Storie permesse, storie proibite. Polarità semantiche familiari e psicopatologie. Ediz. ampliata - Valeria Ugazio - ebook

Storie permesse, storie proibite. Polarità semantiche familiari e psicopatologie. Ediz. ampliata

Valeria Ugazio

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 2,26 MB
Pagine della versione a stampa: 370 p.
  • EAN: 9788833932897
Salvato in 2 liste dei desideri

€ 7,99

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Entro quale conversazione familiare si sviluppano i disturbi fobici, ossessivo-compulsivi, alimentari e depressivi? Quali dinamiche precipitano in un disturbo psichico conclamato persone che erano state capaci di affrontare adattivamente conflitti e tensioni? Il modello delle polarità semantiche familiari, introdotto da Valeria Ugazio nella prima edizione di questo libro (1998) e rielaborato in quella successiva (2012), risponde a tali interrogativi. Storie permesse, storie proibite, tradotto in spagnolo e in inglese, è diventato un fondamentale punto di riferimento internazionale per le psicoterapie sistemico-relazionali: la nuova edizione del 2012 è qui arricchita di un glossario dei termini specifici e di una bibliografia ragionata che arriva fino a oggi. A partire dal concetto di opposizione polare, declinato in senso narrativo-conversazionale, e in dialogo serrato con il cognitivismo e la psicoanalisi, il modello di Ugazio offre un’interpretazione intersoggettiva delle forme psicopatologiche più diffuse. L’ipotesi, ampiamente validata da ricerche empiriche ormai ventennali, è che i disturbi si generino entro precise semantiche familiari. Una prospettiva innovativa, che suggerisce originali percorsi terapeutici.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Valeria Ugazio Cover

    Valeria Ugazio, psicoterapeuta, volge la propria attività a Milano, dove dirige l’European Institute of Systemic-relational Therapies. È professore ordinario di psicologia clinica all’Università di Bergamo. Ha curato Manuale di psicologia educativa. Prima infanzia (1990), Emozioni, soggetto, sistemi. Recenti sviluppi clinici dell’approccio relazionale (1991), Il colloquio in psicologia clinica e sociale. Prospettive teoriche e applicative (1992), con Assunto Quadrio, La costruzione della conoscenza. L’approccio europeo alla cognizione del sociale (1997) e Depressioni e sistemi. Il peso della relazione (2011), con Maurizio Andolfi e Camillo Loriedo. Approfondisci
Note legali