So tutto di te

Clare MacKintosh

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Chiara Brovelli
Formato: EPUB
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 675,05 KB
Pagine della versione a stampa: 444 p.
  • EAN: 9788851160722
Salvato in 21 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

EBOOK
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Quando la sera torni dal lavoro. Quando, passo dopo passo, percorri la strada di sempre. È allora che diventi la sua preda. Tu non lo conosci. Ma lui conosce te. È il solito viso stanco quello che Zoe Walker, madre quarantenne e divorziata di due figli, intravede riflesso nel finestrino del treno che la sta riportando a casa. È un venerdì come tanti, e dopo un’intera settimana trascorsa ad assecondare un capo impossibile, tutto ciò che desidera è accoccolarsi sul divano tra le braccia del nuovo compagno, Simon. Ma mentre sfoglia impaziente e distratta una copia della London Gazette, la sua mano si blocca di colpo. Perché il volto di donna che pare fissarla da quelle pagine gualcite, un po’ fuori fuoco ma inconfondibile in mezzo alle immagini equivoche delle hotline a pagamento, altri non è che il suo. E se i famigliari insistono che debba trattarsi di un errore o di uno scherzo, Zoe non può fare a meno di restarne turbata, anche quando l’indirizzo web che accompagna la foto si rivela inesistente. La sua inquietudine si trasforma in incubo quando, sullo stesso giornale e corredata dal solito indirizzo Internet, appare la foto di un’altra donna, che in capo a pochi giorni viene ritrovata uccisa alla periferia di Londra. Nessuno, nelle forze dell’ordine o in famiglia, sembra disposto a credere che tra l’omicidio e gli annunci del misterioso sito findtheone.com possa esistere un legame. Ma mentre il conto delle vittime sale inesorabile, il sospetto che quella di Zoe non sia semplice paranoia si fa strada nella mente dell’agente Kelly Swift, abile e impulsiva detective in cerca di riscatto. Personaggi appassionanti, verosimiglianza, e una tecnica infallibile nell’architettare i più astuti colpi di scena: sono queste le qualità che hanno decretato il successo di Clare Mackintosh. Parola di Paula Hawkins, Fiona Barton, Jojo Moyes, Lee Child. E di molti altri ancora. “Un romanzo coinvolgente, carico di tensione e di compassione”. - PAULA HAWKINS, autrice di La ragazza del treno “Una trama che andrebbe studiata all’università e il colpo di scena più spiazzante di sempre: non sono riuscita a posarlo”. - JOJO MOYES, autrice di Io prima di te “Meravigliosamente sinistro. Non camminerai mai più per strada senza guardarti alle spalle”. - FIONA BARTON, autrice di La vedova “So tutto di te è una spanna sopra gli altri. L’ho adorato dall’inizio alla fine”. - RENÉE KNIGHT, autrice di La vita perfetta “Semplicemente straordinario”. - LEE CHILD “Originale, sconcertante e al cento per cento verosimile”. - The Times “È così che si scrive un thriller”. - The New York Times Book Review “Questo romanzo scritto da Clare Mackintosh è una calamita per gli amanti del genere, elettrizzante e coinvolgente quanto realistico [.] Mackintosh sa come scrivere un thriller”. - Daniela Mastromattei, «Libero»
4,38
di 5
Totale 16
5
10
4
3
3
1
2
2
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Sara

    31/07/2019 16:31:46

    Do 4 stelle e non cinque perché al contrario di quel che ho letto in molte recensioni sul finale completamente inaspettato, io qualche dubbio lo avevo avuto e l'ho avuto fino all'ultima pagina dove si sono confermati i miei presentimenti. Bel libro, ben scritto, si fa divorare in poco tempo anche grazie al cambiamento di punto di vista e di narrazione (in prima persona per la protagonista Zoe, in terza persona per la detective Kelly). In alcune recensioni su altri siti ho notato che alcuni criticavano l'antipatia della protagonista Zoe, io non l'ho trovata affatto antipatica, una donna un po' stressata, con un divorzio alle spalle, che ha avuto problemi economi e che lavora, sbarca il lunario, si occupa e preoccupa dei suoi figli e che da un giorno all'altro cade in questo incubo. Molto attuale anche la tematica.

  • User Icon

    Kim

    11/03/2019 22:23:09

    Dopo aver letto alcuni libri sul genere che non mi hanno suscitato le emozioni che mi sarei aspettata, decisi di accantonare il thriller. Leggendo non riuscivo a sentirmi presa dal senso di inquietudine e ansia che di norma dovrebbe accompagnarmi in questo tipo di storie. Nonostante ciò, So tutto di te mi ha scombussolata. Non mi aspettavo un tale accanimento da parte mia nei confronti di questa libro. Scorrevo le pagine con frenesia, perennemente col fiato sospeso, perdendomi tra le parole in attesa di un particolare che avrebbe potuto stravolgere completamente i collegamenti che facevo tra me e me. Cercare i dettagli però è stato inutile, tutto quello che credevo di sapere continuava a capovolgersi e ricapovolgersi. Mi sono sentita “manipolata” in un certo senso, poiché l’autrice è stata abile nell’indirizzarmi a ragionare in un certo modo e verso una determinata direzione, mi ha permesso di sentirmi sicura delle mie convinzioni e poi, in un attimo, mi ha stravolto. Esattamente come succede alla protagonista.

  • User Icon

    Jessica

    11/03/2019 22:20:46

    Un romanzo veramente avvincente, ti coinvolge molto rapidamente e fino alla fine non dai nulla per scontato anzi, quando pensi di essere vicino ad una soluzione, l'autrice ti piazza un colpo di scena. Si vede che Claire è un ex poliziotta, il romanzo è scritto benissimo ed è molto coinvolgente, tant'è che mi sono ritrovata al 73 % senza rendermene conto, e poi il fatto che alternasse i capitoli dal punto di vista di Zoe, a quello della detective Swift a quelli del colpevole, mi hanno fatto innamorare del romanzo. Non mi sarei mai aspettata un epilogo così sconvolgente, mi ha sconvolto piu' sapere chi era il complice che la persona che gestiva il sito. Non ho parole per descrivere il libro se non quelle che hanno usato altri scrittori per elogiare questo libro. Mi toccherà tenere d'occhio l'autrice e non perdermi le sue prossime pubblicazioni.

  • User Icon

    Jack

    11/03/2019 22:18:33

    Sono stata totalmente assorbita e sommersa da questo libro e dalla sua storia. La protagonista Zoe è madre, 40enne e divorziata con 2 figli. La trama entra subito nel vivo,senza preamboli quando Zoe annoiata di ritorno a casa sul treno, sfoglia un giornale e trova la sua foto sugli annunci degli incontri a pagamento.Tutti le dicono di lasciar stare perchè sarà certamente un errore; eppure Zoe è inquieta, qualcosa la turba...ed effettivamente il suo istinto non la tradisce,quando viene ritrovato il cadavere di una giovane donna, la cui foto era apparsa sullo stesso giornale..........Qualcuno osserva Zoe, sa tutto di lei.. ma chi è??Perché??? Per scoprirlo dovete leggere questo romanzo tanto bello quanto appassionante, i personaggi sono tutti con caratteristiche ben definite e devo dire che anche i dialoghi hanno il pregio di non essere mai noiosi

  • User Icon

    Ilaria

    11/03/2019 22:16:09

    So tutto di te è un thriller psicologico che si serve della narrazione in tre punti di vista: quello principale di Zoe Walker, una donna divorziata, quarantenne e con due figli; quello secondario dell’agente Swift, una detective con un passato da dimenticare e un terzo sporadico, ovvero la voce del carnefice che si nasconde nell’anonimato. Ammetto che di solito non amo molto i romanzi che si servono di più punti di vista, perché spesso creano confusione al lettore. In questo caso invece la narrazione è così ben bilanciata da rendere la lettura molto fluida. Ho amato in particolar modo il punto di vista del colpevole, perché ogni suo intervento stuzzicava sempre di più la mia curiosità.

  • User Icon

    Dalila

    11/03/2019 22:13:48

    In questa storia le vittime si ritrovano ad essere spiate: nel sito web incriminato non solo si trovano una descrizione perfetta di quello che sono solite indossare ma anche il tragitto che sono solite fare e i mezzi che prendono quotidianamente come se una telecamera le spiasse 24h su 24. Ecco in questo l’autrice è stata molto brava perché io stessa ad un certo punto ho cominciato a chiedermi: e se il mio stare sui social comportasse tutto questo? Zoe ha solo Facebook e non lo usa neppure più di tanto eppure è finita sul sito e qualcuno è pronto a farle del male. Leggendo questo libro mi sono sentita spiata a mia volta, indifesa ed esposta. Tutto sommato So tutto di te è stata una piacevole lettura ma credo potesse essere stata migliore se la MacKintosh fosse stata un po’ più breve nel narrare gli eventi.

