Storia della Jugoslavia. Dal 1945 ai giorni nostri

Josip Krulic

Traduttore: M. G. Meriggi
Editore: Bompiani
Collana: Storia paperback
Edizione: 3
Anno edizione: 1997
Formato: Tascabile
In commercio dal: 8 ottobre 1997
Pagine: 198 p.
  • EAN: 9788845231964
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Il ritorno della democrazia è la causa della dissoluzione della Jugoslavia come stato unitario e delle centinaia di migliaia di morti causate dall'esplodere dei nazionalismi e della guerra civile? Perché la Jugoslavia è sopravvissuta come stato unitario fino alla morte di Tito e alla caduta del totalitarismo? Attorno a queste due tesi provocatorie si svolge questa "Storia della Jugoslavia". Il libro, la cui tesi di fondo è l'antinomia tra democrazia politica e unità jugoslava, ricostruisce gli eventi che hanno portato alla nascita e alla dissoluzione della Repubblica Federale di Jugoslavia.

€ 6,15

€ 7,23

Risparmi € 1,08 (15%)

Venduto e spedito da IBS

6 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Mauro

    30/07/2007 15:19:45

    Libercolo davvero ben scritto. L'autore racconta chiaramente la storia del suo paese e non si abbandona a giudizi personali sugli eventi. Commenta in modo critico i fatti senza usare mai un linguaggio difficile. Davvero un buon acquisto per chi vuole avere un panorama dal titoismo fino alla guerra del 1992. Ne ho comperata una seconda copia da regalare.

Scrivi una recensione