Categorie

Benedetto Croce

Curatore: G. Galasso
Editore: Adelphi
Collana: Gli Adelphi
Edizione: 2
Anno edizione: 1993
Formato: Tascabile
Pagine: 474 p. , Brossura
  • EAN: 9788845909542

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Cristiano Cant

    13/05/2015 12.52.28

    Ogni rigo in Croce è dissezione e pregnanza, ogni periodo si conficca con perfetta grandezza nel respiro di chi legge. Analisi strepitosa di un secolo ricchissimo e bollente, percorso d'analisi sopraffina fra le idealità più scaltre, confuse, contraddittorie e penetranti che si siano succedute e accavallate insieme. E al centro e al picco di ogni riflessione, il cuore della libertà come indissolubile motore dell'agire e del sentire, del pensare e dell'essere. Storia del pensiero come ritratto fisico e portante dell'essenza della persona, storia dell'errore e della rivolta, del genio e della sopraffazione, delle democrazie ancora fragili e di spari per nulla lontani. Croce è un vessillo a cui si dovrebbe guardare con più frequentazione, fuori dagli stantii canoni accademici e dalle rozze bassezze politicanti. Un saggio meraviglioso che è l'affresco di una visione del mondo nell'eterno impreciso solco della natura umana, nei suoi caratteri mutevoli e nella sua immensa fioritura morale. Un capolavoro indiscutibile.

Scrivi una recensione