  • User Icon

    Giuseppe

    11/03/2019 22:11:45

    Serrato, appassionante e carico di tensione, So tutto di te è un thriller psicologico, volto tutto al femminile. E se un giorno come tanti, tornando a casa in metropolitana, vedessi la tua foto sul giornale? Se fosse proprio la nostra protagonista Zoe Walker ad essere pedinata? Non tutto è come sembra e ce ne accorgeremo pian piano. Molti personaggi faranno da sfondo e aiuteranno la nostra protagonista a sfuggire dalle grinfie di un killer tanto lontano quanto vicino alla sua quotidianità… Londra città dai molti segreti e da linee metropolitane a dir poco affollate. Claire Mackintosh, una delle voci più efficaci del thriller psicologico al femminile, ha centrato il segno coinvolgendo il lettore al 100% e facendolo immedesimare nella vita di Zoe, Simon, Matt, Kate. Trama appassionante e coinvolgente piena di suspense

  • User Icon

    Giuliana

    11/03/2019 22:09:05

    Bel thriller, adrenalinico, fluido, mai noioso Zoe, una donna come tante, un lavoro che non la entusiasma, ma che le serve per vivere, un matrimonio alle spalle, due figli cresciuti con non pochi sacrifici, un nuovo compagno, una vita tutto sommato serena, che le cambia completamente nel momento in cui vede una foto su un giornale..la sua Una detective, Kelly, con un passato che la tormenta, ma che sarà decisiva nell'aiutare Zoe che finisce al centro di un gioco pericoloso, dove alcune donne muoiono, e lei potrebbe essere la prossima Molto di ciò che appare..non è come sembra...bisogna però aspettare l'ultima pagina del libro , e quando dico l'ultima, non scherzo

  • User Icon

    chelsea

    11/03/2019 20:47:01

    Clare Mackintosh è stata abile nel donare ai personaggi una buona caratterizzazione, mi ha permesso di affezionarmi alle protagoniste. Ho sentito sulla mia pelle lo stato di ansia in cui era immersa Zoe, la sensazione di essere seguita, di non essere al sicuro. Zoe inizia infatti a sospettare di chiunque faccia parte della sua vita, al punto da perdere la fiducia persino nella propria famiglia. Il tema dello stalking e dello stato psicologico di chi ne è vittima in questo romanzo è trattato con estrema credibilità. Probabilmente la scrittrice stessa, nel suo passato da poliziotta, ha assistito alle conseguenze che le vittime si trovano ad affrontare. I pensieri e le azioni dei personaggi non sono mai superficiali, sono studiati ma senza risultare artificiosi. Devo ammettere che il finale (che ovviamente non vi rivelerò!) mi ha sconvolta! Avevo diversi sospetti ma nessuno era quello giusto. Se state cercando un thriller che vi lasci con il fiato sospeso e condito di colpi di scena, So tutto di te è il romanzo che fa per voi!

  • User Icon

    Umberto75

    11/10/2018 17:56:38

    Libro ben scritto e con discreti colpi di scena. Diciamo che si fa leggere

  • User Icon

    Penny

    11/10/2018 10:25:45

    Ma che banalità!Di questi treni e di queste proiezioni farneticanti non se ne può più!Esistono le terapie.Perchè non ricorrervi,invece di succhiare linfa agli alberi?

  • User Icon

    Lucrezia

    19/09/2018 21:36:25

    Ho acquistato il libro incuriosita dalla trama e dalle ottime recensioni, ma a lettura conclusa non mi sento di condividere lo stesso entusiasmo degli altri lettori, né di dare cinque stelle piene. I personaggi principali, così come quelli marginali, a mio avviso sono poco caratterizzati: la protagonista Zoe l’ho trovata antipatica e a tratti insopportabile, i figli di Zoe noiosi e viziati, l’ ex marito e il nuovo compagno risultano privi di carattere, i poliziotti che indagano i fatti privi di mordente e personalità, il tutto condito da descrizioni inutili e tediose e da una storia debole e inverosimile. Anche il finale non mi ha ne colpito ne sorpreso particolarmente. Non lo consiglierei

  • User Icon

    carmen

    17/09/2018 22:35:10

    Un thriller avvincente; se cominci a leggerlo non ti puoi fermare. Mi è piaciuto tantissimo, e poi… che finale!

  • User Icon

    abookforadream.blogspot

    15/05/2018 18:47:36

    Preparatevi a guardarvi le spalle quando vi siederete al termine di una lunga giornata di lavoro sull'unico posto libero nel vagone della metropolitana, il vostro posto, il vostro treno, il vostro percorso quotidiano. "So tutto di te" è il nuovo thriller psicologico firmato da Clare Mackintosh ed edito in Italia da Dea Planeta. Una scrittura scorrevole, una narrazione con capitoli alternati tra Zoe e Kelly e inframezzati dai pensieri della mente di findtheone.com. Un finale mozzafiato e difficile da prevedere. Chiusa l'ultima pagina, che rileggerete più volte per essere sicuri di aver capito bene, guarderete la vostra vita e le persone che vi circondano con occhi diversi.

