Recensioni La strada in fondo al mare

  • User Icon
    02/06/2020 15:50:37

    Emozione pura. Uno dei libri più belli che abbia mai letto. Lo consiglio con tutto il cuore.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    29/04/2019 12:03:30

    La tragedia del Titanic. Vite spezzate. Vite rubate. Vite salvate. Vite vissute. Vite destinate a riunirsi.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    21/09/2018 06:29:11

    Un libro che mi ha emozionato fino all'ultimo. Molto bello ,e che fa riflettere su una tragedia, a noi conosciuta solo attraverso i posteri.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    02/08/2014 09:58:16

    Mi sento in dovere di scrivere una recensione su questo libro perchè è sicuramente uno tra i più belli che abbia letto fino adesso. Mai pesante, non c'è stata una sola pagina che non abbia avuto la sua importanza, ognuna magistralmente legata all'altra, ogni passaggio è fondamentale...il Titanic è il filo conduttore di tutto il romanzo, colui che tiene legati i personaggi e le loro vite, tutto contornato dalla guerra che unisce e divide le vite dei protagonisti. Letto in pochissimi giorni...meraviglioso!!!

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    13/11/2013 09:42:35

    Una lettura coinvolgente e a tratti emozionante. Forse alcune parti andavano, a mio modesto parere, un po' alleggerite, ma nel complesso un gran bel libro. Da consigliare!

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    29/09/2013 19:23:35

    Il libro inizia bene, partendo gia dalla trama!! Tuttavia, essa farebbe pensare più ad un thriller che all'intreccio famigliare che in realtà si rivela poi essere. All'inizio era coinvolgente e ricco di dettagli sulla tragedia del Titanic, ma poi diventa purtroppo, a mio parere, prolisso e troppo esteso nell'arco temporale, quasi a voler "prolungare" ad ogni costo una storia che sembra continui a girare in tondo e non voler arrivare mai a un dunque.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    08/09/2013 10:41:21

    Anche a me questo romanzo che ha come sfondo la tragedia del Titanic è piaciuto. Ho approvato e condiviso la scelta di May, nonchè il rapporto speciale di amicizia che si instaura fra le due donne sopravvissute alla tragedia. Certo, il finale è prevedibile e le casualità sono tante, ma la lettura è scorrevole e piacevole.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    08/08/2013 10:09:35

    ma che bel libro!!!non l'avrei mai detto che mi sarei potuta appassionare così tanto a un libro del genere...e invece in 3 giorni l'ho letto e nonostante la prevedibilità del finale, mi sono commossa fino alle lacrime!!!

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    30/05/2013 08:53:12

    Mi è piaciuto. Non è certo una capolavoro della letteratura, ma un libro che scorre con piacere, come tutti i grandi romanzi che raccontano la saga di una famiglia lungo un filo conduttore che, in questo caso, è la tragedia del Titanic. Elemento forte della prima parte del libro è sicuramente la scelta di May, trovatasi in un frangente in cui ogni decisione poteva apaprire sbagliata, al limite tra l'altruismo e l'egosimo.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    16/05/2013 17:15:50

    Il romanzo parte dalla vicenda del Titanic e si sviluppa per oltre cinquant'anni e tre generazioni tra guerre, nascite e matrimoni. Qualcuno ha criticato questo libro perché non parla abbastanza dell'affondamento, io credo che invece l'argomento sia stato affrontato in modo esaustivo e dettagliato, considerando che la tragedia del Titanic si è consumata in due soli giorni. Per il resto è un romanzo ben scritto e piuttosto articolato, affronta molti avvenimenti storici del 900 e ci trascina per oltre 500 pagine con maestria e fascino. Non assegno il massimo dei voti solo perché il finale è abbastanza prevedibile e costellato di molte fortuite (e alquanto improbabili) coincidenze...

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    25/02/2013 18:28:38

    Bellissimo romanzo!! Lettura travolgente e coinvolgente. I personaggi sono descritti molto bene. I loro tratti umani li fanno apprezzare ed amare. Consigliatissimo!!!

