Traduttore: Simona Mambrini
Editore: Adelphi
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 861,37 KB
  • Pagine della versione a stampa: 160 p.
    • EAN: 9788845979149
    Disponibile anche in altri formati:

    € 9,99

    Venduto e spedito da IBS

    10 punti Premium

    Scaricabile subito

    Aggiungi al carrello Regala

    non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

    Recensioni dei clienti

    Ordina per
    • User Icon

      Nicoletta

      01/10/2017 14:03:45

      Simenon impareggiabile. Da leggere tutto d'un fiato!

    • User Icon

      Claudio

      30/09/2017 08:59:43

      Non c'è Maigret al Quai des Orfevres. Al suo posto Lucas. C'è ancora Janvier e c'è sopèrattutto ancora il lagnoso Longnon. Ma la figura principale è il Sorcio, un barbone di origine alsaziana, che vive chiedendo l'elemosina. E proprio aprendo la portiera di una macchina di lusso per chiedere al proprietario l'elemosina, si imbatte in un cadavere dalle cui tasche esce un portafogli con un notevole importo in dollari e franchi svizzeri. Il Sorcio si trattiene un paio di banconote e porta il resto, in una busta, al commissariato di zona denuncianone il ritrovamento. Se dopo un anno nessuno ne chiede la restituzione, quel denaro sarà suo e potrà così coronare il sogno della sua vita. Ma la sua troppa intraprendenza e la cocciutaggine di Longnon gli impediranno il suo intendimento.

    • User Icon

      Lapo

      21/07/2017 19:37:45

      Un vecchio barbone insolente detentore di un inquietante segreto, un uomo dalla doppia vita assassinato, una ex prostituta ora redenta, un’ingente somma di denaro racchiusa in una busta, un ispettore cocciuto e burbero; sono gli ingredienti che avviano una vicenda che si snoda in una Parigi estiva e torrida, e che Simenon disegna con la consueta maestria e con poche, felici pennellate che tratteggiano il carattere dei personaggi. Una lettura che prende, Simenon è un grande.

    • User Icon

      luciano

      06/07/2017 19:24:54

      A Parigi è un ventitré giugno degli anni Trenta, quando il Sorcio, un accattone alsaziano di sessantotto anni, scopre, nel suo vagare, all'interno di un'auto, un cadavere con un portafoglio pieno di dollari. Il Sorcio lo porta al commissariato dell'Opéra, nel IX arrondissement , e, mentendo, dice di averlo trovato per strada, nella speranza che, se il proprietario non viene a reclamarlo entro l'anno, quella somma sarà sua e così potrà diventare proprietario " della canonica del paesino di Bischwiller-sur-Moder, dove non metteva piede da quarant'anni." Al commissariato dell' Opéra c'è quello scalognato dell'ispettore Lognon, della Polizia municipale, che non ci vede chiaro nella deposizione del Sorcio e dà il via ad un'indagine che sicuramente non sarebbe mai partita. Ed è proprio alla cocciutaggine di Lognon se il commissario Lucas, della Polizia giudiziaria del commissariato Quai des Orfèvers, risolve il caso che vede coinvolti tre ambasciatori. Questa volta Lognon è baciato dalla fortuna in quanto Lucas invia al capo queste righe: " Va detto che, senza l'iniziativa di questo funzionario, l'azione giudiziaria sarebbe stata priva di basi concrete...appoggio la domanda dell'ispettore Lognon, che sarebbe un buon ispettore della Polizia giudiziaria, a patto che moderi il suo zelo." E così il sogno di Lognon si avvera.

    • User Icon

      Sergio

      28/06/2017 16:40:19

      Direi piuttosto deludente. Adelphi sta publbicando davvero i titoli minori. Il meglio è già in catalogo.

    • User Icon

      Rosetta

      28/06/2017 14:55:30

      Un nuovo titolo della serie con Lucas commissario e l’ispettore Lognon. Si capisce perché Maigret ha avuto un successo che questi libri non hanno. Sono scritti con scarsa passione e poca convinzione. Tre stelle perché Simenon può fare molto, molto di più!

    Vedi tutte le 6 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione