Storia della civiltà africana

Leo Frobenius

Traduttore: C. Bovero
Editore: Adelphi
Anno edizione: 2013
In commercio dal: 30 ottobre 2013
Pagine: 482 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788845928161
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Leo Frobenius dedicò parecchi anni, all'inizio del Novecento, a spedizioni antropologiche e archeologiche nei luoghi più vari dell'Africa, dal Fezzan al Capo, dal Sudan al deserto del Kalahari, e ne riportò risultati preziosi sotto specie di oggetti di culto e della vita quotidiana, nonché di prime riproduzioni di ignote pitture rupestri. E altrettanto prezioso fu il tesoro di storie che raccolse dalla bocca di numerosi narratori locali e poi pubblicò nei dodici volumi di "Atlantis", inesauribile miniera di miti, fiabe e leggende. Ma l'opera in cui tutte queste esperienze e scoperte si presentarono in una sorta di summa fu questa "Storia della civiltà africana", pubblicata nel 1933. Opera imponente, questa "Storia" è anzitutto il tentativo affascinante di delineare la morfologia di un continente, tentativo che rimane unico nel suo genere. Come anche è altamente peculiare il fondamento conoscitivo che qui si rivendica: l'esigenza di individuare la Ergriffenheit, la specifica "commozione" che sta alla base di ogni forma di cultura. Non meraviglia che fra i lettori più attenti e appassionati di questo libro vi siano stati Pavese, Canetti e Giorgio de Santillana. E così anche va ricordato che i primi sostenitori delle négritude, come Senghor, riconobbero nella "Storia" di Frobenius la più grandiosa rivendicazione, da parte di uno studioso occidentale, di quello che la civiltà africana, nelle sue variegate manifestazioni, è stata.

€ 29,75

€ 35,00

Risparmi € 5,25 (15%)

Venduto e spedito da IBS

30 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Dedica alla prima edizione

PARTE PRIMA. CONSIDERAZIONI
I. La nostra visione
- Che cosa vediamo? Come vediamo?
- Che cos'è l'Africa per noi?
- Il problema del significato dei fenomeni
- Visione in profondità

II. Orientamento e realtà
- Punto di vista
- Essere e rappresentare
- La commozione
- Gioco. Arte. Civiltà

III. Lo sviluppo del gioco
- L'antagonista invisibile
- Realtà rappresentata
- Tragedia
- Commedia

IV. Forma e modulo
- L'arte
- Il divenire
- I «princìpi»
- Lo stile

PARTE SECONDA. OPERE PLASTICHE E PITTORICHE
V. L'arte figurativa più antica
- Gli strati culturali dell'età della pietra
- Stili figurativi del Nordafrica
- Stili dell'africa del Sud
- Lo «stile cuneiforme» in particolare

VI. Il leone
- La curva metafisica
- La civiltà del Mahalbi
- Usanze del Paleolitico superiore
- Divenire storico

VII. Il toro
- Due stili
- Dal significato all'interpretazione
- Simbolismo della luce
- L'uomo stesso è attore

VIII. Mondo e uomo
- I genitori del mondo
- Lo scenario
- La rappresentazione
- Il tempio

Primo finale. Il contrasto
- La struttura a gradi
- Scultura. Architettura
- Civiltà etiopica e camitica
- A specchio dell'eterno

PARTE TERZA. POESIA. AFRICA PERTINACE (IL PRESENTE)
IX. Stili di mistica naturale
- Poesia vissuta
- Il mistero morte-vita
- Il dramma del cosmo
- Figure divine

X. Stili di magia naturale
- Improvvisazioni boscimane
- Gli spiriti maligni
- Poesia sciamanica
- La magia nella favola

XI. Stili del realismo romantico
- L'apologo ingenuo
- Ritratti ingenui
- Divenire storico
- Il racconto realistico

XII. Stili del realismo razionalistico
- Nature energiche
- Nobili predoni
- Il cavaliere perfetto
- L'eroe favoloso

Secondo finale. L'equilibrio conciliatore

Opere di Leo Frobenius citate nel testo
Indice delle figure nel testo
Indice delle carte nel testo
Indice delle fiabe riprodotte nel testo
Indice delle tavole fuori testo

Leo Frobenius, vita e opera di A.E. Jensen
Postfazione di R. Daumal

Indici
A. Indice analitico
B. Motivi delle pitture rupestri
C. Motivi e nomi delle fiabe
D. Rappresentazioni paideumatiche
E. Rappresentazioni architettoniche
F. Civiltà africane