Sonate per violino solo op.27 - CD Audio di Eugene-Auguste Ysaÿe

Sonate per violino solo op.27

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Eugene-Auguste Ysaÿe
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Brilliant Classics
Data di pubblicazione: 3 luglio 2013
  • EAN: 5028421946788

€ 9,50

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale


Dopo le splendide integrali dedicate alle sonate per violino e pianoforte di Ludwig van Beethoven e alle sonate e partite per violino solo di Johann Sebastian Bach, la discografia di Kristóf Baráti si arricchisce di un’imperdibile incisione delle Sonate per violino solo op.27 di Eugéne Ysaÿe. Considerate da molti addetti ai lavori la risposta novecentesca alle irraggiungibili opere per violino solo di Bach, queste sonate presentano spiccati contenuti intellettualistici e un ardente temperamento, che trovano piena espressione nella magistrale interpretazione del giovane violinista ungherese, che per l’occasione suona il celebre violino Stradivari Lady Harmsworth del 1703. L’esecuzione di Baráti viene ulteriormente esaltata dalla splendida acustica del nuovissimo Centro Zoltán Kodály di Pécs.

Grazie a una assoluta padronanza tecnica e a una spiccata musicalità, il violinista ungherese Kristof Barati è considerato uno dei solisti dell'ultima generazione più validi del panorama concertistico internazionale.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Eugene Auguste Ysaÿe Cover

    Violinista, direttore d'orchestra e compositore belga. Primo violino dell'orchestra Bilse di Berlino fino al 1881, intraprese negli anni successivi tournées concertistiche (anche con A. Rubinstein, Ferruccio Busoni e Stéphan Raoul Pugno, con il quale formò per molti anni un celebre duo), affermandosi come uno dei maggiori virtuosi del tempo. Nel 1883 si stabilì a Parigi. Nel 1892 fondò il Quartetto Y. e nel 1894 i Concerts symphoniques. Dal 1918 al 1922 diresse l'Orchestra sinfonica di Cincinnati. Compose otto concerti per violino e orchestra, 6 Sonate op. 27 (1924) e altro per violino solo, musica da camera, poemi sinfonici, due opere. Approfondisci
Note legali