Categorie

Buenaventura Delgado

Traduttore: A. Giallongo
Editore: Dedalo
Anno edizione: 2002
Pagine: 304 p. , ill.
  • EAN: 9788822005496
La storia dei bambini dal 4000 a.C. al 2000 d.C. scritta facendo ricorso a disparate fonti – miti regole monastiche legislazione Bibbia romanzi statistiche libri di scuola testi filosofici – in poco più di duecentocinquanta pagine. Parrebbe un compendio d'ampio raggio se non approfondito ma così non è per l'attenzione quasi esclusiva alla realtà spagnola che anche quando non è centro del discorso funge da elemento di confronto e riferimento. Una prospettiva utile per il lettore iberico meno per quello italiano il quale trova tra l'altro una bibliografia che invece di costituire uno strumento d'approfondimento è costituita di testi per lo più irreperibili nel nostro paese. Provocano sconcerto i titoli dei classici citati almeno in prima istanza con il titolo in spagnolo. In generale inoltre procedere per sovrapposizione di esempi sintetici talora senza chiara spiegazione della loro consequenzialità finisce per rendere le conclusioni che se ne traggono discutibili quando non oscure. Assai interessante peraltro è come siano messe almeno parzialmente in discussione le tesi di Philippe Aries sottolineando l'interesse rivolto sin dall'antichità ai più piccoli alla loro crescita ed educazione. Indiscutibile la conoscenza che l'autore ha della materia ed estremamente apprezzabile la sua civile coscienza democratica.
Francesca Rocci