Categorie

Clélie Avit

Traduttore: F. Mazzurana
Editore: Mondadori
Collana: Omnibus
Anno edizione: 2015
Pagine: 207 p. , Rilegato
  • EAN: 9788804658009

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Qui

    26/01/2016 10.36.17

    A volte, tanto che un libro è bello e delicato, complesso nella sua semplicità, non riesco a parlarne. Come "So che sei qui" (Mondadori) di Clélie Avit. Eppure è facile: basta dire che suggerisco di leggerlo pure se parla di coma e suicidio, pure se parla di incidenti e cinismo, perché è intriso di una speranza tenace e di un amore irragionevole. Di un miracolo? Sì, se ci crediamo. E se invece non ci crediamo, ai miracoli, fa bene uguale.

  • User Icon

    Elena

    25/01/2016 10.15.11

    Bel libro, mi è piaciuto molto. Nonostante il tema non sia dei più leggeri (il coma e la decisione staccare/non staccare le macchine che tengono in vita una persona cara), devo dire che in questo libro è stato trattato in modo semplice e chiaro ma non per questo superficiale. L'autrice è riuscita a inserire la storia d'amore all'interno di un tema scottante, eppure lo ha fatto in modo delicato e allo stesso tempo coinvolgente. Il punto di vista è quello della ragazza in coma ma anche quello del ragazzo che per sbaglio si trova nella sua stanza e, metaforicamente parlando, con il cuore non ne esce più. Allo stesso tempo si parla anche dei punti di vista dei personaggi secondari come i genitori, la sorella, gli amici. Insomma è un libro completo che, nonostante non preveda molta azione, risulta comunque piacevole da leggere, coinvolgente e mai noioso. Voto massimo.

  • User Icon

    Elena Toninelli

    29/12/2015 17.43.51

    Una storia incredibile!!Sicuramente un po' surreale , però nonostante tutto mi è piaciuto tantissimo....sarebbe interessante un seguito.....Breve ,ma intenso ....sono contentissima di aggiungere questa piccola perla nella mia libreria!!!!

Scrivi una recensione