Storia del diritto moderno in Europa. Vol. 2: Le fonti e il pensiero giuridico.

Adriano Cavanna

Editore: Giuffrè
Anno edizione: 2005
Pagine: XI-648 p.
  • EAN: 9788814118609
Usato su Libraccio.it - € 22,68

€ 39,90

€ 42,00

Risparmi € 2,10 (5%)

Venduto e spedito da IBS

40 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Newe

    23/02/2007 10:28:19

    chiaro, semplice e ricco di esempi. E' davvero un ottimo libro di testo.

Scrivi una recensione

Il volume prende in esame le ragioni, le tappe, gli effetti storici del passaggio da un'Europa intesa come unità culturale e spirituale ad un'Europa frantumata in Stati e nazionalità. Inizia nel tardo '700 il periodo delle moderne codificazioni. La rivoluzione francese provoca, infine, una crisi nella storia del diritto comune, non generando gli albori di un mondo nuovo, ma determinando la morte di quel sistema che aveva precedentemente sostenuto la vita sociale.