugno 2005
Pagine: 302 p., ill. , Rilegato
  • EAN: 9788817006637
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 9,18
Descrizione
Slow Food, nato a Bra nel 1986, è diventato un movimento internazionale con il congresso del 1989 a Parigi, il cui manifesto proclamava: "Contro l'appiattimento del Fast Food riscopriamo la ricchezza e gli aromi delle cucine locali". In questo libro il leader carismatico Carlo Petrini, con la collaborazione di Gigi Padovani, racconta le origini e lo sviluppo di una realtà che, da inizi amatoriali e goliardici, ha oggi 80.000 iscritti in 45 Paesi, ha una fiorente casa editrice, ha appena inaugurato l'Università di Scienze gastronomiche con sedi a Pollenzo e a Colorno e organizza eventi di immenso richiamo come il Salone del Gusto di Torino e il convegno Terra.

€ 14,45

€ 17,00

Risparmi € 2,55 (15%)

Venduto e spedito da IBS

14 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Antonio Manzone

    04/09/2006 13:38:48

    Comprato per resistere alla noia di una nottata in traghetto questo scorrevole resoconto, dalle origini ad oggi, del movimento 'Slow Food' non mi ha solo entusiasmato sull'argomento e riempito di ammirazione per gli artefici della Slow Food Revolution ma mi ha rivelato nuovi contesti storico/sociali che avevo mancato e aggiunto parecchi tasselli al puzzle della mia generazione. Lo consiglio a tutti vivamente sia come manifesto filosofico che come analisi sociale - ma anche come un libro divertente, pieno di sorprese e di grande ispirazione.

Scrivi una recensione