  • ***RECENSIONE COMPLETA SUL BLOG "ELEONORA'S READING ROOM"*** Se mi chiedessero di descrivere questo libro con una sola parola risponderei: "ADRENALINICO" "So tutto di te" è uno di quei thriller che ti rapiscono, che ti catapultano senza esitazione dentro la storia in un modo tale da far venire i brividi. Ed i brividi, misti ad adrenalina e senso di panico, mi hanno accompagnata per tutta la lettura, pagine su pagine che mi hanno conquistata sin da subito con fare travolgente e sconvolgente. L'autrice ha utilizzato una scrittura molto dettagliata, menzionando anche il più piccolo dei particolari, ottenendo al contempo un testo assolutamente scorrevole che si fa divorare in men che non si dica e che è incredibilmente coinvolgente a tal punto di rendere "schiavo" il lettore, che non può distogliere gli occhi dalla storia senza aver raggiunto la parola fine. Quello che di più mi è piaciuto è che Claire Mackintosh ci fornisce piano piano e con cura vari pezzi del puzzle da incastrare l'uno dopo l'altro, e questo particolare ha reso assolutamente attraente tutta la storia facendomi desiderare di finirla il prima possibile, curiosa di scoprire chi si cela dietro a quel volto misterioso e folle. [...] ***LA RECENSIONE CONTINUA SUL BLOG***

  • User Icon

    Valentina Sanzi

    24/01/2018 13:13:25

    Un romanzo dalle rifiniture complesse e mai banali. Nonostante un inizio in sordina ed un intreccio di relazioni di certo non immediate, Clare Mackintosh è riuscita a dare vita ad un Thriller emozionante, forse non perfetto, ma non per questo meno coinvolgente o angosciante: a partire dalla caratterizzazione dei personaggi, che renderà inevitabile entrare in sintonia con ognuno di essi, fino ad arrivare alla forte tematica di attualità di cui il romanzo si fa messaggero, il lettore non potrà in alcun modo non sentirsi trascinato dagli eventi e, soprattutto, dalla sensazione, sempre più pressante sulla pelle, che qualcosa di poco rassicurante accadrà, e osservare gli avvenimenti con fare distaccato, quasi apatico, sarà assolutamente impossibile. Sensazione, quest’ultima, amplificata da una costruzione narrativa ben studiata ed efficace: voci narranti dell’intera storia sono, infatti, quella di Zoe prima, quella dell’agente Kelly Swift dopo ed infine quella di un interlocutore misterioso, che ben presto si rivelerà essere il colpevole di tanta crudeltà, in un continuo intrecciarsi di emozioni e di pensieri che renderanno il lettore partecipe di un succedersi di eventi in fondo non così lontani dalla realtà in cui viviamo. Costellata da piccoli colpi di scena, la lettura, nonostante uno stile fluido e semplice, procede con studiata lentezza nelle prime pagine andando poi ad intensificare il ritmo con il succedersi inevitabile degli eventi: abbracciando il lettore in un vero e proprio climax, Clare Mackintosh si dimostra abile nel costruire un’atmosfera tesa, pungente ed angosciante che diverrà l’assoluta protagonista del romanzo, contribuendo a dare vita ad un Thriller mozzafiato, capace di sorprendere anche nel suo essere meno dinamico e più riflessivo. Diversi sono, infatti, gli spunti di riflessione che la storia riesce a regalare. Un finale in piena ripresa ed una risoluzione del tutto imprevedibile rendono, infine, So tutto di te un romanzo più che godibile!

Vedi tutte le 16 recensioni cliente
  • Clare MacKintosh Cover

    Clare MacKintosh ha lasciato la professione di poliziotta per dedicarsi a tempo pieno alla scrittura. Il suo romanzo d’esordio, Scritto sulla sabbia (2015) ha dominato le classifiche internazionali per mesi, collocandola di diritto tra le nuove protagoniste del genere psychological suspanse. Ha vinto il prestigioso Theakston Old Peculier Award, sbaragliando, tra tanti grandi nomi, anche JK Rowling. So tutto di te (2018) è il suo secondo romanzo. Per DeA Planeta ha scritto Non era vero (2019). Approfondisci
| Vedi di più >
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali