Sottovento e sopravvento

Guido Mina di Sospiro

Collana: Scrittori
Anno edizione: 2017
In commercio dal: 25 maggio 2017
Pagine: 198 p., Brossura
  • EAN: 9788868336837
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
«Caso, amore e logica: tempeste e terremoti, pietre filosofali e naufragi, gangster e barbudos, la bella e la bestia, l'isola dei famosi e l'isola del tesoro. Un romanzo filosofico d'azione come il Candide di Voltaire». Maurizio Ferraris

Una mappa del tesoro di oltre due secoli fa è apparentemente indecifrabile; ricorrendo alla crittologia più sofisticata, uno studioso riesce finalmente nell’impresa, ma l’indovinello che ne risulta pare non avere a sua volta soluzione; inoltre, il tesoro sarebbe nascosto nelle Negrillos, isolette nel mar dei Caraibi che dal 1867 in avanti scompaiono inspiegabilmente da tutte le carte nautiche. Un narcotrafficante colombiano indagato dalle autorità statunitensi ha bisogno di trovare il tesoro - ben sedici galeoni stipati d’oro – per giustificare i suoi introiti, e obbliga un caccia-tesori irlandese, Christopher, e una filosofa cubana ma cresciuta a New York, Marisol, a trovarlo in sua vece. La spedizione in barca a vela avviene durante una Settimana Astrale in cui gli dèi che hanno dato il proprio nome ai giorni influenzano gli eventi quotidianamente; a pari passo si procede allo smantellamento del razionalismo, con il fallimento della «cerca» dell’algoritmo elusivo di Marisol, e del materialismo, quando si scopre che l’oro cercato era, in realtà, l’aurum non vulgi sed philosophorum (l’oro non della gente ma dei filosofi). Finalmente il mistero della congiunzione si solidifica nel fine ultimo dell’alchimia.

€ 12,66

€ 14,90

Risparmi € 2,24 (15%)

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

€ 8,04

€ 14,90

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    vio

    21/09/2018 19:28:32

    Il libro inizia a raccontare in modo alternato la vita di Christopher, irlandese nato sfortunato con una gobba, che insegue i suoi sogni sui mare e va a caccia di tesori; e Ruth, donna che ama la logica, la filosofia e il pensiero razionale. Ad un certo punto qualcosa porta entrambi a voler qualcosa di diverso da ciò che hanno e così si ritrovano a inseguire sogni impossibili su terre lontane. Christopher cerca fortuna per arrivare dove aveva sempre sognato, Ruth invece desidera scoprire se stessa. Due personaggi completamente diversi che si ritrovano a vivere assieme avventure al limite del reale, quando tutto prende una piena drammatica e si ritrovano a spingersi oltre i propri limiti. Il libro è scorrevole, si legge facilmente nonostante sia un libro filosofico, fa riflettere su diversi temi e sicuramente fa sorridere in diversi momenti in cui le vicende narrate sembrano quasi assurde. Il messaggio finale è sicuramente bello e importante: mai smettere di sognare.

Scrivi una recensione