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    20/02/2013 16:47:53

    Coinvolgente fino alla fine, una bella lettura!!!

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    28/01/2013 21:34:49

    Ho letto molti libri sul Titanic, ma questo mi ha fatto vivere quella tragedia da un punto di vista ancora più commovente e crudo degli altri, che si è protratto nel tempo influenzando la vita di tre generazioni a seguire. La scrittura, semplice e toccante ha reso molto bene l'immagine delle difficoltà oggettive che l'Europa e L'America hanno dovuto affrontare nella prima metà del XX secolo. Tragico, sentimentale, storico.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    Isa
    12/12/2012 11:14:03

    La tragedia del Titanic fa da sfondo a questo romanzo che riesce a parlare magistralmente di coraggio, salvezza e amore: una lettura molto coinvolgente!

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    14/11/2012 12:17:35

    Che bella soddisfazione è stato questo libro!Ha superato le mie aspettative.I dialoghi sono pieni di passione, le emozioni sono descritte molto bene, ci sono di continuo cambi di direzione e non risulta mai noioso.Era molto che non leggevo un libro cosi'pieno di eventi dall'affondamento del Titanic passando dalla 1° alla 2°guerra mondiale per tre generazioni.Consigliatissimo!!

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    11/09/2012 20:01:50

    Bellíssimo romanzo, tratta in primo luogo l'amore tra madri e figlie sotto diversi aspetti. Il dramma del Titanic fa solo da cornice. Nonostante il finale un po' scontato, consiglio questo libro a tutti. La lettura è scorrevole, le descrizioni FANTASTICHE. Essendo anch'io una traduttrice, posso solo fare i miei complimenti alla traduttrice del romanzo!

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    20/06/2012 12:08:47

    Bellissimo: appassionante e pieno di cambi di direzione. Lo consiglio per una rilassante lettura estiva. Scritto e tradotto bene!

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    07/06/2012 21:51:05

    Innanzi tutto permettetemi di precisare una cosa: COME SI PUO' DARE 1 AD UN LIBRO COSI'???? E' un CAPOLAVORO!!!! Non sono riuscita a far altro che leggere,leggere e leggere. La scrittrice è riuscita a far vivere i personaggi, i luoghi... con una maestria davvero unica. E' riuscita davvero a farmi vivere ogni riga di questo meraviglioso romanzo... con una tenerezza, un sentimento...Sono arrivata all'ultima riga con le lacrime agli occhi! E' senz'altro un libro che regalerò... perchè chiunque dovrebbe leggerlo!!!! Buona lettura a tutti...

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    31/05/2012 11:21:00

    Non ho ancora finito di leggere questo libro e già rimpiango la compagnia dei personaggi così ben delineati nella psicologia, li si impara a conoscere e ci si affeziona. Mi è piaciuta la ricostruzione storica e il partire da un fatto universalmente noto come il tragico affondamento del Titanic per spiegare come certi avvenimenti uniscano le persone e ne cambino la vita. Vale davvero la pena di leggerlo.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    16/05/2012 20:40:35

    Quando ho comprato il libro ammetto che mi aspettavo che fosse ambientato più o meno per la maggior parte nel titanic. Ma l'ho finito in due giorni ed è semplicemente meraviglioso. Sul davanti della copertina c'era scritto: il libro che ha commosso milioni di lettori. Davvero. Io ho pianto alla fine. Un capolavoro stupefacente, e lei è una scrittrice nata. Posso solo fare una precisazione (che non toglie niente al massimo dei voti) ma non ho apprezzato moltissimo il modo in cui racconta l'affondamento del titanic, è stata troppo veloce. Però a parte questo. Consigliato a tutti. (voto uno si poteva benissimo EVITARE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!)

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    22/04/2012 11:43:41

    Bellissimo! L'ho letto tutto di un fiato e mi è rimasto dentro per giorni! Belle le ambientazioni, belli i personaggi, belli i periodi storici che ha attraversato! E mi è piaciuta molto l'autrice che non si sofferma in descrizioni lunghe e pesanti, va dritto al sodo! Bello, lo consiglio a tutti!

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    02/04/2012 19:11:07

    "May è come una sorella per me. Lei e io magari veniamo da classi diverse, ma quell'esperienza sulla scialuppa ha creato un legame che non può essere spezzato..." Un libro ricco di sentimenti.. una lettura molto interessante e allo stesso tempo drammatica..la forza di vivere dopo il tragico incidente del titanic... Due donne che si incontrano sulla scialuppa di salvataggio e che nessuno potrà dividere.. Un uomo disperato che non perde mai la speranza.. Due continenti, tre famiglie con le loro storie ..e alla fine con un solo legame... Questo splendido romanzo merita di essere letto perchè è capace di trasportarti sulla nave; durante le guerre; le convenzioni sfidate; con la speranza di un futuro migliore per i figli... ogni personaggio è stato introspettivo (e questo fa di un libro un capolavoro!) e spero che venga fatto anche un film perchè non si parla solo del titanic ma anche dei rapporti tra genitori e figli... e infine voglio complimentarmi con la scelta della copertina (anche l'altra era bella) che fa amare ancora di più questa storia! p.s. non badate al primo commento :D

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    03/03/2012 22:53:22

    Uno dei romanzi più belli che abbia mai letto!ricco di emozioni e di colpi di scena!mi è piaciuto sopratutto per la vastità dei temi affrontati dall'autrice:dalla tragedia del titanic,la prima guerra mondiale,passando per la grande depressione,alla seconda guerra mondiale!davvero un bel libro!il voto 1 poteva essere tranquillamente evitato!più che consigliato

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    02/03/2012 13:30:37

    Prima di stendere la mia, ho lette le recensioni degli altri lettori, in quanto avevo bisogno di confrontare il mio parere inespresso. Innanzi tutto, devo dire che questa collana di libri della Newton Compton ha tutto il mio plauso perché trattasi di romanzi che si leggono facilmente, sono ben rilegati e costano poco, permettendo a tutte le tasche di evadere un po'. Certo, non ci si possono aspettare opere eccezionali tipiche di scrittori di grosso calibro, ma e' bello dare spazio anche a quelli che magari sono al loro debutto, con romanzi più leggeri. In questo caso, devo dire che questo libro si lascia leggere volentieri dall'inizio, ma via via lo svolgimento si fa' molto stiracchiato. Penso che l'autrice volesse dare vita ad un'epopea familiare rimarcando le orme di scrittori affermati. Confesso che dalla meta' in poi l'ho letto senza passione, con la fretta di vederlo concludere. Capisco, pero' che una certa fascia di lettori l'abbiano trovato bello, forse perché abituati a letture prettamente d'evasione. Chi cerca il drammone, possibilmente con dettagli tragici al limite del morboso, sul disastro del Titanic, non lo troverà certo in quest'opera.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    29/02/2012 12:22:41

    Io non capisco come si possa dare 1 a questo libro a parer mio stupendo!!!!L'ho letto in soli 2 giorni e l'ho trovato straordinario, come le sue protagoniste!!!!un libro che non parla solo della tragedia del titanic,della guerra, ma anche di sentimenti,di amore e di amicizia. consigliatissimo.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    28/02/2012 22:16:22

    Sinceramente quello che vedo sotto è il primo commento negativo che leggo a proposito di questo libro. Io l'ho appena terminato e posso dirvi che è bellissimo!! Non tratta esclusivamente del naufragio del Titanic, ma da quella tragedia si sviluppa la storia di un'intera vita segnata dai ricordi e dal dolore ma soprattutto da amore e coraggio!!

