Snowden (DVD)

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Regia: Oliver Stone
Paese: Stati Uniti; Germania
Anno: 2016
Supporto: DVD
Salvato in 24 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (5 offerte da 9,90 €)

La Cia controllava tutti. Edward Snowden ha rinunciato alla sua libertà per svelarlo al mondo

«Un film forte e convincente»La Stampa

«Un cinema potente, epico, suggestivo»La Repubblica

«Un biopic teso come un thriller»Il Giornale

Snowden è il ritratto personale e affascinante di una delle figure più controverse del XXI secolo, l'uomo che, rivelando i giganteschi programmi di sorveglianza informatica elaborati dal governo degli Stati Uniti, è ritenuto il responsabile di quella che è stata definita la più grande violazione dei sistemi di sicurezza nella storia dei servizi segreti americani. Un'opera che racconta in modo inedito la storia di Edward Snowden, analizzando le motivazioni che hanno trasformato un giovane patriota ansioso di servire il suo Paese in un leggendario informatore e ponendo domande provocatorie riguardo a quali libertà saremmo disposti a rinunciare per consentire ai nostri governi di proteggerci.
5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Crivellari Massimo

    15/05/2020 18:09:15

    La pellicola dà un'ottima rappresentazione di Snowden come persona, dei suoi sentimenti verso le persone che ama e che lo circondano, dei suoi pensieri, dei suoi timori e paure, delle sue paranoie quando comincia a comprendere ciò di cui lui stesso fa parte. Oliver Stone, aiutato dalla magistrale recitazione di Joseph Gordon-Levitt, pone l'accento sul problema della privacy e della strumentalizzazione di questo diritto da parte delle agenzie governative e lo fa sottolineando l'importanza del singolo, della coscienza di ognuno, suggerendo come anche il singolo possa (e debba) essere importante. Ottimo film di cui consiglio la visione senza ombra di dubbio.

Joseph Gordon-Levitt dà spessore e qualità alla visione personale di Stone del mistero Snowden

Trama
Nel 2013, barricato in una stanza d'hotel a Hong Kong, il ventinovenne Edward Snowden, ex tecnico della CIA e consulente informatico della NSA, ha rivelato, dati sensibili alla mano, al quotidiano inglese "The Guardian" e alla documentarista Laura Poitras, l'esistenza di diversi programmi di sorveglianza di massa, programmi di intelligence secretati, che garantiscono al governo statunitense un livello di sorveglianza estremamente invasiva e contraria a ogni diritto alla privacy sul proprio territorio e sul resto del mondo, fatta passare con l'alibi della sicurezza.

  • Produzione: Rai Cinema, 2017
  • Distribuzione: Eagle Pictures
  • Durata: 124 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 2,35:1 16:9
  • Contenuti: Edward Snowden si racconta: Niente da nascondere, niente da temere; Quando la tua vita diventa un film - La parola al regista Oliver Stone - La parola all'attore joseph Gordon-Levitt - La parola all'attrice Shailene Woodley - "Spegnete il cellulare": appello di oliver Stone - Trailer esteso - Trailer breve - Teaser trailer
  • Oliver Stone Cover

    "Propr. William O. S., regista e sceneggiatore statunitense. Si distingue nel panorama hollywoodiano per il forte impatto polemico e politico dei suoi film, in cui si avvale di sempre più travolgenti ritmi di racconto e montaggio (oltre a immagini basculanti e a supporti multimediali). Debutta alla regia con Seizure (1974), un horror a basso costo come l'opera seconda La mano (1981), ma si impone all'attenzione generale come sceneggiatore: vince infatti il premio Oscar per Fuga di mezzanotte (1978) di A. Parker, scrive inoltre Scarface (1983) di B. De Palma e L'anno del dragone (1985) di M. Cimino. Nel 1986 firma la regia del drammatico Salvador, cui segue sempre nello stesso anno Platoon (Oscar come miglior film e regia), primo episodio di una trilogia dedicata alla guerra del Vietnam.... Approfondisci
  • Melissa Leo Cover

    Attrice statunitense. Figlia d'arte, nota soprattutto come interprete di numerose serie televisive fra cui Homicide, per cui interpreta 76 episodi fra il 1993 e il 1997, al cinema appare per lo più in incisivi ruoli da non protagonista in film come Il grande odio (1988) di G. Nava, 21 grammi - Il peso dell'anima (2003) di A.G. Iñárritu e Le tre sepolture (2005) di T.L. Jones. La grande consacrazione internazionale arriva però solo con Frozen River (2008) di C. Hunt, dove la sua interpretazione di una donna sola, madre di due figli, alle prese con una disastrosa situazione economica, le vale una candidatura all'Oscar come miglior attrice protagonista. Approfondisci
Note legali