Categorie

Julio Cortázar

Traduttore: F. Nicoletti Rossini
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2014
Formato: Tascabile
  • EAN: 9788806221195

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    antifan

    16/10/2016 00.08.33

    Non discuto il valore di Cortàzar ma la sensazione predominante a fine lettura è stata più o meno :" E quindi? " Trovo queste prose atipiche molto piacevoli, divertenti a tratti ma a fine lettura mi hanno lasciato l'amaro in bocca, non tanto per le pagine ma per lo "spreco". Si, Cortàzar scrive bene anzi, molto bene, la sua prosa fluisce, non inciampa mai, però secondo me lui si compiace troppo, la sua letteratura (Rayuela compreso) è ludica, molto gradevole, spiazzante, piena di stile ma in sostanza sono spesso numeri da prestigiatore. Non ho ancora letto tutti i suoi racconti ma.. Boh?! Che sia quella appunto la grandezza di Cortàzar??

  • User Icon

    cantarstorie

    10/10/2016 11.18.14

    Piccolo, grande capolavoro di arguzia, e genialità. Da anni resta a portata di mano, sul comodino accanto al letto o tra i carteggi alla scrivania, pronto a essere sfogliato alla minima necessità di un sorriso, di una boccata d'aria nuova, o d'un sorso d'acqua fresca.

  • User Icon

    Marzia

    18/08/2015 09.53.40

    Capolavoro surrealista. Se non avete la mente aperta al surrealismo non leggetelo.

  • User Icon

    Sbabbo

    09/06/2015 23.44.55

    Cortàzar un genio, capace di condensare in racconti fantastici a volte di mezza pagina una abilità linguistica, un intimismo e una creatività in fermento. Altro che noia.

  • User Icon

    Gondrano

    29/04/2015 14.03.00

    Un genio all'opera, un pasto molto nutriente per la fantasia. Ed anche parecchio divertente.

  • User Icon

    Giulio

    16/09/2014 11.15.08

    La cosa più interessante di questo libro è la biografia dell'autore alle pagine iniziali. Consiglio di starne alla larga: noiosissimo, altro che genio!

Vedi tutte le 6 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione