Soldato sotto la pioggia

Soldier in the Rain

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Soldier in the Rain
Regia: Ralph Nelson
Paese: Stati Uniti
Anno: 1963
Supporto: DVD
Salvato in 5 liste dei desideri

€ 12,99

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 9,19 €)

In una dura accademia militare, due ufficiali molto alla mano si dilettano trasgredendo continuamente il codice militare, per assicurare a loro ed ai propri soldati una piacevole permanenza in caserma, ma un'avvenimento tragico cambia le cose.
  • Produzione: A & R Productions, 2016
  • Distribuzione: A & R Productions
  • Durata: 96 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0 - mono);Inglese (Dolby Digital 2.0 - mono)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 1,77:1
  • Area0
  • Contenuti: foto; manifesto originale
  • Ralph Nelson Cover

    Regista statunitense. Autoditatta, combatte nella seconda guerra mondiale e comincia firmando regie teatrali e televisive. L'esordio sul grande schermo è con Una faccia piena di pugni (1962), dramma pugilistico affidato all'istrionismo del protagonista A. Quinn. I film successivi lo vedono buon professionista con regie solide e coerenti che valgono due Oscar agli interpreti, rispettivamente S. Poitier per I gigli del campo (1963) e C. Robertson per I due mondi di Charlie (1968). Il suo maggiore successo è Soldato blu (1970), crudo western dalla parte degli indiani, che non esita a esibire le atrocità perpetrate dalla cavalleria statunitense ai danni dei pellerossa. In anni di piena ribellione giovanile, l'opera assurge a cult, valorizzata anche dalla bionda e risoluta interprete C. Bergen... Approfondisci
  • Steve McQueen Cover

    Attore statunitense. Passa una giovinezza di stenti e mestieri precari e d'istinto arriva ai corsi del celebre Actor's Studio, dove impara a controllare la sua fisicità irruente ottenendo, dopo gli esordi in teatro, una parte al fianco di P. Newman nel pugilistico Lassù qualcuno mi ama (1956) di R. Wise. Nel 1960 si arruola nel gruppo di pistoleros-mercenari di I magnifici sette di J. Sturges e nel 1963 primeggia da protagonista in La grande fuga, ancora di Sturges, in cui impone definitivamente il suo personaggio tutto azione e maschera da duro. Asciutto e scattante in un'epoca non ancora di fitness ed eroi muscolari, aggiunge una serie di sfumature ai suoi adrenalinici personaggi trovando un giusto equilibrio fra azione pura e recitazione fino a raggiungere uno stile ancora imitato dai divi... Approfondisci
  • Jackie Gleason Cover

    Nome d'arte di Herbert George G., attore statunitense. Dopo Navy Blues (1941) di L. Bacon, nel 1942 è a fianco di H. Bogart in Sesta colonna di V. Sherman ma lo scarso successo lo spinge ad allontanarsi dal grande schermo. Negli anni '50 si impone nella divertente serie televisiva The Honeymooners e così torna a recitare al cinema: è in Lo spaccone (1961) di R. Rossen, Soldato sotto la pioggia (1963) di R. Nelson, Quella strana condizione di papà (1963) di G. Marshall, Skidoo (1968) di O. Preminger e nella commedia Come ti dirotto il jet (1969) di H. Morris, scritta da W. Allen. Il suo ultimo film è Niente in comune (1986) di G. Marshall. Approfondisci
  • Tuesday Weld Cover

    "Nome d'arte di Susan Ker W. Attrice statunitense. Bionda, di luminosa bellezza, ancora bambina supporta economicamente la famiglia come modella e attrice televisiva. Gli impegni, troppo gravosi per la sua giovane età, la portano all'esaurimento nervoso a nove anni, all'alcolismo a dieci e a un tentato suicidio a dodici. A dispetto delle tristi vicende private, ottiene il primo ruolo cinematografico nel 1956 e diventa la piccola star di una serie tv che gioca sulla sua immagine virginale. Dal 1965 la sua carriera, composta per lo più da trascurabili ruoli di ninfetta, è riabilitata da parti più complesse che la mostrano attrice matura, sensibile e dalla forte personalità; spiccano le sue interpretazioni in Cincinnati Kid (1965) di N. Jewison e Dolce veleno (1968) di N. Black. Assente a lungo... Approfondisci
Note legali