Categorie

Zygmunt Bauman

Traduttore: G. Bettini
Editore: Feltrinelli
Edizione: 5
Anno edizione: 2014
Formato: Tascabile
Pagine: 227 p. , Brossura
  • EAN: 9788807884832

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Fabio

    15/01/2017 15.50.34

    Il noto sociologo scomparso recentemente pubblica in Italia nel 2000 questo interessante saggio che sottolinea il totale disorientamento in cui sono immerse le persone. Le politiche neoliberiste hanno portato alla disgregazione del tessuto sociale, esaltando la dimensione individuale e annullando la comunità, per lo meno quella reale. Meglio quella virtuale e soprattutto molto meno dannosa per i poteri transnazionali, che ormai controllano e contano molto di più dei poteri territoriali.

Scrivi una recensione