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    24/02/2012 18:21:43

    E' la prima volta che lascio un commento prima di concludere la lettura di un libro, ma quando ho letto la recensione che mi precede con il relativo voto 1/5 non ce l'ho fatta! Sono a pagina 300 del libro e lo trovo SPETTACOLARE! Non do il voto massimo per ora perche' mi riservo di andare avanti fino alla fine... Io credo che non si possa dare un giudizio cosi negativo su un libro solo perche' ci si "aspettava un romanzo sul Titanic"! Io sono una grande appassionata, ho letto praticamente tutti i libri usciti in Italia sulla tragedia del Titanic, sia romanzati, sia documenti sia illustrati... Questo libro e' COINVOLGENTE, SCRITTO IN MANIERA FLUIDA E A MIO AVVISO IN MODO ECCELLENTE, IN 2 GIORNI HO LETTO BEN 300 PAGINE E CONSIDERANDO CHE ho due bimbi piccoli che si addormentano alle 22.00 e io inizio la lettura alle 22.30-23.00 direi che "NON RIESCO A STACCARMI" DALLA LETTURA... Mi riservo di riscrivere a lettura completata per confermare o modificare questo mio commento... Volevo solo spezzare una lancia a favore di questo libro perche' leggere un voto cosi basso mi e' dispiaciuto parecchio!

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    24/02/2012 15:03:14

    Leggendo il commento precedente sono rimasta a dir boco basita!! Partendo dal fatto che, come descritto anche dalla trama, la storia inizia con la collisione del titanic, risulta chiaro che il libro racconti tutto ciò che è avvenuto dopo!! Quindi tutta questa delusione sul fatto che nel libro si parli di altro rispetto al naufragio, è completamente immmotivata!! Se si voleva leggere una cronaca della tragedia, non era sicuramente questo il libro da acquistare. Detto questo vorrei soltanto consigliare i futuri lettori a non lasciarsi condizionare dal commento precedente. Ho divorato questo libro in due giorni e non posso che definirlo bellissimo!!

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    M.
    20/02/2012 14:29:14

    L'idea di partenza era meravigliosa, appena ho letto la trama non ho potuto fare altro che acquistare questo libro, con una grande smania e voglia di leggerlo. Quale terribile scoperta poteva mai aver fatto la protagonista? Le pagine iniziali scorrono via veloci ed appassionanti, tanto da farmi rimanere sveglia per leggerle. Poi a un certo punto il racconto si blocca. Dopodiche il nulla. Dopo una partenza spettacolare, in cui veniva rivissuto e descritto meticolosamente il dramma del Titanic, i capitoli a seguire sono un ammasso di parole, frasi, righe e paragrafi assai noiosi. Della disavventura iniziale ben poco si narra, ed il Titanic resta soltanto uno spettro sullo sfondo della narrazione. Mi aspettavo, e dalla recensione è questo che si evnince, un romanzo sul Titanic. VOLEVO leggere un romanzo sul Titanic, la recensione lo prometteva. Invece NO. Dopo il naufragio, e la relativa terribile scoperta, la trama viene dirottata sui 50 anni seguenti, cambiamenti, morti, nascite...guerre, nazismo, fascismo, crisi economica...Insomma l'autrice, dopo averci illusi con una partenza degna dei migliori romanzi, ci frega e ci propina un bel minestrone pieno di fatti storici mischiati alle vicende dei protagonisti. Al finale ci si arriva per inerzia, perchè ormai il libro lo si è acquistato e tanto vale arrivare alla fine. E la fine finalmente arriva, lentamente e faticosamente si arriva alle ultime pagine del libro. Ed anche il finale non è nulla di imprevedibile. Chiunque avrebbe potuto ipotizzare la conclusione di questo romanzo, indovinando anche. Il modo in cui comunque si rede possibile la realizzazione di questo finale (vorrei essere più specifica, ma non vorrei togliere il piacere della sopresa ai futuri lettori) è surreale ed impensabile. Non acquistate questo libro aspettandovi di leggere un romanzo sul Titanic, ne resterete delusi.

    Leggi di più Riduci