Salvato in 80 liste dei desideri
attualmente non disponibile attualmente non disponibile
Info
Storia dell'alimentazione. Vol. 1
51,30 € 54,00 €
LIBRO
Venditore: IBS
+510 punti Effe
-5% 54,00 € 51,30 €
ora non disp. ora non disp.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
51,30 €
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
51,30 €
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Storia dell'alimentazione. Vol. 1 - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Storia dell'alimentazione. Vol. 1
€ 54,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione


Si dice che le paste alimentari siano nate in Cina e che Marco Polo le abbia portate a Venezia, da dove presero piede in tutta l'Italia e poi nei diversi paesi d'Europa; che il melone sia stato diffuso in Francia per opera di Carlo VIII, al ritorno dalla spedizione di Napoli, nel 1495; che i fondamenti della cucina francese si debbano ai cuochi italiani; che il paté di fegato grasso sia stato inventato nel 1788, a Strasburgo. In realtà, le paste italiane non sono venute dalla Cina, né sono arrivate da Venezia, ma si sono diffuse dal Mezzogiorno, dove erano conosciute molto prima del viaggio in Oriente di Marco Polo; i meloni erano già coltivati negli orti avignonesi dalla fine del XIV secolo; la cucina francese dell'età classica è più lontana dalla cucina italiana di quanto non lo sia quella del Medioevo; nel 1739 si trovano già, in "Les Dons de Comus", dei "piccoli patés di fegato grasso". Sfatando leggende e luoghi comuni, questo libro racconta la storia delle tradizioni alimentari, delle tecniche produttive, degli scambi commerciali, delle forme conviviali e degli usi quotidiani in Europa e non solo.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

6
2007
1 gennaio 2007
XI-738 p., ill. , Rilegato
9788842053477
Chiudi

Indice

Introduzione; Parte prima Preistoria e prime civiltà: Introduzione. L'umanizzazione dei comportamenti alimentari; I. Le strategie alimentari nell'età preistorica; II. La funzione sociale del banchetto nelle prime civiltà; III. La cultura alimentare degli egiziani antichi; IV. Le ragioni della Bibbia: le norme alimentari ebraiche; V. Fenici e punici. Parte seconda Il mondo classico: Introduzione. Sistemi alimentari e modelli di civiltà; VI. La carne e i suoi riti; VII. Città e campagne in Grecia; VIII. I pasti greci, un rituale civico; IX. La cultura del simposio; X. L'alimentazione degli etruschi; XI. Grammatica dell'alimentazione e dei pasti romani; XII. La fava e la murena: gerarchie sociali dei cibi a Roma; XIII. Le ragioni della politica: approvvigionamento alimentare e consenso politico nel mondo antico; XIV. Alimentazione e medicina nel mondo antico; XV. Il cibo degli altri. Parte terza Dalla tarda antichità all'alto Medioevo (secoli III-X): Introduzione. Romani, barbari, cristiani. Agli albori della cultura alimentare europea; XVI. Strutture di produzione e sistemi alimentari nell'alto Medioevo; XVII. Contadini, guerrieri, sacerdoti. Immagine della società e stili di alimentazione; XVIII. Obbligatorio mangiare: pranzi, banchetti e feste nella vita sociale del Medioevo. Parte quarta Gli occidentali e gli altri: Introduzione. Modelli alimentari e identità culturali; XIX. Cristiani d'Oriente: regole e realtà alimentari nel mondo bizantino; XX. La cucina araba e il suo apporto alla cucina europea; XXI. L'alimentazione degli ebrei nel Medioevo. Parte quinta Pieno e basso Medioevo (secoli XI-XV): Introduzione. Verso un nuovo equilibrio alimentare; XXII. Società feudale e alimentazione (secoli XII-XIII); XXIII. Fra autoconsumo e mercato: l'alimentazione rurale e urbana nel basso Medioevo; XXIV. I mestieri dell'alimentazione; XXV. Le origini dell'ospitalità pubblica in Europa; XXVI. Cucine medievali (secoli XIV e XV); XXVII. Alimentazione e classi sociali nel tardo Medioevo e nel Rinascimento in Italia; XXVIII. Condimenti, cucina e dietetica tra XIV e XVI secolo; XXIX. «Guarda no sii vilan». Le buone maniere a tavola; XXX. Dal fuoco alla tavola: archeologia dell'attrezzatura alimentare alla fine del Medioevo; XXXI. Banchetto d'immagini e «antipasti» miniati. Parte sesta Dalla cristianità d'Occidente all'Europa degli Stati (secoli XV-XVIII): Introduzione. I tempi moderni; XXXII. Crescere senza sapere perché: strutture di produzione, demografia e razioni alimentari; XXXIII. L'alimentazione contadina in un'economia di sostentamento; XXXIV. Bevande coloniali e diffusione dello zucchero; XXXV. La stampa in cucina: i libri di cucina in Francia tra il XV e il XIX secolo; XXXVI. Scelte alimentari e arte culinaria (secoli XVI-XVIII); XXXVII. Dalla dietetica alla gastronomia, o la liberazione della gola; XXXVIII. Immagini del cibo nell'arte moderna. Parte settima L'età contemporanea (secoli XIX-XX): Introduzione. Il XIX e il XX secolo; XXXIX. Trasformazioni del consumo alimentare; XL. L'invasione dei prodotti d'oltremare; XLI. Nascita e diffusione dei ristoranti; XLII. Industria del cibo e nuove tecniche di conservazione; XLIII. Il gusto della conserva; XLIV. Alimentazione e salute; XLV. L'emergere delle cucine regionali: la Francia; XLVI. L'emergere delle cucine regionali: l'Italia; XLVII. I pericoli dell'abbondanza: cibo, salute e moralità nella storia americana; XLVIII. La «macdonaldizzazione» dei costumi. Conclusione Oggi e domani; Elenco delle illustrazioni; Indice analitico

Valutazioni e recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
(3)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(1)
3
(1)
2
(0)
1
(0)
Anna
Recensioni: 3/5

Libro interessante talvolta ripetitivo.

Leggi di più Leggi di meno
stefaniag
Recensioni: 5/5

Estremamente interessante, ben scritto e ben documentato.

Leggi di più Leggi di meno
MarcoVi
Recensioni: 4/5

Un libro che tutti coloro che vogliono conoscere le radici delle nostre abitudini alimentari. Sfata miti e detti, ancora in uso a causa dell'ignoranza comune, mai insegnata nelle scuole dell'obbligo. Da gustare.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(1)
3
(1)
2
(0)
1
(0)

La recensione di IBS

Un grande viaggio storico-gastronomico, dal cibo degli antichi romani alle tavole imbandite del Rinascimento, dalle cucine regionali europee all'avvento dei McDonald's. Una storia di tradizioni alimentari, di tecniche produttive, di scambi commerciali e di forme conviviali scritta dai migliori studiosi europei.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore