Salvato in 113 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Storia dell'assedio di Lisbona
9,50 € 10,00 €
;
LIBRO
Dettagli Mostra info
Storia dell'assedio di Lisbona 10 punti Premium Venditore: IBS
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,50 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
IL LIBRO di DALLAVALLE SRL
9,50 € + 3,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Max 88
10,00 € + 3,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Diraco Store
14,83 €
Disponibile in 1 gg lavorativi Disponibile in 1 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
10,00 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Multiservices
9,50 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
10,00 € + 5,49 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
10,00 € + 5,90 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Anarres
10,00 € + 5,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Equilibri Libreria
22,00 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,50 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
IL LIBRO di DALLAVALLE SRL
9,50 € + 3,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Max 88
10,00 € + 3,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Diraco Store
14,83 €
Disponibile in 1 gg lavorativi Disponibile in 1 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
10,00 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Multiservices
9,50 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
10,00 € + 5,49 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
10,00 € + 5,90 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Anarres
10,00 € + 5,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Equilibri Libreria
22,00 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Chiudi
Storia dell'assedio di Lisbona - José Saramago - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Storia dell'assedio di Lisbona José Saramago
€ 10,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Il correttore di bozze Raimundo Silva si trova a revisionare la "Storia dell'assedio di Lisbona" del 1147, un libro che ricostruisce il tentativo del re Alfonso Henriques di riconquistare i territori portoghesi sottratti dai mori più di trecento anni prima, per dar vita così al futuro regno del Portogallo. Durante l'assedio passano da Lisbona i crociati, provenienti dal Nord e diretti in Terrasanta. Re Alfonso chiede loro aiuto nella conquista della città. Raimundo Silva, cedendo a un improvviso quanto inspiegabile impulso, aggiunge un "non" al testo originale. I crociati "non" aiuteranno i portoghesi; mutando così di segno la storia ufficiale del Portogallo con un semplice tratto di penna. Convocato dalla direzione, Raimundo si trova di fronte non solo il direttore editoriale ma anche una funzionaria mai vista prima, la dottoressa Maria Sara, colpita e affascinata dal suo gesto temerario. Anziché licenziarlo, lei lo incoraggia a scrivere una sua "Storia dell'assedio", sfidandolo di fatto a tenere fede al "non" da lui aggiunto con tanta audacia. Dopo un primo momento di comprensibile smarrimento, il revisore accetta la sfida...
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2017
Tascabile
26 gennaio 2017
350 p., Brossura
9788807888885

Valutazioni e recensioni

4,25/5
Recensioni: 4/5
(4)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(1)
3
(1)
2
(0)
1
(0)
Alessio
Recensioni: 3/5

Premessa: questo è l'undicesimo libro di Saramago che leggo, quindi le 3 stelline sono in relazione ad altri suoi capolavori (per me) come Cecità, L'uomo duplicato, Saggio sulla lucidità, Il vangelo. Il racconto è una storia nella storia: quella del protagonista Raimundo Silva, e quella dell'assedio di Lisbona che lo stesso Silva narra. Le due narrazioni si intrecciano, quasi a mischiarsi e confondersi. Ho apprezzato il personaggio di Raimundo, e la sua storia d'amore con Maria Sara, mentre ho trovato meno interessante la storia dell'assedio. Il libro non è male, ma se confrontato con quelli citati sopra non è assolutamente paragonabile. Per chi non avesse mai letto Saramago, sconsiglio di cominciare da questo libro, piuttosto da un classico come Cecità o L'uomo duplicato, se invece avete avuto già esperienza con l'autore, sicuramente vi piacerà anche quest'opera, nonostante, ripeto, al di sotto dei libri più rappresentativi.

Leggi di più Leggi di meno
Rothi
Recensioni: 4/5

L’amore è la fine dell’assedio in cui si trincera ogni vita umana e dunque ogni solitudine che meglio la rappresenta? [“(...) tutto quello che non è vita, è letteratura.”]. Come insegna il buon Bartleby, basta dire di no per non rinunciare a una vita autentica, ma il Raimundo Silva di Saramago fa qualcosa in più: non si limita a dire un no, ma dopo averlo detto s’ingegna per scriversi una nuova storia, una nuova vita a partire da quel no. Raimundo Silve diventa, finalmente!, il revisore di sé stesso: inventandosi una storia, modificando quella che tutti credono di conoscere già, cambia la sua, e cosa importa allora se il suo libro sarà un capolavoro o no, dopo? Con la letteratura intanto avrà avuto un successo sperato: avrà sottratto la sua vita all’assedio della sua consuetudine, della sua passività, della sua abitudine al così-com’è.

Leggi di più Leggi di meno
Serena
Recensioni: 5/5

Nello scenario surreale di una Lisbona primaverile, Raimundo Silva, revisore di una grande casa editrice, in un impeto di trasgressione maturato nel corso di lunghi anni di meticoloso lavoro, decide, contravvenendo ad ogni norma professionale, di inserire un “non” in un saggio storico sull’assedio di Lisbona del 1147. Un atto di coraggio destinato a sconfiggere la timidezza di un’intera vita, una negazione che stravolge il corso della storia della città come della sua stessa vita. In questo, come negli altri suoi romanzi, Saramago aiuta a vedere la realtà che ci circonda da un’eccentrica e chiarificatrice prospettiva.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,25/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(1)
3
(1)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

José Saramago

1922, Azinhaga

Narratore, poeta e drammaturgo portoghese, ha vinto il Premio Nobel per la Letteratura nel 1998. Costretto a interrompere gli studi secondari fece varie esperienze di lavoro prima di approdare al giornalismo che ha esercitato con successo su vari quotidiani. Dopo il romanzo giovanile Terra e due libri di poesia caratterizzati da una forte sensibilità ritmico-lessicale, si è rivelato acquistando fama internazionale con un'originale produzione narrativa in cui rielaborazione storica e immaginazione mistica e allegorica, realtà e finzione si mescolano in un linguaggio tendenzialmente poetico e vicino ai modi della narrazione orale. Tra le sue opere più note pubblicate da Feltrinelli: Il vangelo secondo Gesù Cristo, Cecità, Tutti i nomi, L'uomo duplicato,...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore